GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 14 ottobre 2016

Palla Al Centro. NAPOLI-ROMA CHIAMA, LA PREMIER RISPONDE

 PALLA AL CENTRODiscussioni e commenti aspettando il fischio d’inizio 
Se Napoli-Roma è il piatto principale che offre la Serie A in questo weekend, I riflettori sono puntati Oltremanica con Chelsea-Leicester e Liverpool-Manchester United che promettono emozioni e spettacolo. Nizza-Lione in Francia e Borussia Dortmund-Hertha Berlino in Germania le altre sfide da non perdere.
 Segui Tutti i Risultati 
 per non perderti nessun gol 

 SERIE A (Italia) – 8^ Giornata 
Napoli-Roma che apre il lungo weekend di calcio è senza ombra di dubbio il piatto forte di giornata. La capolista Juventus ritrova l’ex Del Neri, appena sbarcato ad Udine, mentre l’Inter ospita la sorpresa Cagliari e il Milan fa visita al Chievo che in casa alla prima giornata ha battuto l’Inter. Impegno casalingo per Fiorentina (Atalanta) e Lazio (Bologna).

Sabato 15 Ottobre ore 15
NAPOLI-ROMA
Quello di sabato sarà il 70esimo confronto fra le due formazioni, che ad oggi narra di 31 successi azzurri, 21 pareggi e 17 affermazioni giallorosse in trasferta. Quattro i successi consecutivi del Napoli sulla Roma prima dello 0-0 dello scorso campionato, mentre si colloca paradossalmente nella disgraziata stagione agli ordini di Luis Enrique l’ultimo successo capitolino al San Paolo, il 18 dicembre 2011 finì 3-1 per gli ospiti.


Sabato 15 Ottobre ore 18
PESCARA-SAMPDORIA
Pescara e Sampdoria si sono incontrate 8 volte in Serie A: nelle 4 partite in casa i biancoazzurri hanno collezionato 2 pareggi (l’ultimo risale al 13/12/1992, quando la gara si concluse sul punteggio di 2-2, con marcature di Massara e Allegri per il Pescara, e di Jugović e Mancini per la Samp) e 2 sconfitte, segnando 4 gol e subendone 6.

Sabato 15 Ottobre ore 20.45
JUVENTUS-UDINESE
Sono 84 le partite disputate tra le due nel campionato di Serie A, delle quali 16 sono i pareggi. La Juventus ha fino a ora portato a casa 31 vittorie in casa; l’Udinese, invece, ha realizzato soltanto 7 trionfi in campo ostile, compresa l’ultima gara disputata il 23 agosto del 2015, quando l’Udinese riuscì a portare a casa la vittoria grazie alla rete di Thereau.

Domenica 16 Ottobre ore 12.30
FIORENTINA-ATALANTA
Sono stati 53, dal 1938 sino alla stagione scorsa, gli incontri tra le due squadre all'”Artemio Franchi”. Da questi, in ben 34 occasioni i viola sono usciti vincitori. Solo 7 le affermazioni bergamasche. Chiudono il cerchio 12 pareggi. Bisogna tornare indietro di 23 anni, alla stagione 1992/1993, per trovare una vittoria orobica in quel di Firenze (0-1);

Domenica 16 Ottobre ore 15
GENOA-EMPOLI
Nella massima divisione, Genoa ed Empoli si sono affrontate al “Ferraris” in sole tre occasioni e il bilancio è in perfetta parità: una vittoria per entrambe le compagini e un pareggio.

INTER-CAGLIARI
La storia di Inter-Cagliari a San Siro in Serie A parla chiaramente milanese: in 36 precedenti alla Scala del calcio 21 sono stati i successi interisti, contro nove pareggi e solamente sei affermazioni dei rossoblù che non perde a San Siro contro l’Inter addirittura dal novembre 2011 (2-1, Thiago Motta, Coutinho e Larrivey).
LAZIO-BOLOGNA
Lazio e Bologna si sono incrociati all’Olimpico per un totale di 62 volte dal 1929 a oggi. 35 le vittorie biancocelesti, più del triplo rispetto a quelle dei rossoblù, fermi a 11 (solo una dal 2000 in avanti, 3-1 nella stagione 2011-2012). Ben 16 i pareggi.

SASSUOLO-CROTONE
Le due squadre non si sono mai affrontate in Serie A.

Domenica 16 Ottobre ore 20.45
CHIEVO-MILAN
Fra le 15 gare del Bentegodi ci siano stati 4 pareggi, 9 vittorie dei rossoneri (7 delle quali con un solo gol di scarto) e 2 sole vittorie gialloblù (l’ultima il 3 dicembre 2005, 2-1 per i clivensi). Gli ultimi tre scontri sono finiti tutti 0-0.

Lunedì 17 Ottobre ore 20.45
PALERMO-TORINO
Sono 44 le partite disputate tra le due squadre in Serie A, delle quali 10 videro la vittoria del Palermo, 20 quella del Torino e 14 furono i pareggi.

 CLASSIFICA 
Juventus
18
 Bologna
10
 Napoli
14
 Atalanta
9
 Roma
13
 Sassuolo
9
 Lazio
13
 Fiorentina
8
 Milan
13
 Sampdoria
7
 Chievo
13
 Udinese
7
 Torino
11
 Pescara
6
 INTER
11
 Palermo
6
 Genoa
11
 Empoli
4
 Cagliari
10
 Crotone
1

 SERIE B (Italia) – 9^ Giornata 
Tutte impegnate in trasferta le prime della classe con la sorprendente capolista Cittadella che va a Perugia, il Verona ad Ascoli e la matricola Benevento che fa visita alla Virtus Entella.
PARTITA
CLASSIFICA
Cesena
Spal
Cittadella
18
 Bari
10
Perugia
Cittadella
 Verona
17
 Salernitana
9
Virtus Entella
Benevento
 Benevento
15
 Pro Vercelli
9
Ascoli
Verona
 Carpi
13
 Latina
8
Carpi
Latina
 Spezia
13
 Novara
8
Avellino
Spezia
 Virtus Entella
12
 Cesena
8
Pisa
Vicenza
 Perugia
12
 Ascoli
7
Brescia
Salernitana
 Pisa
12
 Ternana
7
Frosinone
Bari
 Brescia
11
 Avellino
6
Pro Vercelli
Novara
 Spal
11
 Vicenza
6
Trapani
Ternana
 Frosinone
11
 Trapani
5

 PREMIER LEAGUE (Inghilterra) – 8^ Giornata 
Sfida italiana in Chelsea-Leicester con Conte, già in odor di esonero che ospita Ranieri. Molto interessante anche Liverpool-Manchester United, mentre il City capolista ospita l’Everton
PARTITA
CLASSIFICA
Chelsea
Leicester
Manchester City
18
 Watford
8
Stoke
Sunderland
 Tottenham
17
 Leicester
8
Manchester City
Everton
 Liverpool
16
 Bournemouth
8
West Bromwich
Tottenham
 Arsenal
16
 Hull
7
Bournemouth
Hull
 Everton
14
 Burnley
7
Arsenal
Swansea
 Manchester Utd
13
 Middlesbrough
6
Crystal Palace
West Ham
 Chelsea
13
 West Ham
4
Middlesbrough
Watford
 Crystal Palace
11
 Swansea
4
Southampton
Burnley
 West Bromwich
9
 Stoke
3
Liverpool
Manchester Utd
 Southampton
9
 Sunderland
2

 LIGA (Spagna) – 8^ Giornata 
Molto equilibrio in questo inizio di stagione con le solite note che balbettano e Siviglia e Villareal che provano ad inserirsi nella lotta. Turno ostico per il Real che fa visita al Betis. Più agevole il compito di Barcellona, Atletico e Siviglia.
PARTITA
CLASSIFICA
Las Palmas
Espanyol
Real Madrid
15
 Leganés
10
Leganés
Siviglia
 Atletico Madrid
15
 Alaves
9
Barcellona
Dep La Coruna
 Siviglia
14
 Betis
8
Atletico Madrid
Granada
 Barcellona
13
 Malaga
8
Betis
Real Madrid
 Villarreal
13
 Dep La Coruna
8
Alaves
Malaga
 Athletic Bilbao
12
 Sporting Gijon
7
Athletic Bilbao
Real Sociedad
 Las Palmas
11
 Valencia
6
Sporting Gijon
Valencia
 Eibar
11
 Espanyol
6
Villarreal
Celta Vigo
 Real Sociedad
10
 Osasuna
3
Eibar
Osasuna
 Celta Vigo
10
 Granada
2

 BUNDESLIGA (Germania) – 7^ Giornata 
Borussia Dortmund-Hertha Berlino è il big match di questo turno di campionato che vede la capolista Bayern fare visita all’Eintracht.
PARTITA
CLASSIFICA
Borussia Dortmund
Herta
Bayern Monaco
16
 Friburgo
9
Augsburg
Schalke 04
 Herta
13
 Mainz 05
8
Colonia
Ingolstadt
 B. Dortmund
12
 Augsburg
7
Hoffenheim
Friburgo
 Lipsia
12
 Wolfsburg
6
Eintracht Frankfurt
Bayern Monaco
 Colonia
12
 Darmstadt
5
Gladbach
Amburgo
 Hoffenheim
10
 Werder Brema
4
Werder Brema
Bayer Leverkusen
 B. Leverkusen
10
 Schalke 04
3
Mainz 05
Darmstadt
 Gladbach
10
 Ingolstadt
1
Wolfsburg
Lipsia
 Eintracht F.
10
 Amburgo
1

 LIGUE 1 (Francia) – 9^ Giornata 
Il Paris Saint Germain è partito meno spedito del solito e le altre provano ad approfittarne. Nizza-Lione e Tolosa-Monaco le sfide più interessanti del weekend.
PARTITA
CLASSIFICA
Tolosa
Monaco
Nizza
20
 Angers
10
Nizza
Lione
 Monaco
19
 Caen
10
Nancy
Parigi SG
 Parigi SG
16
 Bastia
10
Bastia
Angers
 Tolosa
14
 Marsiglia
9
Guingamp
Lille
 Lione
13
 Dijon
8
Montpellier
Caen
 Bordeaux
13
 Nantes
8
Lorient
Nantes
 Rennes
13
 Montpellier
7
Rennes
Bordeaux
 Metz
13
 Lille
7
St.Etienne
Dijon
 St.Etienne
12
 Lorient
6
Marsiglia
Metz
 Guingamp
11
 Nancy
5

 IN GIRO PER L’EUROPA 
NAZIONE
PARTITA
AUSTRIA
Sturm Graz
Ried
BELGIO
Charleroi
Club Brugge
BULGARIA
Cska Sofia
Levski Sofia
CROAZIA
Hajduk Spalato
Spalato
DANIMARCA
Nordsjælland
Brondby
GRECIA
Panionios
Olimpiakos
OLANDA
Nec
Feyenoord
RUSSIA
Spartak Mosca
Rostov
SVIZZERA
Sion
Grasshoppers
UCRAINA
Olimpik Donetsk
Shakthar Donetsk

 SERIE MINORI 
LEGA PRO – GIR. A
Robur Siena-Livorno
LEGA PRO – GIR. A
Alessandria-Pistoiese
LEGA PRO – GIR. B
Forlì-Parma
LEGA PRO – GIR. B
Padova-Reggiana
LEGA PRO – GIR. C
Juve Stabia-Foggia
LEGA PRO – GIR. C
Cosenza-Paganese
SERIE D – GIR. A
Borgosesia-Casale
SERIE D – GIR. B
Levico Terme-Monza
SERIE D – GIR. C
Montebelluna-Legnago
SERIE D – GIR. D
Imolese-Correggese
SERIE D – GIR. E
Ponsacco-Viareggio
SERIE D – GIR. F
San Marino-Recanatese
SERIE D – GIR. G
L’Aquila-Torres
SERIE D – GIR. H
Manfredonia-Bisceglie
SERIE D – GIR. I
Palmese-Rende

4 commenti:

Pakos ha detto...

Appunti sparsi di Serie B. Le neopromosse Cittadella e Benevento, dopo l’exploit iniziale sono in caduta libera. L’ormai ex capolista ha perso tre delle ultime quattro gare (due sconfitte su tre sono arrivate in casa), mentre i campani hanno perso le ultime due gare.
La neocapolista è, come prevedibile, il Verona che può contare su un Pazzini che in questa categoria è tutto grasso che cola (9 rete nelle ultime cinque gare, quattro doppiette consecutive nelle ultime quattro sfide degli scaligeri).

Salvatore ha detto...

Pazzini sarà anche grasso che cola per la Serie B, ma nelle ultime stagioni di Serie A non ha certo entusiasmato e fatto valanghe di gol. Più corretto dire che nella serie cadetta ha trovato una sua dimensione. Il gol è il suo mestiere e in Serie B lo fa bene. Tutto qua.

Stefano ha detto...

Vuoi vedere che alla fine il Milan si rivelerà l'anti-Juve? Le altre si sono defilate. O quasi.

Simone ha detto...

X Stefano. Tranquillo, tempo un paio di partite e anche il Milan verrà ridimensionato. L'anti-Juve semplicemente non esiste...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!