GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 9 giugno 2010

LA SCOMMESSA SUL MONDIALE

Consigli ed esortazioni sulle giocate da non mancare
Il primo turno del campionato del mondo offre diversi spunti interessanti per tentare la puntata vincente.
Le “grandi” sono solite non fallire “la prima”, ma sono diverse le mine vaganti che potrebbero stravolgere i pronostici del primo
impegno di Sudafrica 2010.
Le eccessive aspettative dell’intera nazione potrebbero giocare un brutto scherzo all'Inghilterra di Fabio Capello. Rooney & co
mpany si troveranno a fronteggiare i cugini americani. Gli Usa si sono particolarmente distinti nella scorsa Confederation Cup. Il pareggio a nostro avviso é un risultato possibile.
Un altro risultato a sorpresa potrebbe scaturire da Uruguay-Francia.
Gli uruguaiani non hanno impressionato nel cammino verso il mondiale, ma hanno un attacco di tutto rispetto. Oltre a Forlan, bomber dell’Atletico Madrid ed autore di un esaltante finale di stagione, figurano il fenomeno dell’Ajax Luis Alberto Suarez, che ha chiuso il campionato con 35 gol all’attivo, ed Edison Cavani, attaccante del Palermo. La Francia non se la passa benissimo e ultimamente é salita alla ribalta più per avvenimenti legati al gossip che per meriti sportivi. Puntiamo sul pari!
Fiducia ad Olanda e Argentina, rispettivamente impegnate contro Danimarca e Nigeria. Gli “orange” possono contare sulla fantasia di Sneijder e Robben e sul ritrovato Van Persie, quest’ultimo completamente ristabilitosi dopo un lungo infortunio. L’Argentina potrebbe soffrire la fisicità dei nigeriani, ma il divario tecnico con gli avversari é evidente e alla fine la spunterà .
All’Italia toccherà difendere la coppa del mondo conquistata a Berlino. Il primo ostacolo é rappresentato dal Paraguay, squadra da non sottovalutare. I paraguaiani, durante le qualificazioni mondiali, hanno sconfitto Brasile ed Argentina e fanno dell'attacco il loro punto di forza. Ci sarà da stare attenti alla coppia di attaccanti formata da: Oscar Cardozo, costantemente a segno negli ultimi due anni con la maglia del Benfica; e Lucas Barrios, punta centrale del Borussia Dortmund. Da verificare lo stato di forma di Roque Santa Cruz, raramente impegnato questa stagione dal Manchester City.
Il punto debole dei sudamericani é una difesa tutt’altro che imperforabile. Tutto sommato un avversario da rispettare, ma ampiamente alla portata degli azzurri: 1 fisso!
Non dovrebbero esserci particolari apprensioni per la Spagna contro la Svizzera, e per il Brasile impegnato con la modesta Corea Del Nord.


VOTA QUESTO POST CLICCANDO QUI E QUI OK NOTIZIE




***************************************************************************



Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog! ***************************************************************************

1 commento:

yashal ha detto...

Post molto utile...grande! ciao

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails