GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 25 aprile 2017

DAL SECONDO POSTO ALLA SALVEZZA, IL RUSH FINALE SARA' DECISIVO

 CLASSE AAnalisi e commenti sul Campionato Italiano 
Ultime cinque giornate di campionato. E’ il momento in cui si decidono le sorti di molte squadre. Con la Juventus avviata alla conquista del sesto scudetto e il Pescara ormai matematicamente retrocesso, sono pochi i posti da assegnare. Chi arriverà al secondo posto? Chi alla fine riuscirà a conquistare l’Europa League? Chi si salverà? Difficile dare delle risposte. Ma vediamo cosa prevede il calendario nelle ultime giornate.

Partiamo dallo sprint per la piazza d’onore. Roma e Napoli sono squadre capaci di tutto: di grandi risultati e grandi prestazioni ma anche di brusche e improvvise frenate.
La prossima giornata sarà già una svolta e potrà dire molto sulle ambizioni europee di Roma e Napoli: incroci da brividi con i giallorossi impegnati nel derby con la Lazio e gli azzurri che se la vedranno a San Siro contro un'Inter che sarà reduce da cinque giorni di ritiro e da 2 miseri punti ottenuti nelle ultime 5 giornate.

lunedì 24 aprile 2017

FOGGIA, DOPO 19 ANNI E’ NUOVAMENTE SERIE B

PUNTO CNotizie dalla Lega Pro

Dopo quasi un ventennio il Foggia rivede la Serie B. I rossoneri nello scorso weekend hanno pareggiato 2-2 sul campo del Fondi e conquistato così l’unico punto che serviva per avere la certezza matematica del ritorno in serie B. Un traguardo che la città sta festeggiando ormai da giorni, vista la sicurezza del distacco dal Lecce: condannato per la quarta volta in cinque anni a cercare fortuna attraverso l’appendice dei playoff. Il Foggia era già andato vicino alla promozione lo scorso anno, quando dopo aver lasciato la vittoria del campionato al Benevento fu costretto ad abdicare nella finale degli spareggi contro il Pisa. Quest’anno, invece, l’ascesa è divenuta realtà. I rossoneri ritroveranno la serie B per la prima volta dopo il 7 giugno 1998, quando la sconfitta contro la Salernitana segnò la retrocessione in serie C1 e consegnò agli archivi l’epoca d’oro legata a Zdenek Zeman. Nel frattempo sono passati diciannove anni: costellati da fallimenti, risalite e finali perse. In questo lungo ventennio, il Foggia è passato (pure) dalle mani di Franco Sensi e di Giorgio Chinaglia, approdati nel capoluogo pugliese a caccia di una seconda giovinezza.

domenica 23 aprile 2017

INDEGNI DI INDOSSARE QUESTA MAGLIA

Due punti nelle ultime cinque gare. Dopo aver sognato di poter addirittura puntare al terzo posto ci ritroviamo a sperare in un sesto posto (e dobbiamo ringraziare l’Empoli che ha battuto in casa il Milan mantenendo i rossoneri a soli due punti da noi, altrimenti anche il sesto posto era bello che andato) che personalmente non mi entusiasma affatto ma che tutto sommato devo accettare perché è sempre meglio un sesto posto che niente.
Quello che invece non accetto minimamente è come i nostri ragazzi stanno affrontando le ultime gare. Con presunzione e superficialità. Giochiamo bene per un tempo o per uno scorcio di partita, poi il black out totale e così la Sampdoria ha ribaltato il risultato dopo che avevamo chiuso il primo tempo in vantaggio, nel derby ci siamo fatti rimontare dopo che al 85esimo eravamo sul 2-0, e ieri sera dopo un buon primo tempo e dopo che la Fiorentina ha sbagliato un rigore (episodio che avrebbe stroncato le gambe a chiunque) ci siamo fatti rivoltare come un calzino prendendo gol da pivelli.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!