ARTICOLI RECENTI

giovedì 5 novembre 2009

LA PARTITA DELLA SVOLTA


Uscendo dall’ufficio incontro mio zio (interista). “Tanto stasera perdiamo” Mi dice. La mia lunga serata di passione inizia così, con una previsione porta-sfiga. Torno a casa, cena, sbirciatina veloce all’email e subito sul divano.
Sono teso ma abbastanza tranquillo. Minuto 21. Sheva (rossonero maledetto) infila Julio Cesar. “E ora andiamo a vincere sta m….a di partita”, il mio primo pensiero. Pensiero strano considerando che abbiamo appena subito un gol. Il primo tempo scorre via. La tensione sale ma sono tranquillo, c’è tempo per recuperare.
Solito scambio di sms nell’intervallo con mio fratello, entrambi siamo ottimisti. Inizia il secondo tempo. Dentro Balotelli e Motta, fuori Chivu e Cambiasso. Si, così, giochiamoci il tutto per tutto. Tolgo la felpa e rimbocco le maniche della camicia. Inizio ad agitarmi, qualche imprecazione, un paio di smorfie. Intanto i minuti passano e la palla non entra, pali, gol sfiorati, urla strozzate in gola. Eto’o manda fuori per un pelo. “No, non segniamo più”. Calcione al divano con rischio linciaggio da parte di mamma che passa in salotto proprio in quel momento. Dentro anche Muntari per Samuel. I minuti passano, gli ottavi di Champions League sono sempre più lontani.
Mancano 5 minuti alla fine, mi siedo un attimo sfinito sul divano. Non riesco a smettere di crederci. “Ora o mai più”. Mi rialzo. Non può finire così, non deve finire così.
Ecco Milito. Finalmente la palla entra. Goool !!!
Un pareggio va sicuramente meglio. Certo il discorso qualificazione rimane sempre disperato. Ma l'Inter gioca con il sangue a gli occhi e la bava alla bocca come un predatore che sente odore della sua preda.
Un minuto alla fine. Tiro di Muntari, il portiere devia, Milito, parata, la palla rimane lì… Sneijder si avventa come un falco... GOOOOOLLL !!!!! Esplode la gioia, via la camicia, rimango a petto nudo e saltello per la stanza battendo più volte la mano all’altezza del cuore, del cuore nerazzurro. Siiiiiiiiiiiiii, siiiiiiii, siiiiiiii. Sono un tarantolato che non riesce a fermarsi. Urla, abbraccio cuscini, colonne, televisione. E' la fine di un'incubo, abbiamo vinto!!!
L’Inter porta a casa tre punti importantissimi e se ne va in testa al girone riaprendo alla grande un discorso qualificazione che fino ad una manciata di minuti prima sembrava chiusa in cassaforte con un lucchetto.
Sono convinto che questa può essere la partita della svolta. Abbiamo giocato un secondo tempo da grande squadra mettendo in campo cuore, grinta, rabbia agonistica. Se avessimo perso non avremmo potuto recriminare nulla ai ragazzi. Forse a quel bivio abbiamo imboccato la strada giusta. Forse possiamo diventare forti anche in Europa. Forse l'Inter è pronta per fare il grande salto che mancava. Le prossime sfide ci daranno le risposte che cerchiamo. Nel frattempo godiamoci questa straordinaria serata. E' bello essere interista. Specialmente in certe serate...


VOTA QUESTO POST CLICCANDO QUI E QUI OK NOTIZIE

POST CONSIGLIATI

13 commenti:

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

C'èSolol'Inter ha detto...

Emozionante, un post molto bello Entius! E' stata una gioia pazzesca e l'hai testimoniata alla grande! ciao
Sergio
C'èSolol'Inter!!!|ilBlog

Entius ha detto...

Grazie Sergio.
Sai perchè mi piace raccontare certe serate? Perchè penso all'emozione nel rileggerle dopo molto tempo.
Fra qualche tempo (mesi o anni) chiunque leggerà questo post penserà a ieri sera, a dov'era, a cosa ha fatto, a come ha esultato.
Il tifo è fatto anche di emozioni. Ed è bello riviverle.

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

Davvero un gran bel post, come bello è stato il 2 tempo dei nostri ragazzi.
Avanti cosi !!
Ciao
http://spaceinter.blogspot.com/

veleno61 ha detto...

Entius, grandissimo come al solito.
E' sempre un piacere condividere certe gioie con dei veri amici!
Voglia Dio che abbiamo finalmente rotto l'incantesimo.
Ti abbraccio.

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

imparato molto

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails