GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 14 maggio 2013

MINUTI CHE CI FANNO AMARE IL CALCIO

Ci sono momenti che nel loro piccolo danno un senso al nostro amore per il calcio. Partite che regalano emozioni, gioie improvvise, colpi di scena degne del miglior film giallo.
Quello che è successo domenica in Inghilterra, nel ritorno dei playoff tra il Watford e il Leicester, validi per la promozione dalla Championship alla Premier League, è follemente straordinario con una cascata di emozioni che arrivano quando meno te lo aspetti.
Sconfitto all'andata per 1-0, il Watford di Gianfranco Zola riesce a ribaltare il risultato andando in vantaggio per ben due volte con Vydra (giovane talento di proprietà Udinese) e chiudendo i 90 minuti con punteggio di 2-1.
Visto che in Inghilterra non vale la regola del gol fuori casa, la situazione dunque è del tutto in parità con due gol segnati per parte in 180 minuti tra andata e ritorno.
Ma nell’ultimo minuto di recupero (enorme) concesso dall'arbitro (6 minuti oltre il 90') succede di tutto.

Gli ospiti usufruiscono a 30 secondi dal fischio finale di un rigore che potrebbe condannare il Watford. Ma Almunia para il tiro dal dischetto ed è pronto anche ad opporsi alla ribattuta. Un difensore rinvia lungo verso il centrocampo. Dal lungo e disperato rinvio nasce l'azione del contropiede micidiale. Tre tocchi, tutti di prima, cross in area del Leicester, sponda per Deeney che a centro area spara un destro imparabile.
La gioia del Watford esplode in campo, la panchina invade il terreno di gioco, i tifosi scendono dalle tribune festanti. Gli uomini di Zola passano in pochi secondi dall’inferno al paradiso, dalla gioia al dolore. Percorso inverso fanno i supporter del Leicester che al minuto 95 con un rigore a favore pregustavano già il trionfo e che invece in meno di un minuto sprofondano nel baratro.
Un bellissimo ed emozionante finale per tutti gli altri appassionati, la cui “fame di calcio” si nutre di queste emozioni, di questi stupendi attimi dove l’impossibile diventa possibile.

ECCO IL VIDEO DI QUESTO FOLLEMENTE STRAORDINARIO MINUTO


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Mattia ha detto...

Qualcosa di incredibile. Ho rivisto il video almeno 5-6 volte e ogni volta mi ha dato sempre la stessa emozione. Un vero e proprio spot per il calcio.

Pakos ha detto...

Bella emozione. Ma non vorrei essere al posto dèi tifosi del Leicester. Un minuto di puro terrore.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails