GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 1 luglio 2011

SI', LO SCUDETTO 2006 E' ANCORA NOSTRO!!!

"Esaminati gli atti dell'indagine inerente alle trascrizioni delle conversazioni telefoniche depositate presso il Tribunale di Napoli nel noto processo penale in corso di svolgimento ed espletata la conseguente attività istruttoria in sede disciplinare, il procuratore ha disposto l'archiviazione del procedimento, non essendo emerse dalle risultanze istruttorie e dai contatti telefonici in atti fattispecie di rilievo disciplinare procedibili, non coperte da giudicato ovvero non prescritte ai sensi dell'articolo 18 del Cgs vigente all'epoca dei fatti".
Come volevasi dimostrare. La Procura ha di fatto archiviato il procedimento. Ma attenzione, la questione non è ancora chiusa. Come dicevo già ieri, bisogna aspettare il 18 luglio quando si riunirà il Consiglio Federale che, in linea teorica, potrebbe anche decidere per la revoca.
Anche se continuo ancora a nutrire timori riguardo una decisione “politica”, portiamo a casa un altro punto a nostro favore. Moggi radiato e scudetto confermato (almeno per il momento). A nessuno viene il dubbio che fosse abbiamo ragione noi riguardo Calciopoli?





VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU



Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Bè io chi abbia ragione su calciopoli ancora non lo sò perche ancora non ho capito bene cosa sia!!!! o quantomeno neanche i PM di napoli hanno saputo spiegare cosa succedeva realmente, comunque c'è una parte de comunicato che forse non hai capito "non essendo emerse dalle risultanze istruttorie e dai contatti telefonici in atti fattispecie di rilievo disciplinare procedibili, non coperte da giudicato ovvero non prescritte ai sensi dell'articolo 18" secondo te cosa vuol dire???? secondo me se capisco l'itaiano vuol dire che i fatti ci sono ma non possono essere condavnnati per prescrizione........ di questo andate a ringraziare i compari interisti( vedi i PM Narducci & co. ) poi se vuoi mettere la testa sotto la sabbia fai pure!!!!

Anonimo ha detto...

Fin quando a darti ragione è sempre l'uomo che ti ha graziato nel 2006 c'è poco di democrazia in quello che leggi e scrivi

Anonimo ha detto...

Veramente assurdo,con questo verdetto hanno fatto capire chi è il proprietario del campionato italiano,aspettiamoci altri anni in cui l'inter vincerà scudetti impedendo di fatto agli altri di essere competitivi.

Anonimo ha detto...

agnelli in do u culu rubentini in do u culuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails