venerdì 27 maggio 2016

GRAZIE DI TUTTO PRINCIPE (Milito si ritira dal calcio)

Da pochi giorni Diego Alberto Milito ha lasciato il calcio. Dopo due stagioni nella sua Argentina il Principe nerazzurro ha deciso, giustamente, di appendere le scarpette al chiodo. Cosa dire? Cosa scrivere? Cercando lo spunto giusto per celebrare degnamente l’eroe del Triplete mi sono imbattuto in questo articolo. Non c’è altro da aggiungere. Quello che scrissi due anni fa è la perfetta riproduzione di ciò che avrei voluto dire e scrivere. Grazie di tutto, indimenticabile Principe Nerazzurro.
La prima immagine che mi viene in mente pensando a Milito è quella che ho pubblicato ieri sera. Quelle braccia allargate a festeggiare un gol, nella fantastica serata di Madrid di un sabato di metà maggio di quattro anni fa. Un’immagine che sono sicuro è rimasta ben impressa nella mente di tutti. E’ sicuramente quello il punto più alto della carriera nerazzurra di Diego Alberto Milito, la doppietta con cui permette alla propria squadra di tornare sul tetto del mondo dopo quasi mezzo secolo.

giovedì 26 maggio 2016

MOURINHO-MANCHESTER UNITED: ORA FINALMENTE C’E’ LA FIRMA

José Mourinho è il nuovo allenatore del Manchester United. In attesa dell'ufficializzazione del club, è l'emittente britannica Sky Sports News ad anticipare una notizia già nell'aria da diverse settimane. Il tecnico portoghese, licenziato a dicembre dal Chelsea, rimpiazza Luis van Gaal che lascia a testa alta, dopo aver conquistato la Coppa d'Inghilterra. All'olandese non è bastata neppure la vittoria in FA Cup (primo trofeo post-Ferguson) per conservare il posto. Troppo deludente il cammino in Premier League dei Red Devils che non sono andati oltre il quinto posto nonostante un calciomercato a dir poco oneroso sostenuto la scorsa estate.
Secondo i giornalisti di Sky Sports Uk lo Special One ha firmato il contratto che lo legherà ai Red Devils alle 17.20 (ora inglese) in un hotel di Londra dove era arrivato intorno alle 14.50: Mou ha incontrato Ed Woodward, a.d. dello United, e poi firmato un triennale.

Mourinho, stando a quanto riportato dal quotidiano spagnolo "As" nella sua versione online, guadagnerà 13 milioni di euro a stagione, poco più della metà dei 24 che gli erano stati garantiti dal Chelsea nella sua precedente esperienza in Premier League. E meno anche dei 15 milioni che guadagnò al Real Madrid.

mercoledì 25 maggio 2016

INFINITO CALCIOSCOMMESSE: PARTITE TRUCCATE AD AVELLINO (ma è solo l'inizio...)

Le inchieste di calcioscommesse sono come le ciliegie ( tipico frutto di questo periodo): una tira l’altra. E’ di lunedì la notizia che il Procuratore della Figc, Stefano Palazzi, ha avviato la procedura di apertura di un'inchiesta della giustizia sportiva a seguito dell'indagine portata avanti dalla Procura di Napoli in merito all'arresto di 10 persone (7 in carcere e 3 ai domiciliari) del gruppo di camorra "Vanella Grassi" di Secondigliano in un'operazione sull'attività del clan su scommesse e partite di serie B.

Nell’inchiesta della Dda napoletana, condotta dal pm Maurizio De Marco e coordinata dal procuratore aggiunto Filippo Beatrice ballano reati pesanti e nella vicenda sono implicati anche quattro ex calciatori dell'Avellino, squadra scesa in campo in entrambe le partite sotto inchiesta. A Luca Pini, un ex, e Francesco Millesi, finito all’Acireale, entrambi ai domiciliari, il pm contesta la frode sportiva e il concorso esterno in associazione mafiosa. Per gli stessi reati è solo indagato il genoano Armando Izzo. Per gli inquirenti, tutti e tre "si sono messi stabilmente a disposizione del clan allo scopo di influire fraudolentemente sui risultati delle partite...".

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails