GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

giovedì 20 luglio 2017

INIESTA ALL'INTER: SUGGESTIONE? NO, L'AFFARE SI FARA'

IL MERCATO DI CIP&CIOP
Iniesta all’Inter. La notizia, lanciata da Don Balon, portale spagnolo specializzato in calciomercato, sta rimbalzando nelle ultime ore sui media e sebbene sembri fantamercato, c’è qualcosa di concreto e entro qualche settimana potrebbe diventare realtà.
Il contratto di Don Andrès è in scadenza tra un anno e "il Barcellona - scrive il sito iberico - non dà alcun segnale di voler rinnovarlo".
A Sabatini non pare vero e dopo un colloquio con Suning ha deciso di muoversi pesantemente sul centrocampista spagnolo. I costi dell'operazione non dovrebbero essere proibitivi, almeno per quel che riguarda il costo del cartellino. La richiesta del Barcellona sarebbe di 30 milioni, ma l'Inter punta ad abbassare il costo del cartellino fino a 20 milioni.
E non è escluso che, altro colpo di scena, venga inserito nella trattativa come contropartita Kondogbia, centrocampista che all’Inter ha deluso abbastanza ma che Valverde, attuale tecnico blaugrana, apprezza molto.

Ariedo Braida sta curando personalmente la situazione. Sul fronte del club spagnolo esistono due posizioni contrastanti: c'è una corrente che ritiene Iniesta un patrimonio e una bandiera del Barcellona e che vorrebbe arrivare ad un accordo che preveda anche un ruolo da dirigente dopo il ritiro dal calcio giocato. C'è però anche chi vede in Iniesta una figura ingombrante e che vorrebbe quindi anticiparne l'addio, dando il là a una rivoluzione di mercato. L'Inter intanto non aspetta e si muove con qualche certezza in più.
L’unica incognita potrebbe riguardare i costi relativi all'ingaggio. Iniesta vorrebbe 12 milioni l'anno, richiesta che ha fatto anche al Barcellona. L'Inter tramite Sabatini ha fatto sapere al giocatore che è disposta a rilanciare qualsiasi offerta blaugrana. Anche se Suning avrebbe posto un tetto di 10 milioni netti per questa operazione. Non tantissimo per un calciatore di questo livello mondiale e nemmeno così poco per un calciatore che ormai non è più giovanissimo e che pare aver dato già il meglio di sè.
Inoltre ci si chiede quali stimoli possa avere un fuoriclasse come Iniesta (che nella sua carriera ha vinto praticamente tutto) ad andare in una società come l’Inter che quest'anno non giocherà neppure le coppe. La società nerazzurra è convintissima dell'affare, e anche se a metà campo ha già preso Borja Valero, c’è sempre spazio per certi campioni.

“Parliamo di calciomercato,
non prendeteci troppo sul serio”
 Cip&Ciop 

Se ti è piaciuto l’articolo ISCRIVITI AI FEED per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti !!!

1 commento:

Nerazzuro ha detto...

Tranquilli, Non vi prendiamo sul serio. Iniesta all'Inter non ci verrà mai e poi mai.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails