ARTICOLI RECENTI

sabato 13 dicembre 2008

ADRIANO, CI RISIAMO !!!

Siamo alle solite. Adriano che si presenta all'allenamento poco sobrio, Mourinho che lo spedisce a casa, la società che si affretta a diffondere un comunicato in cui si dichiara che è tutto un'equivoco. Insomma quando si parla di Adriano il leit-motiv rimane sempre lo stesso. La versione offerta dalla società che sostiene che il brasiliano non si sia allenato per problemi muscolari regge poco, molto poco.
La verità è che con Adriano non si sa più che pesci prendere. Avere un'attaccante di questo genere non serve, bisognerebbe cederlo ma difficilmente potrebbe arrivare un'offerta interessante e l'Inter vorrebbe venderlo non svenderlo.
Anche i tifosi nerazzurri non sanno più che dire. Hanno esaurito tutte le argomentazioni contro l'ex Imperatore nerazzurro e anche per chi, come me, vorrebbe difenderlo non ci sono appigli a cui attaccarsi. Vabbè dargli fiducia ma a tutto c'è un limite.
Adriano non è più un giocatore da Inter e attualmente non è proprio un giocatore. Peccato perché quando scende in campo è tutta un'altra musica. Dentro il rettangolo di gioco lotta, si da fare, cerca di rendersi utile alla squadra e qualche volta offre delle buone prestazioni. Insomma si comporta da professionista serio. Tutto l'opposto di quello che fa fuori. Si allena svogliatamente, arriva in ritardo o poco sobrio, basta un niente per buttarlo giù (un'esclusione o una sostituzione, per esempio) e sta mettendo a dura prova la pazienza dei suoi allenatori (ieri Mancini, oggi Mourinho).
E' difficile decidere cosa fare di Adriano. Si rischia di fare una scelta sbagliata sia se venisse ceduto sia se dovesse rimanere in nerazzurro.
Io penso che Adriano sia un fardello pesante in una nave (l'Inter) che viaggia veloce. E in questi casi la soluzione più semplice è sbarazzarsi del fardello.
Qualcuno ha un'alternativa migliore?


VOTA QUESTO POST QUI E QUI OK NOTIZIE

5 commenti:

Fatih Tekke ha detto...

Ciao, bel blog. Ti va di scambiarci i link?
http://campionatiesteri.blogspot.com/
Fammi sapere ;)

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Purtroppo credo che Adriano si sia irrimediabilmente perso, ed è davvero un peccato perchè il giocatore ammirato a Parma e nelle sue prime apparizioni in nerazzurro aveva tutto per diventare tra i più forti del mondo...secondo me lasciarlo tornare in Brasile può essere la soluzione migliore, senza le inevitabili pressioni di un club europeo potrà forse recuperare la gioia di giocare a calcio...ciao!

http ha detto...

Adriano semrbava partito bene ma ci ricasca ogni volta, un po di sacrificio non gli farebbe male eh

Anonimo ha detto...

Cosa spinge un giocatore che potrebbe avere tutto a comportarsi così???
Mah! Non saprei..ciao

Juan y Fer ha detto...

Hello,
it is a pity that this player does not have brain...
Saluti,
http://saqueneutral.blogspot.com/
(a blog about sport in English and Español)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails