GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 8 marzo 2013

Palla al Centro. LA CORSA PER IL TERZO POSTO E LE CLASSICHE EUROPEE

PALLA AL CENTRODiscussioni e commenti aspettando il fischio d’inizio
La sfida tra Lazio-Fiorentina, decisiva per il terzo posto in Italia, Il derby della Ruhr in Germania, una classica francese, una sfida potenzialmente decisiva per il titolo ellenico e il derby di Budapest sono tra gli appuntamenti più significativi di questo fine settimana.
Tutti i risultati in TEMPO REALE 
SERIE A – 28^ Giornata
Con il discorso tricolore e la lotta tricolore ormai segnati, l’attenzione si concentra sulla corsa per il terzo posto. Lazio-Fiorentina è un match decisivo in tal senso. Il Milan va a Genoa per cercare di tenersi saldo il terzo posto mentre l’Inter, dopo la figuraccia di Londra, cerca riscatto contro il Bologna.
Venerdì 8 marzo ore 20.45
GENOA-MILAN
Sabato 9 marzo ore 20.45
UDINESE-ROMA
Domenica 10 marzo ore 12.30
ATALANTA-PESCARA
Domenica 10 marzo ore 15
CAGLIARI-SAMPDORIA
CHIEVO-NAPOLI
JUVENTUS-CATANIA
PALERMO-SIENA
PARMA-TORINO
Domenica 10 marzo ore 20.45
INTER-BOLOGNA
LAZIO-FIORENTINA

CLASSIFICA
Juventus 59 Napoli 53 Milan 48 INTER 47 Lazio 47 Fiorentina 45 Roma 43 Catania 42 Udinese 40 Sampdoria (-1) 35 Bologna 32 Torino (-1) 32 Parma 32 Cagliari 31 Atalanta (-2) 30 Chievo 29 Genoa 26 Siena (-6) 21 Pescara 21 Palermo 21.

SERIE B – 30^ Giornata
Ascoli-Empoli (09/03 h. 15)
Bari-Juve Stabia (09/03 h. 15)
Brescia-Novara (09/03 h. 15)
Grosseto-Verona (09/03 h. 15)
Modena-Cittadella (09/03 h. 15)
Padova-Vicenza (09/03 h. 15)
Varese-Sassuolo (09/03 h. 15)
Livorno-Reggina (09/03 h. 18)
Classifica (prime pos.): Sassuolo 64 Livorno 57 Verona 53 Empoli 46 Varese 46 Padova 42 Brescia 40 Juve Stabia 39

PREMIER LEAGUE- 29^ Giornata
IL BIG MATCH: Liverpool-Tottenham (10/03 h. 17)
Il Tottenham chiude una settimana trionfale in cui ha battuto l'Arsenal e L’Inter con un'altra partita di cartello. Saldamente tra le prime quattro della Premier League, la squadra di André Villas-Boas punta a accorciare le distanze dal secondo posto occupato dal Manchester City.
West Ham-Manchester Utd (rinviata)
Manchester City-Wigan (rinviata)
Fulham-Chelsea (rinviata)
Classifica (prime pos.): Manchester Utd 71 Manchester City 59 Tottenham 54 Chelsea 52

LIGA – 27^ Giornata
Barcellona-Deportivo (09/03 h. 20)
Celta-Real Madrid (10/03 h. 19)
Atletico Madrid-Real Sociedad (10/03 h. 21)
Classifica (prime pos.): Barcellona 68 Atletico Madrid 57 Real Madrid 55

BUNDESLIGA – 25^ Giornata
IL BIG MATCH: Schalke04-Dortmund (09/03 h. 15.30)
Archiviata la qualificazione ai quarti di finale della Champions League, l'attenzione del Borussia è rivolta adesso tutta al 142esimo derby della Ruhr. Lo Schalke ha perso le ultime due partite in casa contro il Borussia.
Mainz-Leverkusen (09/03 h. 15.30)
Bayern-Dusseldorf (09/03 h. 15.30)
Stoccarda-Amburgo (10/03 h. 17.30)
Classifica (prime pos.): Bayern 63 Dortmund 46 Leverkusen 45

LIGUE 1 – 28^ Giornata
IL BIG MATCH: Lione-Marsiglia (10/03 h. 21)
Staccato di tre punti dal rivale, il Marsiglia può agganciare il Lione allo Stade de Gerland se riesce a ripetere il successo della finale di Coppa di Lega 2012 contro lo stesso avversario (1-0 ai tempi supplementari). Il Marsiglia è a digiuno di vittorie esterne nel 2013, e ha perso 4-1 contro il Lione allo Stade Vélodrome il 28 novembre.
Rennes-Saint-Etienne (08/03 h. 20.30)
Psg-Nancy (09/03 h. 17)
Classifica (prime pos): Psg 54 Lione 52 Marsiglia 49 Saint-Etienne 48

ALTRI CAMPIONATI
RUSSIA: Rubin Kazan-Zenit San Pietroburgo (domenica 13.00)

Il Rubin ospita lo Zenit di Spalletti, anch'esso impegnato in Europa League. Lo Zenit è privo di due uomini chiave: il regista Danny, squalificato, e il terzino sinistro Domenico Criscito, lungo degente per la rottura del crociato. L'acquisto invernale più importante del Rubin, Yann M'Vila, arrivato dallo Stade Rennais, deve ancora esordire in campionato a causa di un problema al ginocchio.
UNGHERIA: Ferencvaros-Újpest (10/03, h. 16.30)
Ferencváros e Újpest giocheranno l'ultimo derby di Budapest all'Alber Stadios, che sarà presto demolito. Una rivalità che dura dal 1905. Il Ferencváros ha vinto le prime 16 sfide in campionato, spesso con punteggi ampi, ma da quando l'Újpest ha conquistato il primo titolo nel 1930, i confronti si sono fatti più equilibrati. I due club sono quelli che vantano più successi e tifosi in Ungheria. Le Aquile Verdi del Ferencváros hanno vinto altri 17 campionati per un totale di 28, mentre il 'Lilák' vanta 20 campionati, alle spalle dell'MTK Budapest a quota 23. Il bilancio degli scontri diretti è 94 vittorie per 'Fradi', 60 per l'Újpest e 57 pareggi.
GRECIA: Olympiacos- AEK Atene (10/03, h. 18.30)
Il derby ateniese di domenica avrà un motivo di interesse in più: battendo l'AEK, lontana solo quattro punti dalla zona retrocessione, l'Olympiacos conquisterebbe il 40esimo titolo ellenico.
L'Olympiacos potrebbe addirittura scendere in campo già campione, se l'Asteras Tripolis, secondo con 16 lunghezze di distacco dalla capolista, non batterà il Panathinaikos sabato.

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

3 commenti:

Nerazzurro ha detto...

Scandaloso quello che é successo ieri sera a Genova. Ma si può arbitrare una partita in quel modo? Che poi non é nemmeno un'episodio isolato. Vergognoso !!!!

Entius ha detto...

Come già scrivevo ieri sera, é evidente che il Milan DEVE arrivare terzo. Inutile che stiamo a discutere, é tutto già deciso.

Anonimo ha detto...

Invece di sbraitare come checche isteriche perché non vi preoccupate della vostra squadra di merda. Non é mica colpa del Milan se fate ridere e non siete capaci di lottare per il terzo posto.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails