GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

sabato 5 luglio 2014

BRASILE IN SEMIFINALE, MA E’ UNA FESTA A META’

MONDIALI DI CALCIO 2014 – Quarti Di Finale
BRASILE-COLOMBIA 2-1
7' Thiago Silva - 69' David Luiz - 80' Rodriguez (rig.).
BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar; David Luiz, Maicon, Marcelo, Thiago Silva; Fernandinho, Oscar; Paulinho (86' Hernanes), Fred, Hulk (82' Ramires); Neymar (87' Henrique).
A disp.: Jefferson, Victor, Dani Alves, Dante, Maxwell, Willian, Bernard, Jo.
All.: Scolari.
COLOMBIA (4-2-3-1): Ospina; Armero, Yepes, Zapata, Zuniga; Cuadrado (81' Quintero), Guarin; Ibarbo (46' Ramos), Rodriguez, Sanchez; Gutierrez (71' Bacca).
A disp.: Mondragon, Vargas, Arias, Balanta, Valdes, Aguilar, Carbonero, Mejia, Martinez.
All.: Pekerman.
ARBITRO: Carlos Velasco Carballo.

Dopo la Germania anche il Brasile approda in semifinale. Ci pensano Thiago Silva e David Luiz a sconfiggere la Colombia a cui non basta il gol di James Rodriguez a 10 minuti dal termine. Ma nel finale brutta tegola per la Selecao. In uno scontro di gioco con Zuniga si fa male Neymar. Per lui Mondiale finito.
Brasile-Colombia comincia con trenta minuti spaziali. E' calcio puro, espresso a una velocità fuori da ogni logica umana. Non si respira, non si ragiona. E' solo uno contro uno, a tutto campo, senza tregua. Il primo squillo lo offre Neymar dopo appena tre minuti direttamente su calcio di punizione ma il pallone termina a lato del palo. La stella verdeoro è però ancora protagonista al 6' quando su azione d'angolo pesca l'accorrente Thiago Silva che di ginocchio beffa l'incolpevole Ospina con la colpevole collaborazione della difesa colombiana che si perde la marcatura del difensore del Psg permettendogli difatti un comodo appoggio in rete.

La Colombia cerca di reagire allo shock iniziale con un tiro velenosissimo di Cuadrado dal limite dell'area che però trova solo una deviazione del solito Thiago Silva, bravo a difendere l'1-0. Neymar e compagni rispondono ai contrattacchi avversari e vanno vicini al raddoppio con Hulk sul quale è bravo a respingere Ospina, ottimo sul proseguo dell'azione ad ipnotizzare anche Oscar.
La Colombia ha una grande opportunità con un contropiede orchestrato magistralmente da James Rodriguez con Cuadrado che però sbaglia incredibilmente l'ultimo passaggio verso Gutierrez. Nel finale ci prova ancora Neymar su calcio piazzato ma il pallone termina leggermente alto sulla traversa.
Dopo l’intervallo la Colombia scende in campo con maggiore cattiveria e determinazione, conscia del fatto che deve assolutamente recuperare la rete di svantaggio, anche se questo nuovo atteggiamento della squadra di Pekerman non produce almeno inizialmente gli effetti sperati. E' il Brasile infatti ad avere le migliori occasioni per raddoppiare anche se per i verdeoro pesa, e molto, l'ammonizione inflitta a Thiago Silva che, diffidato, sarà costretto a saltare la semifinale contro la Germania.
La Colombia protesta per un goal annullato a Yepes che effettivamente prima di calciare a rete era in posizione irregolare. Neymar prova a mettere paura ad Ospina con un tiro a giro che lascia di sasso il portiere che può soltanto guardare il pallone terminare fuori di pochissimo. Va molto meglio invece a David Luiz che, al 68', beffa il portiere colombiano con un calcio di punizione stupendo che si insacca sotto la traversa facendo esplodere di gioia tutta la torçida brasiliana.
Pekerman a questo punto prova il tutto per tutto inserendo Bacca al posto di uno spento Gutierrez. E proprio il neoentrato al 77esimo viene atterrato in area da Julio Cesar (ammonito nell'occasione): rigore netto per i 'Cafeteros' con James Rodriguez che riapre tutto con un'esecuzione impeccabile dal dischetto. A questo punto la Colombia inizia a crederci e mette alle corde il Brasile che però si difende con ordine fino al 95' respingendo tutti gli assalti avversari. Nel finale, come detto, l’infortunio di Neymar.
Il Brasile sfodera la miglior prestazione del suo Mondiale. La Selecao è apparsa finalmente convincente e ha vinto con pieno merito.
Se ne torna a casa la Colombia, che fin qui aveva espresso un ottimo calcio e che esce dal torneo tra gli applausi e la gioia di una nazione intera.


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Grande Zuniga, rompigli le ossa a quella checca di Neymar !!!!

Rudy ha detto...

Complimenti per la sportività. Non avete le palle neanche per firmarmi. Str***i

Anonimo ha detto...

come ditte che brasile a avuto miglior gioco di colombia ma avete visto il 7 a 1 contro germania gli si a visto che squadra mediocre era la colombia a avuto gli sbagli pero con aiuto arbitro chi non passa

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails