ARTICOLI RECENTI

venerdì 22 giugno 2018

COUTINHO SVEGLIA IL BRASILE - LA NIGERIA RILANCIA MESSI - SVIZZERA QUASI QUALIFICATA

Mondiali di Calcio “Russia 2018” – Girone E
BRASILE-COSTARICA 2-0
91' Coutinho - 97' Neymar

Brasile-Costa Rica 2-0. Ancora Coutinho, un altro gol decisivo (il secondo in due partite) per l'ex interista. La prodezza appena oltre i 90', in pieno recupero, sull'assist di Gabriel Jesus.E' la rete che toglie le ombre sulla Nazionale verde-oro dopo l'1-1 dell'esordio contro la Svizzera e la lunga rincorsa al successo contro la Costa Rica. Al 97' segna anche Neymar: la festa così si completa.
Ma è un Brasile tutt'altro che convincente. Soffre fino al novantesimo contro un Costa Rica ben messo in campo e che riesci a frenare tutte le incursioni verdeoro. Alla fine la sblocca Coutinho che si candida a vera stella di questo Brasile al contrario di un Neymar ancora una volta assente ingiustificato.

giovedì 21 giugno 2018

SPETTACOLO CROAZIA, DISFATTA ARGENTINA

Mondiali di Calcio “Russia 2018” – Girone D
ARGENTINA-CROAZIA 0-3
8’ Rebic – 80’ Modric – 91’ Rakitic

ARGENTINA (3-4-2-1) Caballero; Mercado, Otamendi, Tagliafico; Salvio (dal 11’ s.t. Pavon), Mascherano, Perez (dal 22’ s.t. Dybala), Acuña; Messi, Meza; Aguero (dal 9’ s.t. Higuain). (Armani, Guzman, Ansaldi, Fazio, Rojo, Biglia, Banega, Di Maria, Lo Celso). All. Sampaoli
CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Rakitic, Brozovic; Perisic (dal 37’ s.t. Kovacic), Modric, Rebic (dal 12’ s.t. Kramaric); Mandzukic (dal 47’ s.t. Corluka). (Livakovic, L. Kalinic, Jedvaj, Caleta-car, Pivaric, Badelj, Bradaric, Pjaca) All. Dalic.
ARBITRO: Irmatov (Uzbekistan).

L'Argentina crolla contro la Croazia ed è ora vicina all'eliminazione dal Mondiale. Messi e compagni perdono 3-0 al termine di una gara a dire poco deludente per l'Albiceleste. Rebic sblocca la partita al 53esimo, sfruttando un clamoroso errore del portiere Caballero. Il bis è opera di Modric (80esimo) con un destro da fuori, poi Rakitic chiude i conti nel recupero. La squadra di Dalic vola agli ottavi, la qualificazione dell’Albiceleste è invece appesa ad un filo. La Nazionale di Sampaoli ora deve sperare in una vittoria della Nigeria per restare in corsa, per non rischiare che Croazia e Islanda vadano a braccetto agli ottavi, all’ultima gara.
Dopo un primo tempo a tinte soprattutto biancorosse (l'Argentina tenta qualcosina più che altro in contropiede) e chiuso sullo 0-0, la Croazia passa al minuto 53 in seguito a un clamoroso errore di Caballero, che colpisce male la sfera durante un rinvio servendo di fatto a Rebic l'assist per l'1-0 (destro al volo sotto la traversa).

LAMPO MBAPPE', FRANCIA AGLI OTTAVI - DANIMARCA E AUSTRALIA RIMANDATE ALL'ULTIMA GIORNATA

Mondiali di Calcio “Russia 2018” – Girone C
FRANCIA-PERU’ 1-0
34' Mbappé

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Kanté, Pogba (44'st Nzonzi); Mbappé (30'st Dembelé), Griezmann (35'st Fekir), Matuidi; Giroud. A disp.: Kimpembé, Lemar, Tolisso, Mandanda, Rami, Sidibé, Thauvin, Mendy, Areola. All.: Deschamps
PERÙ (4-2-3-1): Gallese; Advincula, Rodriguez (1'st Santamaria), Ramos, Trauco; Aquino, Yotun (1'st Farfan); Carillo, Cueva (37'st Ruidiaz), Flores; Guerrero. A disp.: Corzo, Araujo, Hurtado, Caceda, Tapia, Polo, Cartagena, Carvallo, Loyola. All.: Gareca .
Arbitro: Mohammed Abdulla Hassan (Emirati Arabi Uniti)

La Francia supera 1-0 il Perù nella seconda giornata del gruppo C e conquista la qualificazione agli ottavi di Russia 2018: Mbappé al 34esimo decide il match, combattuto nel secondo tempo coi sudamericani (eliminati) che centrano anche un incrocio dei pali con Aquino. La squadra di Deschamps, a quota 6 punti, si giocherà il primato del girone martedì nella sfida contro la Danimarca, seconda a 4 punti.

Una prova dai due volti quella dei transalpini che, rispetto al debutto con l’Australia hanno mostrato grandi margini di miglioramento soprattutto nella prima parte del match, ma sono stati anche chiamati a soffrire in quella finale. La squadra allenata da Deschamps, contro un avversario comunque di buon valore, si è dimostrata più sicura in difesa e più rapida nella zona nevralgica del campo dove, un Pogba certamente ispirato, ha fatto valere le proprie qualità tecniche ed il proprio atletismo, prima di calare alla distanza.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!