GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 28 agosto 2015

SORTEGGI EUROPA LEAGUE. SORRIDONO LE ITALIANE, GIRONI ABBORDABILI

In Europa League va meglio che in Champions per le italiane: il sorteggio sorride a Napoli, Fiorentina e Lazio, che evitano le avversarie più pericolose (Liverpool per gli azzurri, Dortmund e Tottenham per le altre due) e puntano alla finale di Basilea del prossimo 18 maggio. I biancocelesti se la vedranno con gli ucraini del Dnipro, i francesi del St. Etienne e i norvegesi del Rosenborg. I partenopei con i belgi del Club Brugge, i polacchi del Legia Varsavia e i danesi del Midtjylland. I viola con gli svizzeri del Basilea, i polacchi del Lech Poznan e i portoghesi del Belenenses.

NAPOLI. La squadra di Sarri, che esordirà in ambito europeo come allenatore, avrà come ostacolo principale il Club Brugge, che già l'anno scorso era finito nel girone del Torino di Ventura. Non sono però da sottovalutare (soprattutto in casa) i polacchi del Legia Varsavia e i danesi del Midtjylland, che nell'ultimo turno preliminare ha eliminato il Southampton di Pellè.

LAZIO. Non è andata male ai biancocelesti. Il principale avversario è il Dnipro, squadra orfana delle stelle Kalinic e Konoplyanka, artefici della finale raggiunta lo scorso anno. Il Rosenborg non è più la corazzata scandinava che fino a qualche anno fa vinceva senza problemi il campionato norvegese e diceva la sua anche in Champions League. Buona squadra ma non insormontabile il St. Etienne, che l'anno scorso ha affrontato l'Inter.

FIORENTINA. Paulo Sousa incrocerà subito il suo passato, ossia il Basilea, squadra che ospiterà la finale della competizione. Gli svizzeri saranno sicuramente l'avversario principale per il primato nel girone, visto che rappresentano ostacoli facilmente superabili sia i polacchi del Lech Poznan che i lusitani del Belenenses.

GLI ALTRI GIRONI. E’ lunga la strada che porta alla finale di Europa League al Sankt Jakob-Park di Basilea, in programma il 18 maggio 2016. Impegnativo il Gruppo A, dove si sfideranno Ajax, Celtic, Fenerbahçe e Molde. Nel Gruppo B altro trittico di rispetto, con Rubin Kazan, Liverpool (favorito sulle altre), Bordeaux e Sion a completare il quadro. Il Borussia Dortmund, inserito nel Gruppo C, non avrà sicuramente problemi ad avere la meglio nei confronti di Paok Salonicco, Krasnodar e Qabala. Nel Gruppo E dovrebbe avere vita facile il Villarreal con Viktoria Plzen, Rapid Vienna e Dinamo Minsk. Più equilibrato il Gruppo F: Olympique Marsiglia, Braga, Slovan Liberec e Groningen. Sorteggio favorevole per lo Sporting Lisbona di Aquilani, che nel Gruppo H trova Besiktas, Lokomotiv Mosca e Skënderbeu. Equilibratissimo il gruppo J, con Tottenham, Monaco ed Anderlecht che si daranno sicuramente battaglia sino all'ultima giornata. La qualificazione non dovrebbe essere un problema per lo Schalke 04 (probabilmente orfano della sua stella Draxler, in procinto di passare alla Juventus), impegnato nel Gruppo K con Apoel Nicosia, Sparta Praga, Asteras. Chiude i giochi un entusiasmante Gruppo L, con Athletic Bilbao, AZ Alkmaar, Augsburg e Partizan Belgrado a giocarsi il passaggio del turno.
La prima giornata è in programma il 17 settembre. La finale, come detto, il 18 maggio al St.Jakob Park di Basilea.

 I 12 GIRONI DI EUROPA LEAGUE 
GRUPPO A
Ajax (Ola)
Celtic (Sco)
Fenerbahce (Tur)
Molde (Nor)
GRUPPO B
Rubin Kazan (Rus)
Liverpool (Ing)
 Bordeaux (Fra)
Sion (Svi)

GRUPPO C
B. Dortmund (Ger)
 Paok Salonicco (Gre)
 Krasnodar (Rus)
Qabala (Aze)
GRUPPO D
NAPOLI (Ita)
 Bruges (Bel)
Legia Varsavia (Pol)
 Midtjylland (Dan)
GRUPPO E
Villarreal (Spa)
 Viktoria Plzen (Rep.)
Rapid Vienna (Aus)
 Dinamo Minsk (Bie)
GRUPPO F
Marsiglia (Fra)
 Braga (Por)
Slovan Liberec (Rep.)
 Groningen (Ola)
GRUPPO G
Dnipro (Ucr)
LAZIO (Ita)
 Saint Etienne (Fra)
 Rosenborg (Nor)

GRUPPO H
Sporting Lisbona (Por)
 Besiktas (Tur)
 Lokom. Mosca (Rus)
 Skenderbeu (Alb)

GRUPPO I
Basilea (Svi)
 FIORENTINA (Ita)
Lech Poznan (Pol)
 Belenenses (Por)
GRUPPO J
Tottenham (Ing)
Anderlecht (Bel)
 Monaco (Fra)
Qarabag (Aze)

GRUPPO K
Schalke 04 (Ger)
 Apoel Nicosia (Cip)
 Sparta Praga (Rep.)
 Asteras (Gre)
GRUPPO L
 Athletic Bilbao (Spa)
 AZ alkmaar (Ola)
 Augsburg (Germania)
Partizan Belgrado (Ser)


Inserisci il tuo indirizzo mail 
per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti:


Servizio offerto da FeedBurner

2 commenti:

BlackWhite ha detto...

Niente... Cercavo il girone di Inter e Milan ma non riesco proprio a trovarlo.
A sto punto mi sembra chiaro che il mercoledì i tifosi delle due milanesi andranno al cinema.
E il giovedì guarderanno Don Matteo...

Nerazzurro ha detto...

Propongo un applauso per la simpatia originale degli amici bianconeri. Sempre la solita noiosa battuta... che tristezza...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails