ARTICOLI RECENTI

sabato 5 gennaio 2019

INTER CHE COLPO: PRESO GODIN

L’Inter mette a segno un grande colpo di mercato. Il club nerazzurro si è assicurato il difensore uruguiano Diego Godin che arriverà a parametro zero a giugno.
Dopo nove stagioni nella Liga, in cui ha vinto otto titoli tra campionato e Europa, il capitano dell'Atletico Madrid cambierà aria. Lo farà andando a scadenza di contratto per cominciare una nuova avventura in un nuovo campionato. È un'operazione che la squadra nerazzurra sta mettendo a punto in queste ore. Un colpo sensazionale per la società del presidente Steven Zhang, portata avanti nelle ultime settimane dal direttore sportivo Piero Ausilio. Mancano solo alcuni dettagli: il giocatore ha già dato l’ok.
L’Atletico Madrid ha tentato in ogni modo di arrivare all’accordo per il rinnovo di contratto, ma la fumata bianca non è mai arrivata. E a questo punto il giocatore lascerà la Spagna per vestire proprio la maglia nerazzurra.
Piero Ausilio continua a mettere a segno colpi a parametro zero nel mese di gennaio: lo scorso anno, in questo periodo, chiuse i colpi di Asamoah e De Vrij in scadenza con Juventus e Lazio. Ottimi giocatori poi diventati titolari inamovibili o quasi con Luciano Spalletti. Ora la storia si ripete: il colpo arriva con l’ok proprio dell’allenatore. Probabilmente già nelle prossime settimane arriverà l’ufficialità.

Il 33enne difensore dell’Atletico Madrid, che firmerà un contratto biennale con opzione sul terzo, dovrebbe andare a sostituire nella rosa nerazzurra il brasiliano Miranda (tra l’altro ex compagno di squadra di Godin proprio all’Atletico Madrid) che ha più volte manifestato l’interesse ad andare via (su di lui il Flamengo).
L'idea, infatti, è che Godin (anche per ragioni di età) vada ad affiancarsi alla coppia Skriniar-De Vrij per consentire a Luciano Spalletti di realizzare un turnover indolore. Più difficile che l’arrivo di Godin sia il preludio all’addio di Skriniar a cui non mancano le offerte sebbene una valutazione importante di circa 70-80 milioni di euro.
Grande colpo di mercato, scrivevamo all’inizio, e mi sembra evidente che l’Inter si sia assicurato uno dei difensori centrali più forti che ci siano in circolazione (nei mesi scorsi il capitano dei colchoneros era stato più volte accostato anche alla Juventus) e che il trio Skriniar-De Vrij-Godin assicuri all’Inter una tenuta difensiva di tutto rispetto.
Il mercato invernale è solo l’inizio, ma i botti sono già arrivati. Dopo Ramsey alla Juventus (altro colpo a parametro zero), ecco Godin all’Inter. Cosa aspettarci da qui fino a fine gennaio?


6 commenti:

Nerazzurro ha detto...

Decisamente un ottimo acquisto. Abbiamo messo a segno un colpaccio.

Brother ha detto...

Dipende… E' sicuramente un ottimo acquisto se arriva al posto di Miranda. Se invece dovrà sostituire Skriniar…

Winnie ha detto...

Tutto può succedere nel calcio, ma non credo che Godin sia stato acquistato per sostituire Skriniar.

Matrix ha detto...

Skriniar-De Vrij-Godin. Aggiungiamo un quarto centrale (se è disposto a rimanere va bene anche Ranocchia) e la difesa centrale è sistemata.

Entius ha detto...

@Matrix. Infatti i nostri problemi sono altrove, non certo nei centrali di difesa. La nostra priorità ora dovrebbe essere il centrocampo con uno-due elementi da affiancare a Brozovic.

Nerazzurro ha detto...

Credo anche io che Godin non sia stato preso per ovviare alla cessione di Skriniar. Lo slovacco non si muove.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails