GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

martedì 31 gennaio 2012

GUARIN-KUCKA. ARIA NUOVA A CENTROCAMPO


La sconfitta di Lecce ha convinto i dirigenti nerazzurri a rinforzare la rosa nerazzurra e soprattutto a dare nuova linfa al centrocampo, il reparto che più di tutti sta soffrendo la mancanza di valide alternative.

Nella giornata di ieri è stato praticamente trovato l’accordo per Fredy Guarin, centrocampista colombiano del Porto, che nelle settimane scorse sembrava sul punto di approdare alla Juventus.
Il club nerazzurro ha raggiunto l'accordo in serata col Porto per il suo trasferimento a Milano. Il centrocampista colombiano arriva con un prestito pagato circa 2 milioni senza l'obbligo del diritto di riscatto. L'operazione complessiva (prestito più accordo per l'eventuale riscatto) balla intorno agli 11 milioni.

L'arrivo di Guarin non è legato alla posizione di Thiago Motta, il quale potrebbe essere ceduto a giugno, nonostante l'interessamento del Paris Saint Germain. Anche se non è esclusa qualche sorpresa dell'ultimo minuto.

Ma i nerazzurri non si sono fermati qui. E’ in via di definizione anche il prestito di Kucka del Genoa. Lo slovacco è già in comproprietà tra le due società. I nerazzurri si stanno accordando con il club di Enrico Preziosi per un prestito immediato dopo che nella settimana scorsa era saltato lo scambio con Muntari che a questo punto potrebbe approdare in rossonero già da subito (anche se i tempi sono ristretti, stasera alle 19 si chiude).
Kucka, al contrario di Guarin, non ha giocato in Europa e quindi è anche arruolabile per la Champions League.
Due rinforzi importanti per Ranieri che finalmente ha delle valide alternative in mezzo al campo e speriamo che faccia rifiatare più spesso i vari Cambiasso, Zanetti, Thiago Motta.



Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

1 commento:

Nerazzurro ha detto...

Due buoni innesti che però mi sanno di ripiego. Comunque meglio loro che niente.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails