ARTICOLI RECENTI

domenica 15 marzo 2020

LO SCUDETTO 2019-2020 SI DECIDE AI PLAYOFF?

Lo scudetto 2019-2020 potrebbe essere deciso ai playoff. Questa una delle ipotesi fatte dalla Figc tenutosi in settimana. Il Presidente Gravina, in attesa di vedere come si evolverà la situazione, ha sottoposto all’attenzione di tutte le Leghe interessate (che comunque si riuniranno nuovamente fra un paio di settimane quando l’emergenza coronavirus avrà vissuto ulteriori sviluppi, in positivo o in negativo) tre ipotesi:
1) Non assegnare il titolo di Campione d’Italia e comunicare alla Uefa le società qualificate alle coppe europee facendo riferimento alla classifica maturata finora.
2) Assegnare il titolo facendo riferimento alla classifica maturata fino al momento dell’Interruzione.

3) Far disputare i playoff per il titolo di Campione d'Italia ed i playout per la retrocessione in Serie B.

Fermo restando che la priorità assoluta sarebbe quella di concludere il campionato regolarmente. Ipotesi questa che presuppone che si riprenda al più presto. Ovvero subito dopo il 3 aprile o, se dovesse essere posticipato l’Europeo (scelta inevitabile visto che in Europa molti campionati, al pari della nostra Serie A, sono fermi), anche ai primi di maggio giocando qualche turno infrasettimanale. Il tutto con l’obiettivo di non andare oltre il 30 giugno, data oltre la quale le squadre avrebbero qualche problema con i giocatori in prestito (a meno che non ci sia una nuova scrittura fra le società con il beneplacito della Lega).
Ma se la situazione non dovesse sbloccarsi a breve (cosa tutt’altro che improbabile visto che molti italiani, me compreso, sono in giro perché costretti ad andare a lavoro e molti altri non hanno capito la gravità della situazione e continuano a passeggiare allegramente per strada come se niente fosse) quale delle tre situazioni sarebbe la più adatta per dare una conclusione a questo campionato?
Per quanto mi riguarda sono totalmente contrario alla non assegnazione del titolo. Anche perché aprirebbe un altro scenario: come comportarci con le retrocessioni? Congeliamo tutto? E come la mettiamo con le promozioni dalla serie B? È giusto non permettere al Benevento che sta dominando nella serie cadetta di approdare in Serie A? E allora a quel punto che facciamo, giochiamo una Serie A a 22 squadre?
Allora assegniamo il titolo basandoci sulla classifica maturata finora. Ma alcune squadre hanno giocato una partita in meno. Dovremmo andare indietro fino all’ultima giornata regolarmente disputatasi? E poi c’è squilibrio con le partite giocate, alcuni hanno giocato molti big match, altri meno.
Non rimangono che i playoff. Ovviamente tra le prime quattro. Perché (e credo che anche voi siate d’accordo) non sarebbe giusto se a vincere lo scudetto fosse un Parma o un Verona che attualmente hanno più di 20 punti di distacco dalla vetta. Ma, aldilà del fatto che fosse una cosa “calcisticamente poetica”, sarebbe corretto che a vincere lo scudetto fosse l’Atalanta che di fatto non ha mai lottato per il titolo?
Per quanto riguarda i playout il discorso si complica. Si sfidano le ultime 6? O la allarghiamo alle ultime 9? E anche qui, sarebbe giusto che a retrocedere fosse una squadra che al momento ha 10 punti di vantaggio sulla zona retrocessione?
Non rimane che sperare che la situazione si evolva per il meglio e che il campionato riprenda regolarmente il suo corso. Perché chiudere la stagione in modo regolare rimane al momento la situazione migliore. Senza ombra di dubbio.

Inserisci il tuo indirizzo mail:


Servizio offerto da FeedBurner

10 commenti:

Matrix ha detto...

Spero anche io che si riprenda al più presto a giocare regolarmente. Anche perché vorrebbe dire che l'emergenza coronavirus è stata arginata.

Matrix ha detto...

Le tre soluzioni convincono poco anche me. Ma tra le tre quella dei playoff è sicuramente la migliore.

Simone ha detto...

Playoff??? Assolutamente no. A sto punto meglio non assegnare nulla...
Sarebbe comunque per una valida motivazione.

Entius ha detto...

Non assegnare nulla? E con le retrocessioni come facciamo? Congeliamo tutto?

Simone ha detto...

@Entius. Causa di forza maggiore. Congeliamo tutto. L'anno prossimo ripartiamo con le stesse squadre.

Pakos ha detto...

@Simone. Non sarebbe corretto nei confronti di squadre come il Benevento che ha disputato un campionato da assoluto protagonista. Impedirgli di salire in Serie A sarebbe una grandissima ingiustizia.

DenisBergamini ha detto...

Io sono d'accordo con Simone. Congeliamo tutto.

Pakos ha detto...

@DenisBergamini. Tu sei di parte. ;-) Congelare tutto vorrebbe dire che il "tuo" Cosenza si salva dalla retrocessione in Serie C. Ma, ripeto, non è corretto nei confronti di altre squadre.

Theseus ha detto...

La speranza è che il campionato si concluda in modo regolare. Se così non fosse, le tre ipotesi messe sul tavolo lasciano a desiderare. Quale delle tre si scelga, sarebbe comunque una scelta rivedibile.

Alex ha detto...

I playoff sarebbero una cagata pazzesca. Mi auguro che il campionato possa concludersi regolarmente.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails