GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 2 ottobre 2011

LA JUVE VINCE E SI CANDIDA ALLO SCUDETTO. E IO HO UN DEJA-VU'...

Serie A 2011-2012 – 6^ Giornata
JUVENTUS-MILAN 2-0 87’ Marchisio – 93’ Marchisio
Il big match tra Juventus e Milan dice che i bianconeri sono seriamente candidati allo scudetto mentre il Milan rimane quello dello scorso anno. Una buona squadra Ibra-dipendente e capace di vincere solo se gli avversari non sono abbastanza forti (qui, non più tardi di qualche mese fa i rossoneri vinsero con un tiro lofio di Gattuso).
I bianconeri hanno giocato meglio, hanno attaccato con più convinzione e avrebbero meritato il gol ben prima dell’87esimo. Il Milan è apparso stanco, quasi incapace di rispondere colpo su colpo. Ibrahimovic è stato assente non giustificato. Ma questo non è una novità. Nelle sfide che contano lo svedese si defila e preferisce assistere allo spettacolo invece di prenderne parte. Parafrasando una famosa frase direi che “quando il gioco si fa duro, Ibra si mette da parte”.
Se Atene piange, Sparta non ride. Noi abbiamo raccolto quattro punti, il Milan uno in più. Ma al contrario di noi loro non hanno avuto un inizio di stagione difficile con Gasperini in panchina e soprattutto non sono stati bersagliati sistematicamente e con precisione scientifica da errori arbitrali.
A questo proposito, mentre seguivo i minuti finali della partita pensavo una cosa. Moratti che fa un mercato ad minchiam ed esonera l’allenatore dopo poche giornate, Inter vittima di inspiegabili (o forse fin troppo spiegabili) errori arbitrali, la Juventus in testa alla classifica e seria candidata a vincere lo scudetto. Non avete anche voi una vaga sensazione di deja-vu pre-Calciopoli? Manca solo Moggi e sembrerebbe essere tornati indietro di 5-6 anni. Non trovate?


VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

si che avete un deja vù....con la vostra idiozia ed i vostri incubi ahaahahahahahahahha

Brother ha detto...

La cosa più fastidiosa sono i rubentini che all'improvviso spuntano come funghi.
Per quello che ho visto mi sembra che la vittoria della Juventus (peraltro meritata) ricalchi quelle del Milan dello scorso anno. I bianconeri hanno vinto non perchè sono forti loro ma perchè fanno cagare gli avversari.

Alex ha detto...

Tremate, tremate, la grande Juve è tornata. E quest'anno non ce n'è per nessuno. Capito? PER NESSUNO !!!

Anonimo ha detto...

Come al solito quando gli interisti non riescono a dare una spiegazione alle loro figuracce iniziano a parlare di complotti...solo che avete fatto fuori Moggi senza neanche le prove...ricordate? Come fate ora che avete riportato l'onestà nel calcio a parlare di complotti? Comunque il processo di Napoli ha già fatto capire quanto onesti siete...Perdenti!

Marco ha detto...

Se la Juventus ingrana la marcia giusta quest'anno non ce n'è per nessuno. Personalmente questa sensazione di calciopoli io non la sento, vedremo più avanti.
Ciao!

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Entius nella tua analisi non puoi non menzionare il fatto che il Milan ha avuto una lunghissima e impressionante serie di infortuni che sta sicuramente condizionando il rendimento dei rossoneri...ciao!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails