GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 21 gennaio 2014

SCAMBIO VUCINIC-GUARIN, THOHIR FERMA TUTTO (ma chi ferma i nostri dirigenti?)

Quando ieri pomeriggio mio cugino mi ha mandato un sms che più o meno recitava “Incredibile, quasi fatta per Vucinic all’Inter con Guarin alla Juventus”, pensavo ad uno scherzo. Capita ogni tanto che ci scambiamo messaggi del genere (per dire a fine dicembre gli avevo dato per fatto l’acquisto di Osvaldo, mentre dopo Lazio-Inter lui mi aveva scritto che Ranocchia sarebbe finito al Milan in cambio di Mexes). Ecco perché non gli ho dato molto peso.
Invece quando nel tardo pomeriggio di ieri ho dato una sbirciatina su Internet ho scoperto che era tutto tremendamente vero e che non era assolutamente uno scherzo.
La giornata di ieri è stata abbastanza rocambolesca, con Inter e Juventus molto vicine ad un accordo per uno scambio alla pari (!!!), poi dopo l’insurrezione del popolo nerazzurro su Internet e il comunicato di protesta da parte della Curva Nord ecco il repentino dietrofront. Trattativa saltata? No, perché a questo punto i due giocatori interessati hanno puntato i piedi (in particolare Guarin ha minacciato di non presentarsi agli allenamenti) pretendendo una soluzione.
Soluzione su cui hanno lavorato le due parti interessate nella giornata di oggi. I due giocatori avevano già trovato l’accordo con le rispettive nuove squadre, l’unico nodo da sciogliere era il conguaglio a favore dell’Inter che la Juventus avrebbe dovuto versare (l’Inter aveva chiesto 5 milioni di euro, la Juventus era disposta a darne solo due, ad un certo punto sembrava che l’operazione si potesse chiudere a 1,5 milioni di euro, anche se si vociferava di un conguaglio in bonus da versare in base alle presenze di Guarin con la maglia bianconera). Fino al colpo di scena finale: Thohir, dall’Indonesia, blocca tutto e mette la parola “fine” alla telenovela con tanto di comunicato ufficiale.
Insomma siamo al caos totale e le varie fasi di questa trattativa la dicono tutta sulle reali capacità dei nostri dirigenti, Branca e Fassone su tutti, che non hanno certo fatto una bella figura (e anche l’Inter come società…).
Già il fatto di fare affari con la Juventus è una cosa che dovrebbe essere evitata a priori (fatta eccezione per qualche buon affare). Poi addirittura gli volevamo dare un centrocampista 27enne (uno dei pochi giocatori "da Inter" presenti nella rosa) per un attaccante 31enne che negli ultimi mesi è stato più in infermeria che in campo.
A me Vucinic non dispiace. Anzi, vista le scarse alternative in avanti è sicuramente un grande colpo messo a segno. Come non mi sarei stracciato le vesti per la cessione di Guarin.
Ma dare (o meglio, quasi regalare) Guarin agli odiati rivali bianconeri è una cosa che mi fa girare le scatole in modo esagerato.
Che la nostra dirigenza fosse composta da persone incapaci ed incompetenti è fuor di dubbio, ma mai e poi mai avremmo immaginato che si potesse arrivare a tanto. Abbiamo avuto l’ennesima conferma, qualora fosse ancora necessario, che la rifondazione nerazzurra tanto annunciata da Thohir deve obbligatoriamente partire dal settore societario. Sono proprio curioso di vedere nei prossimi giorni come verrà gestito il caso-Guarin. Perché, è bene ricordarlo, il colombiano ieri aveva minacciato di saltare gli allenamenti se non si fosse trovato un accordo. In una società seria il giocatore verrebbe richiamato all’ordine. Ma in casa Inter tutto è possibile (per come la vedo io, può anche non allenarsi fino a fine campionato). Mi auguro che Thohir, che nel fine settimana dovrebbe arrivare in Italia, si renda conto della situazione in cui versa l’Inter. E soprattutto si renda conto che c’è bisogno di una presenza forte che sappia come muoversi e come gestire la società.
C’è stato un tempo in cui eravamo la barzelletta d’Italia. Vorremmo non tornare più ad esserlo. Non lo meritiamo noi tifosi e non lo merita quella maglia nerazzurra per cui orgogliosamente facciamo il tifo.

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

10 commenti:

Joker-89 ha detto...

Dai ke Thohir fa una bella ripulita quanto prima! E io ho un solo nome in testa x ripartire il prossimo anno.. Diego Pablo!!!!

Nerazzurro ha detto...

Dopo questa ennesima cazzata credo che i tempi siano maturi per un licenziamento di Branca, Fassone e Ausilio. Devono andarsene a casa. E basta !!!

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Io sinceramente non capisco questa insurrezione dei tifosi nerazzurri, sembra che si stia facendo uno scambio Guarin-Meggiorini o Guarin-Moscardelli...
Stiamo parlando di due buonissimi giocatori, non di top player, che nei rispettivi ruoli possono comunque dare un loro contributo...
Ripeto, mi sfugge la rivolta del popolo nerazzurro, forse dettata più dal momento generale che da un'operazione che non mi sembra così scriteriata...ciao!

Gaetano ha detto...

Credo che la vicenda ancora una volta se mai ce ne fosse stato bisogno, dimostra il livello dilettantistico in cui versa la società Inter. Non è concepibile trattare uno scambio per 2 giorni, facendo le visite mediche a Vucinic e poi fare dietrofront. La presa di posizione di Thohir è poi figlia semplicemente del malcontento dei tifosi, cosa che ancor di più lascia intendere lo sbando in cui versa la società, in mano ad un manipolo di tifosi che decidono cosa si deve o non si deve fare. Nello scambio la Juve ci avrebbe guadagnato, ma adesso a bocce ferme dico che se la Juve non ci guadagna, l'Inter ci perde e come. Come pensate si sentirà adesso Guarin che già si vedeva in bianconero? Inoltre pensate veramente che dopo le sue esternazioni :"Voglio la Juve, lasciatemi andare" tutto il popolo nerazzurro lo accoglierà con applausi? Lo dubito visto che ogni santo lunedi i più vessati tra i tifosi erano appunto Guarin e Ranocchia. Il tempo dirà se lo scambio è saltato definitivamente, perché a mio parere potrebbe esserci qualche colpo di coda. Un Guarin così è un giocatore perso per l'Inter.
saluti

Entius ha detto...

X Andrea. Il problema non é lo scambio Vucinic-Guarin, ma il fatto che questa operazione andava a rinforzare l'odiata rivale. Se Vucinic fosse stato un giocatore della Roma o della Fiorentina (per dirne due), non ci sarebbe stato nessun problema per i tifosi nerazzurri.

Entius ha detto...

X Gaetano. Purtroppo non posso che darti ragione. La società nerazzurra non ne esce benissimo sotto tutti i punti di vista. Se é vero che Thohir era all'oscuro di tutto chi comanda all'Inter? E se invece sapeva tutto perché ci ha ripensato dopo due giorni? Se la sua scelta é stata influenzata dalla reazione dei tifosi perché non ha bloccato tutto già lunedì stesso invece di fermare tutto, poi dare l'ok per continuare e poi bloccare di nuovo tutto?

marvin ha detto...

Scommettete su partite di calcio? Siete appassionato del mondo delle scommesse sportive? Visitate quotidianamente una sala di scommesse per scommettere il Migliori Scommesse? Se la risposta a queste domande è “si” allora www.pronosticiscommessesportive.com è il posto perfetto dove troverete: i migliori suggerimenti per le scommesse sportive, il Migliori Scommesse, le migliori offerte delle sale di scommesse online (incluso poker), le classifiche del calcio, i giochi di calcio, il concorso interattivo: il pronostico del scommettitore e molto altro.
____________________________
pronostici scommesse

Anonimo ha detto...

Io un' idea ce lì avrei... richiamare il maggiore Auricchio e Guido Rossi e fare il remake del 2006, così dai gobbi (al posto di Ibra e Vieira) stavolta arrivano Vidal e Pogba... che ne dite?

Nerazzurro ha detto...

E mo che c'entra sta cazzata col discorso dello scambio Guarin-Vucinic? Il solito juventino...

pippo ha detto...

la trattativa farsa è stata peggio dell'idea stessa.ribadisco che per me lo scambio era a nostro vantaggio(ma vucinic è un buon giocatore),ma all'inter chi comanda?di chi la colpa?secondo me,dopo l'articolo di fabio monti sul corriere della sera(molto vicino a moratti,lo sanno tutti) che cerca di addossare la colpa ai tre dirigenti,è invece chiaramente di thoir e moratti(sarebbe grave se non avessero saputo)che fanno la figura dei vili.le conseguenze per la società inter potrebbero essere molto peggiori del mancato scambio.
p.s. in fondo una strategia,per quanto non eccezionale,sembrava esserci(anche se difficile da realizzare)...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails