GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

sabato 25 febbraio 2017

Palla Al Centro. INTER-ROMA, PARTITISSIMA DAL PROFUMO D’EUROPA

 PALLA AL CENTRO – Discussioni e commenti aspettando il fischio d’inizio 
Weekend ricco di grandi sfide questo che stiamo andando a vivere. In Serie A la partitissima è Inter-Roma con i nerazzurri chiamati a vincere per tentare l’assalto alla qualificazione Champions. In Spagna occhio ad un’interessante Atletico Madrid-Barcellona e al derby di Siviglia, mentre in Francia c’è Marsiglia-PSg. Sfida al vertice in Olanda tra Feyenoord e Psv Eindhoven e in Serie B con il Frosinone che ospita il Verona. E per gli appassionati delle serie minori c’è il derby siciliano Messina-Catania che merita di essere seguito.


 Segui Tutti i Risultati 
 per non perderti nessun gol 

 SERIE A (Italia) – 26^ Giornata 
Il match clou è Inter-Roma con i nerazzurri costretti a vincere per alimentare speranze Champions. La capolista Juventus riceve l’Empoli mentre il Napoli ospita un’insidiosa Atalanta. Il Milan va a Sassuolo dove ha sempre perso.
Sabato 25 Febbraio ore 18
NAPOLI-ATALANTA
Sono state 45 le gare disputate al San Paolo dal 1938 a oggi: solo 4 volte però i padroni di casa sono usciti sconfitti dalla disputa, risultando invece vittoriosi in ben 32 occasioni (9 i pareggi). Per trovare la loro ultima vittoria esterna dobbiamo tornare alla stagione 2011/2012, quando i nerazzurri si imposero nell’1-3 finale grazie alle reti di Bonaventura, Bellini e Carmona.

Sabato 25 Febbraio ore 20.45
JUVENTUS-EMPOLI
Nelle 10 partite in casa, i bianconeri hanno collezionato ben 9 vittorie, 1 pareggio e nessuna sconfitta, segnando 26 gol e subendone appena 4. Gli azzurri non sono mai riusciti a violare il campo della Vecchia Signora; l’unico risultato utile nei 10 precedenti disputati a Torino è lo 0-0 del 22 novembre 1998.

venerdì 24 febbraio 2017

EUROPA LEAGUE, PER LA ROMA C'E' IL LIONE

Si è tenuto al Nyon il sorteggio che ha stabilito gli accoppiamenti per gli ottavi di finale di Europa League che verranno disputati il 9 e 16 marzo.
L’unica squadra italiana rimasta in corsa è la Roma di Luciano Spalletti alla quale l’urna ha riservato il Lione (la prima delle due sfide si giocherà in Francia). Sorteggio quindi non fortunatissimo per i capitolini che dovranno vedersela con una squadra che, non solo è scesa dalla Champions League, torneo nel quale ha sfidato anche la Juventus nel Gruppo H perdendo in casa allo Stade de Gerland trafitto da un goal di Cuadrado e pareggiando 1-1 allo Stadium.

Nei sedicesimi il club francese ha battuto l'AZ vincendo 4-1 all'andata e addirittura 7-1 al ritorno. In questo momento è quarto in Ligue 1 con 43 punti, 16 in meno della capolista Monaco. Tanti i talenti da temere della squadra transalpina, a partire da Fekir autore di una tripletta nella gara di ritorno nei sedicesimi e l'ex Yanga Mbiwa in giallorosso nel 2014-2015. Ma la stella è Lacazette che in campionato ha già segnato 21 gol, 4 in meno di Cavani.

giovedì 23 febbraio 2017

"RE CLAUDIO" ABDICA: IL LEICESTER ESONERA RANIERI

Dalle stelle (il trionfo in Premier League) alle stalle (l'esonero): è finita dopo un anno e mezzo l'avventura di Claudio Ranieri sulla panchina del Leicester. A dare l'annuncio della fine del rapporto è stata la società inglese che ha ringraziato il tecnico romano per il lavoro svolto finora.
Ecco il comunicato: "Nella serata di giovedì, il Leicester City Football club si separa dal suo allenatore Claudio Ranieri. Claudio, nominato tecnico del City nel luglio del 2015, ha portato le Foxes al più grande trionfo nei suoi 133 anni di storia la scorsa stagione quando la squadra si è laureata per la prima volta campione d’Inghilterra. E’ lui senza dubbio il tecnico di maggior successo della storia del Leicester".

"Tuttavia, - continua la nota - i risultati nel corso di questa stagione di Premier League hanno portato il club a ritenere a malincuore e in maniera certamente dolorosa a pensare che sia necessario un cambio in panchina".

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!