GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

sabato 29 marzo 2014

Palla al Centro. NAPOLI, RIUSCIRAI A FRENARE LA CAPOLISTA?

PALLA AL CENTRO – Discussioni e commenti aspettando il fischio d’inizio
Scontri al vertice in Italia, Inghilterra e Olanda, derby catalano e del Rodano nel weekend di calcio.
àààTutti i risultati in TEMPO REALEßßß
SERIE A – 31^ Giornata
Lo stadio San Paolo è il teatro del match clou di questo weekend con i padroni di casa del Napoli che proveranno a rallentare la corsa della capolista Juventus. Trasferte per Roma, che farà visita al Sassuolo, Inter, che andrà a Livorno nel posticipo di lunedì, Fiorentina, attesa da una Sampdoria in gran forma e Parma, che dopo la sconfitta di Torino affronterà la Lazio in uno scontro che vale l’Europa.
Sabato 29 Marzo ore 18
BOLOGNA-ATALANTA
Nella massima serie, i bergamaschi hanno reso visita al Bologna 43 volte, espugnando il campo rossoblu in sole 4 occasioni. Il Bologna invece ha avuto la meglio in 28 scontri, mentre i pareggi sono 11. 
Sabato 29 Marzo ore 20:45
MILAN-CHIEVO

Domenica 30 Marzo ore 12:30
SASSUOLO-ROMA
Tra Sassuolo e Roma non vi sono precedenti in Serie A. L’unico incontro che si registra fra le due squadre risale alla sfida d’andata, quando all’Olimpico finì 1-1.
Domenica 30 Marzo ore 15:00
LAZIO-PARMA
22 partite disputate in Serie A con un bilancio di 12 vittorie dei biancocelesti, 3 del Parma e 7 pareggi.
SAMPDORIA-FIORENTINA
Nelle 54 partite disputate tra Sampdoria e Fiorentina, i padroni di casa hanno ottenuto 23 vittorie tra le mura amiche. Per 20 volte le due squadre si sono suddivise equamente la posta in palio, mentre in 11 occasioni i tifosi viola hanno potuto festeggiare la vittoria al Luigi Ferraris.
TORINO-CAGLIARI
Ventisette sfide totali tra granata e rossoblu. Il Torino comanda con 14 vittorie. Sei le vittorie degli ospiti e 7 i pareggi (l’ultimo risale alla stagione 1999/2000).
VERONA-GENOA
Sfida numero 29 fra le due compagini. Nei 28 precedenti assoluti, in leggero vantaggio i liguri con 10 vittorie contro le 7 dei veneti. 11 i pareggi. Quando si gioca al Bentegodi, la musica cambia. Il Grifone, infatti, ha vinto in trasferta una sola volta, nel lontano 1957-58 (1-3).Domenica 30 Marzo ore 20:45
NAPOLI-JUVENTUS
Ben 67 i precedenti fra le due formazioni in Serie A con 21 vittorie del Napoli, 20 centri dei bianconeri e 26 pareggi.
Lunedì 31 Marzo ore 19:00
UDINESE-CATANIA
A Udine il Catania ha reso visita ai bianconeri in 11 occasioni nella massima serie . Il bilancio degli scontri è di 6 vittorie casalinghe, 2 pari e 3 vittorie esterne.
Lunedì 31 Marzo ore 20:45
LIVORNO-INTER
Nei 17 pareggi disputati in Toscana, l’Inter è riuscita a espugnare il campo avversario in 6 occasioni, mentre i pareggi a referto sono 7, il Livorno ha ottenuto tre punti nelle restanti 4 volte. Ma per vedere una vittoria amaranto, invece, bisogna addirittura all’immediato dopoguerra per la precisione nell’anno 1947.

CLASSIFICA
 Juventus
81
 Milan
39
 Roma
67
 Torino
39
 Napoli
61
 Genoa
39
 Fiorentina
51
 Udinese
35
 INTER
48
 Cagliari
32
 Parma
47
 Chievo
27
 Atalanta
43
 Bologna
26
 Lazio
42
 Livorno
24
 Verona
40
 Sassuolo
21
 Sampdoria
40
 Catania
20
NB: Roma e Parma una partita in meno.

SERIE B - 32^ Giornata
Sempre più incandescente la lotta per i playoff con 10 squadre racchiuse in otto punti e determinate a non mollare la presa.
PARTITA
DATA
CLASSIFICA
Pescara
Reggina
29/03
 Palermo
60
 Modena
41
Empoli
Juve Stabia
29/03
 Siena
51
 Ternana
40
Siena
Brescia
29/03
 Empoli
50
 Varese
40
Trapani
Bari
29/03
 Crotone
49
 Brescia
40
Latina
Carpi
29/03
 Trapani
49
 Carpi
40
Padova
Lanciano
29/03
 Lanciano
48
 Bari
37
Avellino
Cittadella
29/03
 Cesena
47
 Novara
35
Modena
Spezia
29/03
 Avellino
45
 Cittadella
29
Varese
Palermo
29/03
 Latina
45
 Padova
27
Cesena
Novara
29/03
 Pescara
44
 Reggina
26
Crotone
Ternana
30/03
 Spezia
43
 Juve Stabia
16
 (Penalizzazioni: Bari -3 punti, Siena -7 punti).

PREMIER LEAGUE (Inghilterra) – 32^ Giornata
La sfida al vertice tra Arsenal e City è piatto forte del weekend in Premier. I Gunners sono chiamati alla vittoria per non vedere allontanare la vetta, i Citizens possono piazzare un allungo importante.  Il Liverpool se la vedrà con un ostico Tottenham mentre più agevole la trasferta del Chelsea che fa visita al Crystal Palace.
PARTITA
DATA
CLASSIFICA
Manchester U.
Aston Villa
29/03
 Chelsea
69
 West Ham
34
Stoke
Hull
29/03
 Liverpool
68
 Aston Villa
34
Crystal Palace
Chelsea
29/03
 Manchester City
66
 Hull
33
Southampton
Newcastle
29/03
 Arsenal
63
 Norwich
32
West Brom
Cardiff
29/03
 Everton
57
 Swansea
30
Swansea
Norwich
29/03
 Tottenham
56
 West Brom
28
Arsenal
Manc. City
29/03
 Manchester U.
51
 Crystal P.
28
Fulham
Everton
30/03
 Newcastle
46
 Sunderland
25
Liverpool
Tottenham
30/03
 Southampton
45
 Cardiff
25
Sunderland
West Ham
31/03
 Stoke
37
 Fulham
24

LIGA (Spagna) – 31^ Giornata
Sempre più interessante ed entusiasmante la lotta la vertice. Il weekend di Liga propone il derby per il Barcellona, una trasferta insidiosa per l’Atletico Madrid che andrà a Bilbao e la sfida casalinga per il Real che ospita il Rayo Vallecano.
PARTITA
DATA
CLASSIFICA
Espanyol
Barcellona
29/03
 Atl.Madrid
73
 Granada
34
Celta Vigo
Siviglia
29/03
 Barcellona
72
 Vallecano
33
Atletico Bilbao
Atl.Madrid
29/03
 Real Madrid
70
 Celta Vigo
33
Real Madrid
Vallecano
29/03
 Atletico Bilbao
56
 Malaga
32
Valladolid
Almeria
30/03
 Siviglia
50
 Elche
31
Osasuna
Real Sociedad
30/03
 Real Sociedad
49
 Almeria
30
Villarreal
Elche
30/03
 Villarreal
48
 Osasuna
29
Valencia
Getafe
30/03
 Valencia
40
 Getafe
28
Granada
Levante
31/03
 Espanyol
40
 Valladolid
27
Betis
Malaga
31/03
 Levante
37
 Betis
22

BUNDESLIGA (Germania) – 28^ Giornata
Con il titolo ufficialmente conquistato dal Bayern Monaco in settimana, occhi puntati sulla lotta ad un posto Champions.
PARTITA
DATA
CLASSIFICA
Schalke 04
Herta
28/03
 Bayern M.
77
 Hoffenheim
35
Wolfsburg
Eintracht F.
29/03
 B. Dortmund
52
 Eintracht F.
32
Bayern M.
Hoffenheim
29/03
 Schalke 04
51
 Hannover 96
29
Stoccarda
B. Dortmund
29/03
 Leverkusen
47
 Werder Brema
29
Leverkusen
Braunschweig
29/03
 Wolfsburg
44
 Norimberga
26
Mainz 05
Augsburg
29/03
 Gladbach
42
 Friburgo
26
Friburgo
Norimberga
29/03
 Mainz 05
41
 Amburgo
24
Gladbach
Amburgo
30/03
 Augsburg
39
 Stoccarda
24
Hannover 96
Werder Brema
30/03
 Herta
36
 Braunschweig
21

LIGUE 1 (Francia) – 31^ Giornata
Psg ormai ad un passo dal titolo (13 punti sono tanti da recuperare per il Monaco), occhi puntati sui posti “europei” con Lione-StEtienne big match di giornata.
PARTITA
DATA
CLASSIFICA
Sochaux
Marsiglia
29/03
Paris SG
76
Nizza
38
Evian TGFC
Monaco
29/03
Monaco
63
Lorient
36
Nizza
Parigi SG
29/03
Lille
54
Nantes
36
Montpellier
Valenciennes
29/03
St Etienne
51
Guingamp
35
Reims
Lorient
29/03
Lione
48
Montpellier
34
Nantes
Bordeaux
29/03
Marsiglia
44
Rennes
34
Ajaccio
Tolosa
29/03
Reims
43
Evian TGFC
31
Rennes
Sc Bastia
30/03
Tolosa
43
Valenciennes
28
Lille
Guingamp
30/03
Bordeaux
42
Sochaux
25
Lione
St.Etienne
30/03
Bastia
40
Ajaccio
18

ALTRI CAMPIONATI
NAZIONE
PARTITA
DATA
OLANDA
Ajax
Twente
30/03
POLONIA
Legia Varsavia
Lech Poznan
29/03
RUSSIA
Lokomotiv Mosca
Spartak Mosca
30/03
UNGHERIA
Videoton
Debrecen
30/03


7 commenti:

Oranneg ha detto...

Ovviamente no. Ci penserà l'arbitro di turno a fare in modo che anche domani sera la Juventus porti a casa i tre punti.

Carlo Sandri ha detto...

Ah, ci penserà comunque l'arbitro? Che peccato, io speravo in una partita di calcio, e invece è già tutto scritto :( .
Vi consiglio a questo punto di schierare la primavera e far riposare i titolari, per rilanciare la rincorsa alla Roma dalla giornata successiva...

Oranneg ha detto...

Ne riparliamo domani sera. Vedremo chi dei due ha torto...

Carlo Sandri ha detto...

Non ho poteri di preveggenza, quindi non sono in grado di assicurarti che, proprio stasera, l'arbitro non sbaglierà pro-Juve. Tra l'altro sono già preparato al fatto che, se dovesse fare un errore per parte, si parlerà solo di uno :D (vedi celeberrimo gol di Muntari, partita in cui fu annullato anche un gol regolare di Matri per la Juve), quindi questo aumenta già di molto le possibilità di recriminazioni.

Mi incuriosiva solo (da cui la mia ironia) la ragione della tua previsione. Ti pare che la Juve stia vincendo questo campionato grazie a degli errori arbitrali, o che il Napoli finora sia stato danneggiato?

Alex ha detto...

Intanto Rizzoli ha fatto un bel frittatone pro-Roma assegnando un rigore per il Sassuolo e poi tornando sui suoi passi.
E' facile gridare sempre "a lupo a lupo" quando si tratta della Juventus, poi capita alle altre ed è tutto ok.

pippo ha detto...

@carlo,mi sa che oranneg porta sfiga.siamo a...domani sera e registriamo il primo gol del napoli in fuorigioco.ma si sa ci penserà l'arbitro....forse perchè ha dato 6 minuti di recupero.ah,no quello mi dicono sia dovuto al "folklore" dei tifosi napoletani che continuavano a lanciare oggetti in campo.
abbiamo perso per l'arbitro?certo che no....abbiamo perso perchè non potendoci allenare regolarmente(oneri e onori delle coppe)dobbiamo scegliere quale tempo giocare visto che non riusciamo a giocare intensamente tutti e due i tempi.stasera mi pare che abbiamo scelto di fare come con il milan ma ci è andata male.ho però l'impressione che se nel primo tempo non avessimo subito l'1-0 stasera non uscivamo sconfitti(parere personale ,come tale opinabilissimo).comunque onore al napoli......non ai tifosi napoletani.

Anonimo ha detto...

X Alex
Sarebbe un favore alla Roma quindi NON assegnare un rigore inesistente? Sono allibito, usare un "non" episodio a sostegno di una tesi... e se il rigore al contrario lo avessero dato, cosa avresti detto? Quando la decisione arbitrale è corretta, è inutile fare tanti giri di parole, il discorso non esiste.
X Pippo: non mi risulta che la Juve abbia giocato più partite del Napoli tali da giustificare una simile differenza di condizione... il discorso poteva valere in caso di partita della Juve contro la Roma, che non giocando in Europa è indubbiamente più fresca, ma contro il Napoli NO... anzi nel 2014 il Napoli conta tra Europa e campionato lo stesso numero di partite della Juve, ma in più ha sulle gambe due scontri di coppa Italia in semifinale contro la Roma (non propriamente contro l'Albinoleffe). Diciamo che per quello che ho visto io, la Juve sono due mesi che arranca, ma ora la prodezza di Pirlo, ora i gol di Tevez, ora il miracolo di Buffon, ora i pali degli avversari, ed i punti sono arrivati lo stesso (vedi gare contro Lazio, Milan, Genoa, Parma, Fiorentina in Europa League, ecc...). E saranno proprio quei punti a determinare la vittoria finale.
Juan

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails