ARTICOLI RECENTI

sabato 27 novembre 2021

CALHANOGLU-MARTINEZ: L'INTER SENTE ARIA DI VETTA

Serie A 2021-2022 – 14^ Giornata 
VENEZIAINTER 02  
34' CALHANOGLU – 96’ L. MARTINEZ (rig.) 

VENEZIA (4-3-2-1): Romero; Mazzocchi (17' st Johnsen), Caldara, Ceccaroni, Haps; Ampadu (39' st Crnigoj), Vacca (26' st Tessmann), Busio; Aramu (26' st Henry), Kiyine; Okereke (39' st Forte). 
A disp.: Lezzerini, Molinaro, Sigurdsson, Modolo, Heymans, Svoboda, Peretz. 
All.: Zanetti.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Bastoni, Dimarco; Darmian (26' st Dumfries), Barella (37' st Gagliardini), Brozovic, Calhanoglu (12' st Vecino), Perisic (37' st D'Ambrosio); Dzeko, Correa (13' st Lautaro Martinez). 
A disp.: Cordaz, Radu, Sensi, Ranocchia, Satriano. 
All.: Inzaghi. 
Arbitro: Marinelli 

Possiamo farci impensierire dal Venezia? Chiedevo stamattina. Detto, fatto. L’Inter supera 2-0 i lagunari grazie ai gol di Calhanoglu a metà primo tempo e Lautaro Martinez su rigore in pieno recupero. Una vittoria che chiude una settimana praticamente perfetta dopo le vittorie contro Napoli e Shakhtar e permette ai nerazzurri di andare a -1 dalla vetta e di mettere pressione a Milan e Napoli impegnate domani rispettivamente contro Sassuolo e Lazio, entrambe in casa. 

POSSIAMO FARCI IMPENSIERIRE DAL VENEZIA?

Dopo aver conquistato la qualificazione agli ottavi di Champions League (dopo 10 anni…) è tempo di rituffarsi in campionato con la trasferta in quel di Venezia. Una sfida da portare a casa assolutamente per non sprecare il fatto di aver dimezzato lo svantaggio da Milan e Napoli che guidano la classifica e allo stesso tempo per dare continuità di risultati a questa nuova stagione. 
Lo so, non sarà facile. Perché il Venezia è reduce da due vittorie consecutive, perché le sorprese sono sempre dietro, perché… 
Perché, perché, perché. Ma cavolo, siamo l’Inter, siamo i Campioni d’Italia in carica, possiamo mai farci preoccupare ed impensierire dal Venezia? Io dico di no (sebbene, mai sottovalutare gli avversari), e voi? FORZA INTER !!! 

venerdì 26 novembre 2021

SERIE A, I CONSIGLI PER SCOMMETTERE SULLA QUATTORDICESIMA GIORNATA

Iniziamo subito con Cagliari – Salernitana, partita che apre la quattordicesima giornata di campionato. La squadra di Mazzarri ottiene un punto, dopo quattro sconfitte consecutive, contro il Sassuolo in un bel match in cui nessuna delle due squadre si è risparmiata. Per i sardi è il secondo punto in trasferta ottenuto grazie ai goal di Baldé e Joao Pedro. All’Arechi, invece, si fa buio pesto e la Salernitana incassa un K.O contro la Samp ed entra in una crisi profonda che la porta all’ultimo posto in classifica. Entrambe le squadre dovranno preparare bene il match per cercare di allontanare lo spettro retrocessione.