GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

giovedì 18 luglio 2013

ISLA ALL’INTER: E’ FATTA !!! ANZI NO, SALTA TUTTO

Sette milioni più un bonus da 500 mila euro. Dopo una lunga ed estenuante trattativa finalmente Inter e Juventus hanno trovato l’accordo per il trasferimento di Mauricio Isla dal club bianconero alla corte di Mazzarri che finalmente potrà avere l’esterno cercato a lungo.
L'esterno cileno, che ha già lasciato il ritiro della Juventus e sta sostenendo le visite mediche con l’Inter, firmerà un quadriennale da 1,5 milioni a stagione.
Entius, aspetta un attimo…
Dai, fammi scrivere, dirai la tua dopo. Finalmente abbiamo concluso l’affare Isla e un obiettivo è stato raggiunto. Presto compreremo anche Naingollan e la finiremo con queste telenovele infinite, giocatori che arrivano, non arrivano, società che giocano al rilancio, procuratori che prendono tempo, direttori sportivi che non sanno dove sbattere la testa.
Ecco.. ehm…
Ecco, finalmente è arrivato Isla. Mazzarri ha avuto l’esterno che cercava. La dirigenza ha capito che per far lavorare bene un allenatore gli si devono dare anche gli strumenti giusti. A me Isla non piace più di tanto ma se va bene al nostro tecnico va bene anche a me.

Si, certo. Però, vedi…

Vedi, basta poco. Due giovani attaccanti, un esterno decente, un centrocampista di qualità e la squadra è competitiva, possiamo dire la nostra in questo campionato.
Entius, ti fermi un attimo? Lasci scrivere anche me? Isla è ancora in ritiro con la Juventus, non sta facendo nessuna visita medica all’Inter. Non c’è nessun accordo, anzi probabilmente la trattativa è sul punto di saltare. Isla era in comproprietà tra Juventus e Udinese. I nostri dirigenti hanno trattato con la Juve ma si sono scordati dei friuliani. Tra le due società bianconere c’era l’accordo che nel 2014 la Juventus avrebbe riscattato l’altra metà del giocatore per 9 milioni di euro. Ora l’Udinese pretende che l’Inter, che sta comprando la metà della Juventus, rispetti l’accordo stipulato a suo tempo.
Ah… Quindi se ho ben capito ora compriamo la metà juventina di Isla per 7 milioni e mezzo e fra un anno dobbiamo sborsarne altri 9 per la metà dell’Udinese. Quindi se per assurdo Isla si rivelerà un altro Schelotto ci verrebbe comunque a costare intorno ai 16 milioni di euro… Praticamente un affarone. Ma per gli altri.
Esatto. Più o meno è così.
E a questo punto che si fa?
Ovvio, si cerca un accordo che soddisfi tutti oppure si punta su altri obiettivi.
Quindi o continuiamo con la telenovela Isla o iniziamo un'altra telenovela infinita.
Purtroppo devo darti ragione. Sì, più o meno sarà così.
Mi viene da piangere…
Ma dai, non fare così. Vedrai che si risolverà tutto. C’è sempre un rimedio per tutto.
Quasi sempre. Credo che per l’incapacità dei nostri dirigenti non ci sia nessun rimedio o cura.
Ma vedrai che un esterno arriverà.
Ecco, è questo il problema. Alla fine arriverà un esterno qualsiasi non l’esterno che serviva a Mazzarri. Branca andrà in Brasile e prenderà il Schelotto di turno facendolo passare per il nuovo Maicon.
Il solito esagerato…
Ok, ne riparliamo fra un mese. Ok? Ora ti devo lasciare. Vado ad imprecare per l’ennesima volta contro i nostri dirigenti…

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

4 commenti:

Winnie ha detto...

Forse per una volta i nostri dirigenti hanno poche colpe. Sono quelli della Juventus che stanno rompendo le scatole.

Winnie ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Brother ha detto...

E' vero Winnie. Ma a volte bisognerebbe essere fermi e decisi. Fai un'offerta, se accettano è bene altrimenti vai verso altri obiettivi. Van der Wiel, Montoya, Jamaat, i terzini non mancano. Perché fossillizzarci su Isla?

Nicola ha detto...

Prima di cedere Isla la Juventus vuole essere certa di prendere Zuniga. Finché non troveranno l'accordo con il giocatore del Napoli troveranno mille scuse per rimandare l'affare. A sto punto meglio cambiare obiettivo...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails