GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 3 ottobre 2010

L'INTER NON VA, SOLO UN'ANEMICO 0-0

Serie A 2010-2011 - 6^ Giornata
INTER - JUVENTUS 0 - 0

INTER: Julio Cesar; Maicon, Lucio, Cordoba (dal 1’ s.t. Santon), Chivu; Stankovic, Cambiasso; Biabiany (dal 30’ p.t. Milito), Sneijder, Coutinho; Eto’o.
A disposizione: Castellazzi, Materazzi, Mariga, Obi, Mancini.
All. Benitez.
JUVENTUS: Storari; Grygera, Bonucci, Chiellini, De Ceglie (dal 1’ s.t. Motta); Krasic, Melo, Aquilani (dal 35’ Sissoko), Marchisio; Iaquinta (dal 19’ s.t. Del Piero), Quagliarella.
A disposizione: Manninger, Legrottaglie, Pepe, Martinez.
All. Delneri.
ARBITRO: Banti di Livorno.

Finisce 0-0 la sfida tra Inter e Juventus. Benitez inizia con gli 11 che hanno divertito e vinto contro il Werder Brema. Ma l’infortunio di Biabiany stravolge i piani del tecnico spagnolo. Entra Milito ed Eto’o si sposta sulla fascia.
Di fronte avevamo una buona Juventus ma l’Inter è stata bella solo a tratti. Per un motivo a me sconosciuto i nerazzurri sono molto discontinui alternando belle partite a prestazioni che lasciano perplessi.
Seconda partita di campionato senza gol ma ciò che preoccupa e sempre il micidiale mix tra infortuni e rosa ristretta. Le assenze di Zanetti, Samuel e Pandev pesano parecchio e anche uno come Thiago Motta sarebbe fondamentale per questa squadra.
Ora c’è la pausa, fondamentale per recuperare uomini ed energie pisco-fisiche. L’Inter che vogliamo non è questa, Benitez sta lavorando ma certe partite vanno portate a casa, anche con un gol fortuito se è necessario.


PS: Scusate, ho avuto un weekend abbastanza turbolento che non mi ha permesso di essere presente e attivo sul blog. A volte capita. Spero di recuperare nei prossimi giorni.

VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

9 commenti:

Matrix ha detto...

Deludenti, molto deludenti. Poteva fare di più.
La pausa ci servirà per recuperare energie, forze e uomini.

salvatore ha detto...

contro roma e juve un solo punto ... non abbiamo panchina , pagheremo cara la scelta della società di non muoversi sul mercato , le altre hanno colmato il gap anzi temo che milan e juve abbiamo la rosa piu lunga (sicuramente) e piu completa di noi

max ha detto...

Cosa sono questi catastrofismi, la squadra merita fiducia...l'anno scorso non eravamo abituati a tanti infortuni contemporaneamente...e poi tra le grandi eravamo quella con il calendario iniziale più difficile... purtroppo adesso ci sono Milito e Snejder che sono appena ad un quarto dello stato di forma dell'anno scorso, il che sommato ai tanti infortuni ci sta penalizzando...e comunque nonostante questo in classifica siamo a pari punti con il Milan e ben sopra la Juve e la Roma...non bisogna essere pessimisti a tutti i costi...

salvatore ha detto...

oltre milito e snejder aggiungerei anche maicon che quest'anno sta veramente deludendo .

Vincenzo ha detto...

Io non sono d'accordo con queste crisi isteriche. L'Inter ha fatto la partita e l'infortunio di Biabiany ha complicato le cose dato che ha costretto Benitez a inserire Milito e spostare Eto'o sulla fascia.

Questo Milito non serve a granchè e la rubentus ne ha tratto vantaggio facendo catenaccio dall'inizio alla fine.

Ciao.

yashal ha detto...

Pareggio importante per la Lazio. Bella partita anche senza gol.ciao

Antonio ha detto...

Vedo troppe cose storte in questa squadra: troppa gente che parla, fa la primadonna, insomma sembra che per ora Benitez non abbia in pugno la situazione.

Mancano le scariche elettriche di tensione che un anno fa ci hanno fatto vincere tutto. Fermo restando che ieri si poteva vincere, ma anche perdere, e quindi alibi non ce ne sono.

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Non capisco questo disfattismo di voi interisti, considerate le assenze di più era difficile fare e comunque merito alla Juve che ha disputato una buonissima partita...ciao!

Winnie ha detto...

Ecco qua, bastano due partite che non vinciamo e subito è disfattismo totale. E' vero potevamo fare di più ma c'è sempre un'avversario difronte e la Juventus ha giocato una buona partita. Ragazzi, fiducia. E un pò di pazienza.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails