GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 30 settembre 2012

MILITO-CASSANO. FINALMENTE SAN SIRO PARLA NERAZZURRO

Serie A 2012-2013 – 6^ Giornata
INTER - FIORENTINA 2 - 1
17’ MILITO – 34’ CASSANO – 40’ Romulo

INTER (3-4-1-2) Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Gargano, Cambiasso (dal ’37’ s.t. Mudingayi), Nagatomo; Coutinho (dal ’26’ s.t. Alvarez); Cassano, Milito (dal ’40’ s.t. Guarin).
A disp.: Castellazzi, Belec, Silvestre, Jonathan, Bianchetti, Obi, Duncan, Pereira, Livaja.
All. Stramaccioni .
FIORENTINA (3-5-2) Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado (dal ’25’ s.t. Toni), Romulo, Pizarro, Borja Valero (dal ’37’ s.t. Migliaccio), Pasqual; Ljajic (dal ’1’ s.t. Fernandez), Jovetic.
A disp.: Neto, Lupatelli, Hegazy, Savic, Cassani, Olivera, Llama, Seferovic.
All. Montella
ARBITRO Giannoccaro di Lecce

Finalmente. L’Inter sfata il tabù di San Siro battendo 2-1 la Fiorentina dopo una partita giocata in modo davvero eccellente.
Stramaccioni sorprende tutti cambiando ancora modulo. Difesa a tre ma Cassano e Coutinho dietro Milito. A centrocampo un turno di riposo a Guarin con Zanetti, Cambiasso, Gargano e Nagatomo che compongono il quartetto di metà campo.

L’Inter si rende pericolosa dopo 12 minuti. Il tiro di Coutinho viene deviato da Tomovic in calcio d’angolo. Sulla battuta del corner Cambiasso spara al volo ma al lato. Al minuti 16 si sblocca il risultato. Accelerazione di Coutinho che arriva sul fondo e crossa, Viviano smanaccia, Rodriguez non riesce e rinviare, palla a Zanetti che crossa ma Rodriguez interviene col braccio. Rigore netto. Dal dischetto Milito porta in vantaggio l’Inter. Passano due minuti e il Principe sfiora il bis. Ranocchia per Cassano che controlla e dà a Milito, sombrero dell’attaccante argentino e tiro al volo che si stampa sulla traversa.

L’Inter rallenta il passo e allora è la Fiorentina a rendersi pericolosa su punizione. Ma alla mezzora altra azione nerazzurra da manuale. Coutinho ruba palla a centrocampo e lancia nello spazio a Cassano che dà una palla d’oro a Milito, ma il Principe spara su Viviano. L’appuntamento col raddoppio è solo rimandato. Ranocchia dà palla in profondità, Cambiasso fa velo e apre un’autostrada a Cassano che a tu per tu con Viviano non può sbagliare: 2-0.
L’Inter ha in pugno la partita ma fa l’errore di distrarsi. E la Fiorentina la punisce. Cross di Pizarro, Romulo lasciato solo in area accorcia le distanze. Finisce 2-1 la prima frazione di gioco.
Dopo un bellissimo primo tempo la ripresa offre meno spettacolo. Al 60esimo arriva la svolta della partita Rodriguez, già ammonito in occasione del rigore, va in tackle su Nagatomo. Seconda ammonizione ed espulsione. L’Inter in superiorità numerica si limita a controllare e sfiora in un paio di occasioni il gol della sicurezza. Gol che però non arriva e allora il popolo nerazzurro è costretto a soffrire fino al triplice fischio finale.
Finisce 2-1. L’Inter porta a casa i primi tre punti casalinghi e contro un avversario di livello dà prova di grande maturità. Molto positiva la prova del terzetto difensivo. Ranocchia si conferma su buoni livelli, Samuel è in crescita mentre Juan Jesus è semplicemente straordinario (migliore in campo). Buona la prova di Cassano (devo ricredermi sul barese), bene anche Milito nonostante la valanga di gol che ha sbagliato e positivo Coutinho capace di dare il cambio di passo e le accelerazioni giuste al momento opportuno. Il trequartista brasiliano inoltre è prezioso anche in ripiegamento difensivo.
Serviva una grande prova ed è arrivata. Speriamo che questa sfida rappresenti l’inversione di tendenza che auspicavo stamattina. Juventus e Napoli sono di un altro pianeta ma possiamo puntare a vincere la corsa al terzo posto. E se poi arrivasse qualcosina in più...

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

4 commenti:

Winnie ha detto...

Grande Inter. E gande Strama che ha inserito Coutinho trequartista con il compito di dare fastidio a Pizarro. Una mossa rivelatasi vincente.
Non possiamo competere con Juventus e Napoli ma il terzo posto è decisamente alla nostra portata.

bbkdsport ha detto...

Ayant trouvé votre site fort interressant je désirerais faire un échange de lien entre nos deux sites qui est
http://bbkdsport.e-monsite.com
Titre:bbkdsport tous le sport en direct
ainsi que mon blog
http://bbkdsport.over-blog.fr.
Titre:Le blog sportif de bbkdsport
ou bien en les ajoutant dans votre annuaire
En vous remerciant par avance
cordialement

Brother ha detto...

Una bella prova dei ragazzi che però deve avere un seguito. Giovedì in EL e domenica nel derby siamo attesi dalla prova del nove.
Comunque l'atteggiamento in campo della squadra mi è piaciuto. Se continuiamo così dopo Juve e Napoli ci siamo noi.

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Ho visto un'ottima Inter, se non fosse stato per la serataccia di Milito l'avreste chiusa già nel primo tempo, la vittoria è ampiamente meritata...ciao!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails