ARTICOLI RECENTI

venerdì 29 giugno 2018

MONDIALI, VIA AGLI OTTAVI ASPETTANDO ALTRE EMOZIONI E SORPRESE

Fuori la Germania, Argentina e Inghilterra qualificate come seconde, le squadre africane tutte a casa. Questi alcuni responsi della fase a girone conclusasi ieri e che, di conseguenza, ha definito il quadro degli ottavi.
Ottavi che offrono subito domani pomeriggio un interessante Francia-Argentina che potremmo tranquillamente definire una sorta di finale anticipata il cui esito è tutt’altro che scontato. Ma le emozioni e le sfide da cardiopalma non finiscono certo qui. Anche Uruguay-Portogallo è una sfida tutta da seguire con Cristiano Ronaldo che dovrà vedersela con la Celeste che finora ha sempre vinto e nell’ultima giornata del girone hanno superato la Russia padrona di casa.
Russia che dovrà vedersela con la Spagna. Le Furie Rosse finora non hanno certo entusiasmato e non è escluso un risultato a sorpresa. Non ci meraviglieremmo se la Nazionale di Hierro dovesse salutare la compagnia.

Chi invece finora ha entusiasmato (e tanto) è stata la Croazia che si troverà di fronte la Danimarca. Perisic e compagni non dovrebbero avere particolari problemi a sbarazzarsi dei danesi e volare ai quarti (ma questo Mondiale ci ha insegnato che nulla va dato per scontato).
Il Brasile affronterà il Messico che dopo aver battuto la Germania proverà a fare uno scherzetto anche ai verdeoro. Mentre il Belgio si troverà di fronte il Giappone arrivato agli ottavi grazie ai cartellini gialli. A sensazione direi che Mertens e compagni sono leggermente favoriti sui nipponici.
Il quadro verrà chiuso da un poco interessante Svezia-Svizzera (sfida comunque dall’esito molto incerto che potrebbe regalare sorprese) e da un Colombia-Inghilterra (anche qui una sfida dal pronostico tutt’altro che scontato) che chiude in bellezza degli ottavi di finale appassionanti.
Interessante notare (come evidenziato da “La Repubblica”) che la composizione di questo tabellone degli ottavi porta a 64 possibili combinazioni di finali e di queste solo Brasile-Svezia si è già giocata in passato. Al netto del possibile scontro tra Brasile e Svezia, che avrebbe del clamoroso, assisteremo ad una finale del tutto inedita.
Questo è dovuto, oltre all'esclusione di Nazionali come Italia e Germania che molte volte sono arrivate in finale, anche ad un tabellone totalmente sbilanciato in quanto a grandi squadre.
Sulla parte sinistra tantissime favorite: Brasile, Argentina, Francia, Portogallo, Belgio, Uruguay, Messico e Giappone. Sulla parte destra molte sorprese: Spagna, Inghilterra, Russia, Croazia, Danimarca, Svezia, Svizzera e Colombia.
Insomma finora questo Mondiale ha regalato sorprese e colpi di scena e promette di continuare a farlo. Per la gioia di chi ha deciso di gustarselo dal primo all’ultimo minuto.
 Theseus 

 Se ti è piaciuto l’articolo ISCRIVITI AI FEED per rimanere sempre aggiornato sui nuovi   contenuti !!! 

3 commenti:

Winnie ha detto...

Tranne un paio, le altre sono partite da seguire e che regaleranno spettacolo.

Entius ha detto...

Intanto Francia-Argentina stanno regalando gol ed emozioni. Se le altre sette partite saranno su questi livelli ci sarà da divertirsi.

Stefano ha detto...

Emozioni e sorprese non stanno mancando. Siamo a metà degli ottavi e sono già fuori Argentina, Portogallo e Spagna. Speriamo in ulteriori sorprese tra oggi e domani.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails