ARTICOLI RECENTI

mercoledì 21 novembre 2018

UEFA NATIONS LEAGUE: I VERDETTI DEFINITIVI (con qualche sorpresa)


Saranno Portogallo (che ha avuto la meglio sull’Italia e la Polonia), Inghilterra (superate Spagna e Croazia), Olanda (beffata la Francia in un girone che vede a sorpresa la retrocessione della Germania) e Svizzera (battute Belgio e Islanda) le quattro Nazionali che si giocheranno il prossimo giugno la Final Four di Nations League. Il sorteggio della fase finale, che assegnerà la prima edizione della competizione e sarà ospitata dal Portogallo, si svolgerà a Dublino lunedì 3 dicembre alle 14:30. Le semifinali si giocheranno il 5-6 giugno, mentre il 9 giugno sarà la volta della finale per il terzo posto e della finalissima che assegnerà il trofeo e un assegno da 7,5 milioni di euro alla nazionale vincitrice. Non male anche i "premi di consolazione": 6,5 milioni di euro alla seconda classificata 5,5 milioni di euro alla terza e 4,5 milioni di euro alla quarta. Qualche novità anche a livello regolamentare: niente Var (ci sarà invece la Goal Line Technology), ma le squadre partecipanti avranno quattro cambi a disposizione.
Vediamo in breve come è andata questa prima edizione.

LEGA A
Nel girone 1 l’Olanda beffa i campioni del Mondo della Francia e va alla Final Four grazie alla differenza reti negli scontri diretti. Il colpo di scena in questo girone è la retrocessione della Germania (di cui abbiamo già parlato).
Nel girone 2 Belgio e Svizzera si dividono i punti lasciando a bocca asciutta l’Islanda (retrocessa in Lega B). Alla Final Four vanno gli elvetici grazie alla miglior differenza reti negli scontri diretti.
Nel girone 3, quello dell’Italia, è il Portogallo (unica imbattuta della Lega A) ad avere la meglio sulla nostra Nazionale (che con un po’ di fortuna avrebbe anche potuto puntare alla vittoria del girone) e sulla Polonia, capace però di strappare un pareggio sia in Italia che in Portogallo.
Nel girone 4 è l’Inghilterra ad avere la meglio sulla Spagna e sulla Croazia che non riesce a ripetere le ottime prestazioni Mondiali e retrocede in Lega B.

LEGA B
Nel girone 1 affermazione dell’Ucraina di Shevchenko che sale in Lega A mentre la Slovacchia retrocede in Lega C.
Nel girone 2 è la Svezia ad avere la meglio che supera la Russia grazie agli scontri diretti e approda in Lega A, mentre la Turchia retrocede in Lega C.
Nel girone 3 la Bosnia ha la meglio su Austria e Irlanda del Nord. Dzeko e compagni salgono in Lega A, mentre i nordilandesi retrocedono in Lega C.
Nel girone 4 promozione in Lega A per la Danimarca (imbattuta come la Bosnia nella Lega B), mentre l’Irlanda retrocede in Lega C.


LEGA C
Nel girone 1 la Scozia batte l’Israele nell’ultimo decisivo scontro diretto e sale in Lega B. Retrocessione in Lega D per l’Albania di Panucci.
Nel girone 2 la Finlandia ha la meglio su Ungheria e Grecia e viene promossa in Lega B, mentre arriva la retrocessione per l’Estonia.
Nel girone 3 promozione in Lega B per la Norvegia che ha la meglio sulla Bulgaria, mentre la Slovenia scende in Lega D.
Nel girone 4 infine è la Serbia ad avere la meglio sulla Romania (entrambe imbattute, le uniche della Lega C) e a conquistare la Lega B, mentre la Lituania (peggior difesa con 16 reti) retrocede in Lega D.

LEGA D
Nel girone 1 è la Georgia a trionfare e conquistare la promozione in Lega C. Ultimo posto per Lettonia e Andorra.
Nel girone 2 affermazione della Bielorussia (miglior difesa con zero gol subiti) che conquista la promozione in Lega C. Ultimo posto per San Marino, unica formazione insieme alla Lituania (Lega C girone 4) a rimanere a quota zero.
Nel girone 3 a sorpresa è il Kosovo (miglior attacco del torneo con 15 gol) a vincere il girone e a conquistare la promozione in Lega C.
Nel girone 4 promozione in Lega C per la Macedonia con il Liechtenstein fanalino di coda.

LE CLASSIFICHE FINALI DI TUTTI I GIRONI
LEGA A
GIRONE 1
GIRONE 2
GIRONE 3
GIRONE 4
Olanda
7
Svizzera
9
Portogallo
8
Inghilterra
7
Francia
7
Belgio
9
ITALIA
5
Spagna
6
Germania
2
Islanda
0
Polonia
2
Croazia
4
LEGA B
GIRONE 1
GIRONE 2
GIRONE 3
GIRONE 4
Ucraina
9
Svezia
7
Bosnia
10
Danimarca
8
Rep. Ceca
6
Russia
7
Austria
7
Galles
6
Slovacchia
3
Turchia
3
Irlanda Nord
0
Irlanda
2
LEGA C
GIRONE 1
GIRONE 2
GIRONE 3
GIRONE 4
Scozia
9
Finlandia
12
Norvegia
13
Serbia
14
Israele
6
Ungheria
10
Bulgaria
11
Romania
12
Albania
3
Grecia
9
Cipro
5
Montenegro
7


Estonia
4
Slovenia
3
Lituania
0
LEGA D
GIRONE 1
GIRONE 2
GIRONE 3
GIRONE 4
Georgia
16
Bielorussia
14
Kosovo
14
Macedonia
15
Kazakistan
6
Lussemburgo
10
Azerbaijan
9
Armenia
10
Lettonia
4
Moldova
9
Far Oer
5
Gibilterra
6
Andorra
4
San Marino
0
Malta
3
Liechtenstein
4

LA NUOVA LEGA A
Belgio, Bosnia, Danimarca, Inghilterra, Francia, Italia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina.
LA NUOVA LEGA B
Austria, Croazia, Rep. Ceca, Finlandia, Germania, Islanda, Norvegia, Polonia, Russia, Scozia, Serbia, Galles.
LA NUOVA LEGA C
Albania, Bielorussia, Bulgaria, Georgia, Grecia, Ungheria, Israele, Kosovo, Macedonia, Montenegro, Irlanda del Nord, Irlanda, Romania, Slovacchia, Turchia.
LA NUOVA LEGA D
Andorra, Armenia, Azerbaigian, Cipro, Estonia, Far Oer, Gibilterra, Kazakistan, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Moldavia, San Marino, Slovenia.

Se ti è piaciuto l’articolo ISCRIVITI AI FEED per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti !!!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusate, mi sono perso qualcosa. Perché Cipro è nella nuova Lega D, non è arrivata ultima nel suo girone.

Entius ha detto...

Hai ragione. Era una cosa che non avevo notato (la nuova composizione delle Leghe l'ho presa direttamente da Internet).

Entius ha detto...

Ho fatto una veloce verifica (tradotto, ho cercato conferme su Internet). Cipro retrocede in quanto peggiore terza della Lega C. Non so però dirti come mai retrocede Cipro e non l'Albania arrivata ultima nel girone 1.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!