GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 2 dicembre 2016

INTER, CROLLO VERTIGINOSO. AL NAPOLI BASTANO CINQUE MINUTI

Serie A 2016-2017 – 15^ Giornata
NAPOLI - INTER 3 - 0
2’ Zielinski – 5’ Hamsik 52’ Insigne

NAPOLI (4-3-3) Reina; Hysaj (dal 17' s.t. Maggio), Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik (dal 31' s.t. Rog); Callejon, Gabbiadini, L. Insigne (dal 13' s.t. Giaccherini). (Rafael, Sepe, Chiriches, Maksimovic, Stinic, Allan, Jorginho, R. Insigne, El Kaddouri). All. Sarri
INTER (4-2-3-1) Handanovic; D'Ambrosio, Ranocchia, Miranda, Ansaldi; Brozovic, Kondogbia (dal 10' s.t. Joao Mario); Candreva (dal 31' s.t. Palacio), Banega (dal 1' s.t. Eder), Perisic; Icardi. (Carrizo, Berni, Andreolli, Murillo, Nagatomo, Melo, Jovetic, Biabiany, Gabriel B.). All. Pioli
ARBITRO: Rizzoli di Bologna

Dopo la buona prestazione contro la Fiorentina con annessa vittoria, l’Inter crolla vertiginosamente contro il Napoli. Dopo 5 minuti i partenopei sono già sul 2-0 e l’ennesima sconfitta stagionale è già alle porte. E’ già tanto che non finisca in goleada.
Pioli conferma in blocco l’undici iniziale che ha battuto la Fiorentina con Banega preferito a Joao Mario.
Nemmeno 2 minuti e il Napoli è già avanti: cross tagliato di Insigne per Callejon, lo spagnolo fa da sponda per l'accorrente Zielinski che di prima fa partire un destro non forte ma preciso per l'1-0. Pochi giri di lancette e gli azzurri concedono il bis: assist strepitoso di Zielinski per lo scatto di Hamsik, che si presenta davanti ad Handanovic e lo fulmina nuovamente con un sinistro incrociato. Appena cinque minuti ed è già 2-0.


Inizio da incubo per i nerazzurri che però trovano in guizzo con Icardi, liberato da un errore iniziale di Albiol. Reina salva tutto. Uno squillo a cui al 34esimo segue un secondo, ma il finale è sempre lo stesso: Icardi prova la zampata da posizione defilata, Reina gli nega la gioia del gol.
Il primo pericolo della ripresa è portato da Perisic, la cui conclusione a giro termina a lato di poco. Ma è soltanto un'illusione per l'Inter, che invece di segnare il 2-1 qualche minuto dopo subisce il 3-0: sugli sviluppi di un angolo Albiol recupera in area e tocca all'indietro per Insigne, che soprende Handanovic di prima intenzione chiudendo la partita con una quarantina di minuti d'anticipo.
Handanovic evita che la trasferta disastrosa di Napoli si trasformi in un'umiliazione ancora maggiore: grande l'intervento sul destro del solissimo Hamsik. E poi salva su Gabbiadini. Dall’altro lato è ottimo il riflesso di Reina sul tiro ravvicinato di Candreva.
Nel finale Perisic si mangia di testa la rete della bandiera. Finisce 3-0 al San Paolo. Per l’Inter è buio pesto. Ancora una volta i nerazzurri tornano senza i tre punti dalla trasferta in Campania, ma soprattutto mostrano una preoccupante involuzione. Se contro la Fiorentina avevano convinto in tanti, stavolta è difficile trovare qualcuno che si salvi. Forse il solo Handanovic riesce a fare qualcosina più degli altri. E’ merito anche del portiere sloveno se non finisce in goleada. Il problema principale rimane la difesa (10 gol subiti in 4 gare per Pioli), ma un po’ tutti i reparti lasciano a desiderare.
E ormai le partite deludenti neanche riusciamo a contarle. Presto dovremo iniziare a realizzare (se non l’avete fatto già) che anche questa stagione è andata a puttane e che quest’anno non riusciremo a centrare nemmeno l’Europa League. Altra stagione interlocutoria e altra rivoluzione a giugno. Non vi sembra un film già visto? FORZA INTER !!!


4 commenti:

Nerazzurro ha detto...

Senza parole. Azzecchiamo di tanto in tanto una partita ma nel complesso siamo veramente penosi. Come si fa a prendere due gol nei primi cinque minuti rimane un grande mistero. Bah...

Mark della Nord ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mark della Nord ha detto...

Entius, parliamo d'altro che è meglio: voci incontrollate riferiscono che diventerai presto papà (e bravo...non perdi tempo, eh?).
Dài su, non farci stare sulle spine: che c'è di vero?

Entius ha detto...

Eh eh eh. Hai detto bene, sono solo voci incontrollate. Non c'è niente di vero al momento. 😊😊😊

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!