GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 21 giugno 2017

TRIS CECO, BARATRO AZZURRO: SIAMO QUASI FUORI

CAMPIONATI EUROPEI UNDER 21 – GIRONE C
REPUBBLICA CECA-ITALIA 3-1
24’ Travnik – 70’ Berardi – 79’ Havlik – 85’ Lutfneral

REPUBBLICA CECA (4-4-1-1) Zima; Havel, Luftner, Simic, Holzer; Jankto, Hubinek (33' s.t. Chory), Soucek, Hasek (21' s.t. Havlik); Travnik; Schick (38' s.t. Sacek). (Vejmola, Macej, Havlik, Julis, Barak, Chory, Necas, Stronati, Cerny, Sevcik, Kasa).
All. Lavicka.
ITALIA (4-3-3) Donnarumma; Conti, Ferrari, Rugani, Calabria; Pellegrini, Cataldi (38' s.t. Cerri), Grassi (dal 9’ s.t. Chiesa); Berardi, Petagna, Bernardeschi (30' s.t. Gagliardini). (Cragno, Scuffet, Barreca, Biraschi, Caldara, Pezzella, Benassi, Locatelli, Garritano, Cerri).
All. Di Biagio.
ARBITRO Bastien (Fra)

Si complica tremendamente il passaggio alle semifinali degli Europei Under 21 per l'Italia. Gli azzurrini di Di Biagio infatti perdono 3-1 contro la Repubblica Ceca e vengono agganciati in classifica nel gruppo C a 3 punti.
Gli azzurrini di Di Biagio fanno un netto passo indietro rispetto al 2-0 contro la Danimarca e ora saranno costretti a battere la Germania con tanti gol nella terza giornata, un risultato che potrebbe anche non bastare se la Repubblica Ceca supererà i danesi (passa la prima di ognuno dei tre gironi e la miglior seconda).
L’Italia ha la prima palla gol con Bernardeschi dopo 11 minuti, il tiro è però alto e centrale e il portiere respinge di pugno. Al 24esimo arriva a sorpresa il gol della Repubblica Ceca: Rugani scivola e spalanca il corridoio verso la porta a Travnik che, lanciato da una spizzata di Schick, trafigge Donnarumma che non ci arriva, come ci si aspetterebbe dal portiere più richiesto del mondo. 

martedì 20 giugno 2017

B COME BENTORNATO PARMA

PUNTO CNotizie dalla Lega Pro
Parma torna in Serie B. Sabato scorso i ducali hanno battuto 2-0 l’Alessandria nella finale playoff di Lega pro, disputata sul campo neutro di Firenze. Per gli emiliani si tratta della seconda promozione consecutiva dopo il fallimento di due anni fa con un buco da centinaia di milioni di euro e la ripartenza dalla Serie D.
A fatica, con un pizzico di fortuna, non in modo trionfale, ma alla fine è solo il risultato che conta. Non è stata comunque una stagione facile per Lucarelli e compagni.
Dopo aver vinto agevolmente il campionato in Serie D da imbattuti, in Lega Pro sono emerse alcune difficoltà. A dicembre via l'allenatore Luigi Apolloni, il responsabile dell'area tecnica Lorenzo Minotti e il direttore sportivo Andrea Galassi con le conseguenti dimissioni del presidente Nevio Scala, squadra affidata al tecnico Roberto D'Aversa e al direttore sportivo Roberto Faggiano.
A gennaio rivoluzione della rosa con innesti del calibro di Frattali, Iacoponi, Di Cesare, Scaglia, Munari e Scozzarella. Per diverse settimane la squadra emiliana si illuse di poter rimanere agganciata al Venezia.

lunedì 19 giugno 2017

DONNARUMMA, PARLA RAIOLA "CLIMA OSTILE E ATTEGGIAMENTI VIOLENTI AL MILAN"

Ennesima puntata (ne vivremo molte altre, potete stare tranquilli) della Donnarumma-story. Stavolta a parlare è Mino Raiola, agente del calciatore, che cerca di spiegare il suo punto di vista.
"Inizialmente Gigio voleva rinnovare ed è per questo che io ho sempre detto che non sarebbe andato via a parametro zero, ma poi siamo stati minacciati, ci hanno forzato. Lo ha perso il Milan, il ragazzo ha sentito la mancanza della protezione del club. Quello del Milan è qualcosa di vicino al mobbing, forse già mobbing. Il ragazzo mi ha detto: Mino non me la sento di trattare così, visto anche quello che sta succedendo alla mia famiglia".

"Non ho parlato con nessuna grande squadra, non abbiamo accordi con nessuno e non lo faremo a breve. In ogni caso mi prendo il 100% della responsabilità della decisione, ma oggi anche lui si è convinto che questa fosse la cosa migliore per lui, soprattutto per l'atteggiamento dei dirigenti nei suoi confronti. Real? Per andare a Madrid non ho bisogno di Galliani , la verità è che lo cercano in tanti, come già a 16 anni".

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails