GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 19 maggio 2010

LA STAGIONE 2009-2010 E' FINITA COSI'


Mancano tre giorni. Nel frattempo proviamo (invano…) a parlare d’altro. Ricapitoliamo i verdetti della stagione conclusasi domenica.

CLASSIFICA FINALE DELLA SERIE A 2009/2010:
INTER 82
Roma 80
Milan 70
Sampdoria 67
Palermo 65
Napoli 59

Juventus 55
Parma 52
Genoa 51
Bari 50
Fiorentina 47

Lazio 46
Catania 45
Chievo 44
Udinese 44
Cagliari 44
Bologna 42
Atalanta 35
Siena 31
Livorno 29

CAMPIONE D'ITALIA: INTER
FASE A GIRONI DELLA CHAMPIONS LEAGUE: INTER, Roma, Milan
PRELIMINARI DELLA CHAMPIONS LEAGUE: Sampdoria
EUROPA LEAGUE: Palermo, Napoli
PRELIMINARI DI EUROPA LEAGUE: Juventus
RETROCESSE IN SERIE B: Atalanta, Siena, Livorno

VINCITORE DELLA CLASSIFICA CANNONIERI: Antonio Di Natale 29 gol


A proposito della Classifica cannonieri ecco la classifica nelle prime posizioni.
29 reti: Di Natale (6 rig., Udinese)
22 reti: Milito (2 rig., Inter)
19 reti: Miccoli (6, Palermo), Pazzini (Sampdoria, 3)
15 reti: Gilardino (1 rig., Fiorentina)
14 reti: Borriello (Milan), Barreto (Bari), Totti (4, Roma)
13 reti: Matri (3 rig., Cagliari), Vucinic (2), Cavani (2, Palermo);
12 reti: Floccari (2 rig., Lazio/Genoa), Ronaldinho (5 rig., Milan), Pato (Milan), Hamsik (1, Napoli), Maccarone (1, Siena), Di Vaio (2 rig., Bologna);
11 reti: Adailton (Bologna), Tiribocchi (Atalanta), Eto'o (2 rig., Inter), Pellissier (Chievo), Quagliarella (Napoli)
10 reti: C. Lucarelli (2 rig., Livorno), Maxi Lopez (1, Catania)


Questi i verdetti del campionato. Da segnalare l’ottimo campionato di Palermo e Sampdoria. Entrambe hanno giocato una stagione di alto livello ed entrambe avrebbero meritato quella qualificazione alla Champions che invece hanno conquistato solo i blucerchiati.
Molto deludente la Juventus, partita come pretendente allo scudetto e alla fine si è dovuta accontentare di un settimo posto. Sinceramente mi aspettavo qualcosina in più anche da Fiorentina, Lazio e Udinese. Campionato al di sotto delle aspettative per tutte e tre.
Da applausi il buon campionato delle due neopromosse Bari e Parma mentre il Cagliari ha espresso un buon calcio per buona parte della stagione prima di perdersi nel finale. Positiva anche la stagione del Catania, ripresosi alla grande dopo un inizio incerto, e del Chievo.
Vanno in B il Siena (alla prima retrocessione dopo sei anni nella massima serie), l’Atalanta e il Livorno che scende dopo un solo anno.
Da settimana prossima, analizzeremo nel dettaglio la stagione. Ora il mio pensiero è rivolto altrove, verso una ridente capitale iberica…


VOTA QUESTO POST CLICCANDO QUI E QUI OK NOTIZIE


***************************************************************************

Se ti è piaciuto l'articolo
,
iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
***************************************************************************

2 commenti:

Pakos ha detto...

Sono andato a rileggere i tuoi pronostici, così per curiosità.
Avevi dato poca fiducia alla Sampdoria mentre ne avevi dato troppa all'Atalanta.
Però avevi visto giusto col Parma.
Da Fiorentina, Lazio e Udinese ci aspettavamo ben altro...

PS: Scusa se non commento quasi mai, ma sappi che ti leggo sempre.

Entius ha detto...

Per quanto riguarda l'Atalanta puntavo molto sul fatto che Acquafresca l'avrebbe trascinata con i suoi gol. Invece così non è successo.
E comunque rimango del parere che i pronostici sono fatti per essere smentiti...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails