GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 5 agosto 2015

BAGGIO IL SOPRAVVALUTATO (gli inglesi e le loro classifiche "ad minchiam")

Saranno pure stati i maestri del calcio, ma a guardare certe classifiche viene il sospetto che gli inglesi capiscano poco di calcio.
Il Daily Telegraph, autorevole giornale britannico (non stiamo parlando di un quotidiano fazioso alla “Tuttosport”, per intenderci), ha pensato bene di fare una classifica dei 20 giocatori più sopravvalutati del calcio degli ultimi 20 anni.
Al primo posto c’è Mario Balotelli. E volenti o nolenti, bisogna ammettere che in effetti SuperMario fin qui ha deluso parecchie le aspettative di chi ha puntato su di lui. Poco da dire sul secondo posto. Anche il brasiliano Robinho ha dimostrato di non essere quel grandissimo campione che sembrava ad inizio carriera.
Ma scorrendo la classifica ci sono altri nomi che convincono poco e soprattutto alla posizione numero 12 l’orrore degli orrori: Roberto Baggio!!! Sì, sì, avete letto bene: per gli inglesi il Divin Codino è tra i giocatori più sopravvalutati del panorama calcistico. Addirittura più sopravvalutato di Adriano, di Denilson, di Ginola.
 >>> Votaci In Net Parade !!! CLICCA QUI !!! <<<

E’ chiaro che gli inglesi hanno preso un abbaglio clamoroso. Inserire in questa classifica il più forte giocatore italiano degli ultimi 30 anni dimostra il livello di competenza calcistica dei giornalisti d’Oltremanica. Bisogna forse ricordare agli inglesi chi è Roberto Baggio? Forse hanno bisogno di un veloce ripasso? Magari gli facciamo vedere le migliori giocate che è stato capace di fare con le maglie di Fiorentina, Juventus, Milan, Bologna, Inter, Brescia e Nazionale? Probabilmente è necessario rinfrescare la memoria sul fatto che nel 1993 vinse il Pallone d’Oro e che l’hanno dopo trascinò da solo la Nazionale Azzurra fino alla finale dei Mondiali?
Il quotidiano britannico ha giustificato la scelta di Roberto Baggio sostenendo che non ha mai vinto nulla a livello di Nazionale, sottolineando anche il famoso rigore fallito a Pasadena. Allora utilizzando questo metro di giudizio perché non inserire anche Leo Messi che con la Nazionale ha sempre fatto cilecca? O Cristiano Ronaldo che col suo Portogallo non ha mai fatto molta strada?
Per carità queste classifiche lasciano il tempo che trovano. Probabilmente un giornalista annoiato si siede davanti al computer, spara 20 nomi a casaccio e fa la classifica dei giocatori più sopravvalutati degli ultimi 20 anni.
E ne è dimostrazione il fatto che, Roberto Baggio escluso, la classifica è infarcita di giocatori che mi sembrano tutt’altro che sopravvalutati. Da Zlatan Ibrahimovic agli inglesi Steven Gerrard e Wayne Rooney, passando per il difensore del Real Madrid Sergio Ramos. E tutto sommato anche David Luiz e Wesley Sneijder c’entrano poco con questa classifica.
Di contro non mancano i giocatori che avrebbero avuto diritto di entrare in questa classifica e che invece sono rimasti fuori. Come Alvaro Recoba, Michael Owen (che sta ancora cercando di capire come ha fatto a vincere un Pallone d’Oro), se vogliamo anche David Beckam (molto mediatico, ma ben lontano dal campione che vogliono farci credere).
Vabbé, come già scritto sopra, queste classifiche lasciano il tempo che trovano.
Ecco la classifica per intero. A voi il compito di dire la vostra opinione e, visto che ci siamo, scrivete anche chi sono secondo voi i giocatori che meritavano di entrare in questa classifica.

 LA CLASSIFICA COMPLETA DEI 20 GIOCATORI PIU’ SOPRAVVALUTATI 
1. Mario Balotelli (Italia)
2. Robinho (Brasile)
3. Radamel Falcao (Colombia)
4. Zlatan Ibrahimovic (Svezia)
5. Faustino Asprilla (Colombia)
6. David Luiz (Brasile)
7. Ezequiel Lavezzi (Argentina)
8. Wesley Sneijder (Olanda)
9. Sergio Ramos (Spagna)
10. Jack Wilshere (Inghilterra)
11. Steven Gerrard (Inghilterra)
12. Roberto Baggio (Italia)
13. Adriano Leite Ribeiro (Brasile)
14. Wayne Rooney (Inghilterra)
15. David Ginola (Francia)
16. Denilson (Brasile)
17. Florent Malouda (Francia)
18. Nicolas Anelka (Francia)
19. Carlos Valderrama (Colombia)
20. Georgi Kinkladze (Georgia)

Inserisci il tuo indirizzo mail 
per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti:


Servizio offerto da FeedBurner

6 commenti:

Matrix ha detto...

Anche Lavezzi mi sembra una forzatura in questa classifica. Giocatori sopravvalutati ce ne sono tanti. Il primo che mi viene in mente è Recoba, che tu hai citato.

Nerazzurro ha detto...

Leonardo Bonucci (che viene reputato un buon difensore solo perché gioca nella squadra giusta),
Pippo Inzaghi (fare tanti gol non vuol dire essere un attaccante forte),
Adriano Leite Ribeiro,
Denilson,
Alvaro Recoba.

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Io invece condivido la presenza di Lavezzi che personalmente non mi è mai piaciuto, trovo clamorosa l'assenza di Pippo Inzaghi come giustamente scritto da Nerazzurro, che un...pippone del genere possa aver segnato valanghe di reti rimane uno dei più grandi misteri della storia del calcio...ciao!

pippo ha detto...

NICOLA BERTI, il giocatore più sopravvalutato della storia...
Su pippo inzaghi,se fare tanti gol non vuol dire essere un attaccante forte .....mi viene da ridere.
sulla stronzata di bonucci nemmeno apro il...."contenzioso" altrimenti facciamo....mattina.comunque tenetevi pure Ranocchia che è in nazionale solo perchè gioca..... nella squadra giusta.

Nerazzurro ha detto...

Sì, certo, Nicola Berti...
Su Bonucci hai poco da aprire contenziosi. Ranocchia è quello che è, e ne siamo tutti coscienti (in Nazionale fa più panchina che altro). Bonucci è sullo stesso livello ma vogliono farci credere che sia il nuovo Nesta.

pippo ha detto...

bonucci sullo stesso livello di ranocchia? diciamo che ha due palle quadrate in più e tante altre cose....quando giocavano insieme la difesa la comandava bonucci.semmai è ranocchia che ha la nomea di difensore...tecnico che non merita perchè semplicemente è scarso e privo di personalità e ne siamo tutti consapevoli.Quasi, perchè c'è ancora chi lo convoca in nazionale.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails