GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

giovedì 20 maggio 2010

QUANDO L'INTER VINSE L'ULTIMA COPPA CAMPIONI...

Qualche tempo fa su Internet trovai sta cosa e la conservai perché in fondo era carina. L’Inter non vince la Champions League da quasi mezzo secolo. Un’eternità. Aspettando sabato, aspettando Madrid, aspettando Inter-Bayern Monaco, sorridiamo pensando che è vero, non vinciamo da un po’. Vogliamo ringiovanire la coppa dalle grandi orecchie che sta in bacheca?
L'ULTIMA VOLTA CHE L'INTER HA VINTO LA COPPA DEI CAMPIONI
L'uomo non era ancora sbarcato sulla Luna. Era appena cominciata la guerra del Vietnam. A Praga, la primavera era soltanto una stagione. In Europa, non esistevano in commercio TV a colori. Il computer più piccolo del mondo era grande come un armadio a quattro ante e funzionava a bobine magnetiche e schede perforate. I Beatles non avevano ancora composto Eleanor Rigby, Yellow Submarine, Lucy in the Sky with Diamonds e Ob-la-di Ob-la-da. Presidente neoeletto della Repubblica Italiana era Saragat. Presidente del Consiglio era Aldo Moro. E, oltre a lui, erano ancora vivi e vegeti il generale De Gaulle, Totò, Churchill, Amedeo Nazzari, Picasso e Girardengo. Al contrario, non erano ancora nati Kurt Cobain, Alberto Tomba, Paolo Maldini. In Spagna, era ancora saldamente al potere el Caudillo Francisco Franco. Nelle edicole italiane, non esisteva La Repubblica. Gimondi era neoprofessionista, e non aveva ancora vinto né un Giro d'Italia, né un Tour de France, né una Milano-Sanremo. La CEE era detta anche "L'Europa dei Sei". Erano d'uso comune, nelle famiglie italiane, le espressioni "paletot", "ciripà", "lambretta", "cucina economica", "succedaneo", "cachet", "radio a transistor" e torpedone". Chiunque vi avrebbe guardato attonito se aveste usato espressioni come "extracomunitario", "personal computer", "liposuzione", "videogioco", "lsd", "vhs" e "artroscopia". Nel codice penale italiano era contemplato il reato di "abbandono del tetto coniugale". Parlare, in qualunque bar o ascensore italiano, di "autunno caldo" era equivalente a null'altro che a considerare che non ci sono più le mezze stagioni. Parlare, in qualunque bar o ascensore italiano, di "strategia della tensione" poteva far venire in mente, tuttalpiù, gli Ampere.
FORZA INTER !!!



VOTA QUESTO POST CLICCANDO QUI E QUI OK NOTIZIE


***************************************************************************
Se ti è piaciuto l'articolo
,
iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
***************************************************************************

2 commenti:

kempest ha detto...

e si' purtroppo ne è passata di acqua sotto i ponti

Nerazzurro ha detto...

E sarebbe anche ora di rendere inutile l'ultimo sfottò rimasto a rubentini e bilanisti...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails