GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 6 settembre 2017

QUALIFICAZIONI MONDIALI: LA SITUAZIONE

ZONA EUROPA
GIRONE A
Francia 17
Svezia 16
Olanda 13
Bulgaria 12
Lussemburgo 5
Bielorussia 5
GIRONE B
Svizzera 24
Portogallo 21
Ungheria 10
Far Oer 8
Andorra 4
Lettonia 3
GIRONE C
Germania 24
Irlanda del Nord 19
Azerbaijan 10
Repubblica Ceca 9
Norvegia7
San Marino 10
GIRONE D
Serbia 18
Galles 14
Irlanda 13
Austria 9
Georgia 5
Moldova 2
GIRONE E
Polonia 19
Montenegro 16
Danimarca 16
Romania 9
Armenia 6
Kazakistan 2
GIRONE F
Inghilterra 20
Slovacchia 15
Slovenia 14
Scozia 14
Lituania 5
Malta 0
GIRONE G
Spagna 22
ITALIA 19
Albania 13
Israele 9
Macedonia 7
Liechtenstein 0
GIRONE H
Belgio 22
Bosnia Erzegovina 14
Grecia 13
Cipro 10
Estonia 8
Gibilterra 0
GIRONE I
Croazia 16
Islanda 16
Turchia 14
Ucraina 14
Finlandia 7
Kosovo 1

GIRONE A: Francia e Svezia per il primo posto, con Olanda e Bulgaria che potrebbero inserirsi nella lotta per il secondo posto.
GIRONE B: Svizzera e Portogallo si giocano il primo posto. Elvetici con tre punti in più a cui bastano 3 punti per la matematica certezza della testa-
GIRONE C: Germania ad un passo dalla matematica qualificazione. Irlanda del Nord agli spareggi.
GIRONE D: Serbia e Irlanda del Nord a giocarsi per un posto nei playoff con la Serbia molto vicina alla qualificazione.
GIRONE E: Polonia leggermente in vantaggio si Montenegro e Danimarca per il primo psoto e la matematica qualificazione.
GIRONE F: Inghilterra vicina alla qualificazione (manca un punto). Slovacchia, Slovenia e Scozia si giocano il secondo posto che vorrebbe dire playoff.
GIRONE G: Il girone dell’Italia di cui abbiamo ampiamente parlato. Spagna quasi certa del primo posto, Italia ai playoff.
GIRONE H: Belgio già matematicamente qualificato (è l’unico nella zona europa) con Bosnia e Grecia a giocarsi il posto playoff
GIRONE I: Croazia, Islanda, Turchia e Ucraina. In quattro per due posti.

ZONA SUDAMERICA
LA CLASSIFICA
Brasile 37
Uruguay 27
Colombia 26
Peru 24
Argentina 24
Cile 23
Paraguay 21
Ecuador 20
Bolivia 13
Venezuela 8
Il Brasile è matematicamente qualificato, mentre l’Argentina (dopo l’1-1 casalingo contro il Venezuela) rischia di rimanere fuori.


ZONA AFRICA

GIRONE A
Tunisia 10
Congo DR 7
Guinea 3
Libia 3
GIRONE B
Nigeria 10
Zambia 7
Camerun 3
Algeria 1
GIRONE C
Costa Avorio 7
Marocco 6
Gabon 5
Mali 2
GIRONE D
Burkina Faso 6
Capo Verde 6
Senegal 5
Sudafrica 4
GIRONE E
Egitto 9
Uganda 7
Ghana 5
Congo 1

1 commento:

Ciaskito ha detto...

L'Argentina ha tanti "nomi", ma pochi giocatori forti. Messi fuori dal guscio Barcellona è un giocatore qualsiasi (in nazionale non ha mai combinato nulla), il tanto declamato Dybala non ha ancora inciso e Icardi per ora è un oggetto misterioso. Solo lontani i tempi dei grossi campioni che facevano la differenza in tutti i settori del campo, oggi l'Argentina è una nazionale qualsiasi. Nemmeno tanto forte.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails