GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 11 settembre 2011

LA NUOVA INTER RIPARTE DA PALERMO

Finalmente si parte. Dopo mesi di attesa e dopo uno sciopero abbastanza inutile, finalmente si scende in campo. Toccherà a noi chiudere questa prima giornata affrontando il Palermo in trasferta.
Finalmente vedremo all’opera l’Inter di Gasperini, finalmente vedremo l’efficacia di questo modulo, finalmente vedremo For
lan e Zarate in maglia nerazzurra.
La curiosità principale però riguarda Sneijder. Giocherà a centrocampo? Farà l’esterno del trio d’attacco? O, come vorrebbero acque indiscrezioni, si siederà in panchina?
La mia opinione penso la sappiate. Non abbiamo gli uomini adatti per un 3-4-3. Bisogna optare per una difesa a quattro e un modulo che preveda Sneijder (4-3-2-1 oppure 4-2-3-1 tanto per intenderci).
Invece pare proprio che Gasperini voglia rinunciare almeno inizialmente a Sneijder. E insieme all’olandese potrebbero sedere in panchina anche Ranocchia e Pazzini. Infatti è probabile che giochino Lucio, Samuel e Zanetti in difesa, Jonathan, Cambiasso, Stankovic e Nagatomo in mezzo al campo e Forlan, Milito e Zarate in attacco. Personalmente non rinuncerei a Sneijder né a Pazzini che mi sembra parecchio in forma in questo inizio di stagione, ma non sono io l’allenatore pertanto non possiamo fare altro che accettare le scelte del Gasp.
Di fronte ci troveremo un Palermo che non se la passa benissimo. Come è ben noto, Zamparini ha già fatto fuori Pioli e domani siederà in panchina Mangia, allenatore della primavera rosanero. Allenatore a parte i rosanero hanno smantellato la squadra e hanno avuto un inizio di stagione irto e pieno di difficoltà. Pertanto l’avversario dovrebbe essere alla nostra portata.
Finalmente forse riusciremo a sfatare il tabù della prima giornata. E’ infatti dal 2006 che non vinciamo alla prima di campionato. Da allora quattro pareggi consecutivi.
Al di là di tutto sono felice che si giochi. La parola, infatti, passa ora al campo. Solo e soltanto il rettangolo di gioco potrà dirci che Inter vedremo in questa stagione e cosa dovremo aspettarci dai nerazzurri nei prossimi nove mesi. E finalmente capiremo se ha ragione Gasperini ad insistere con il suo 3-4-3 o ha ragione chi consiglia il ritorno alla difesa a quattro.
La nostra avventura riparte da dove era finita: contro il Palermo. Senza Leonardo ed Eto’o e con Gasperini, Forlan e Zarate. Speriamo che ripartiamo così come avevamo finito: vincendo.
FORZA INTER !!!



VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/



Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

3 commenti:

Vincenzo ha detto...

Finalmente si gioca!!! Sinceramente credo che dobbiamo dare fiducia a gasperini e dobbiamo lasciarlo lavorare. Se crede nel 3-4-3 è giusto che lavori, l'allenatore è lui quindi massima fiducia.

Forza Inter!

Brother ha detto...

Massima fiducia all'allenatore ma quel 3-4-3 "non s'ha da fare"...

Winnie ha detto...

Sono daccordo col dargli fiducia ad oltranza ma se la deve pure guadagnare questa fiducia. Se gioca con Zanetti nei tre dietro, se lascia Sneijder in panchina, se preferisce Milito ad un Pazzini in formissima, non guadagna certo punti in fiducia.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails