GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 7 agosto 2011

SIAMO SULLA BUONA STRADA MA C'E' ANCORA MOLTO CAMMINO DA FARE

Quanto può essere attendibile una Supercoppa Italiana giocata il 6 agosto con un allenatore arrivato da poco, nuovi schemi da assimilare e alcuni giocatori ancora in vacanza? Come possiamo giudicare una squadra quando mancano 24 giorni alla chiusura del mercato che potrebbe stravolgere in positivo o in negativo questa rosa?
Per dire, fra due settimane Sneijder e Obi, due tra i migliori in campo ieri pomeriggio, potrebbero non vestire più la maglia nerazzurra. Quindi possiamo fare tutte le analisi che vogliamo ma bisogna tenere conto che questa squadra è ancora in costruzione.
Partirei dal nuovo modulo, quel 3-4-3 che sinceramente mi dà non poche preoccupazioni. Una difesa a tre deve essere ben supportata dai centrocampisti e dagli esterni altrimenti è facile vedere situazioni di praterie libere come, ahimè, ci aveva abituato Leonardo. Per quello che si è visto ieri, mi sembra che la squadra stia assimilando alla grande i nuovi dettami dell’allenatore. Non siamo stati in balia dell’avversario, non abbiamo corso pericoli a ripetizione, non ci hanno preso a pallate come temevo. E già questo è un buon segno. Se consideriamo che mancava Lucio in difesa e che Stankovic, piazzato davanti alla linea difensiva, era reduce da un infortunio, direi che ce la siamo cavata alla grande.
Il progetto del 3-4-3 (anche se ieri era più un 3-4-2-1) procede abbastanza bene, Il primo passo è andato, ora si tratta di trovare gli uomini giusti (sul mercato o nella rosa attuale).
Discorso Gasperini. Probabilmente ha ragione chi sostiene che il cambio del modulo a inizio ripresa ha fatto saltare i meccanismi ma già sul finire del primo tempo il Milan ci stava mettendo in difficoltà. Inoltre il Milan nella ripresa aveva un passo diverso pertanto credo che avremmo perso comunque. La scelta di passare ad un modulo più coperto era quasi inevitabile. E se avessimo portato a casa il trofeo, adesso nessuno criticherebbe l’allenatore per il cambio di modulo ma anzi lo elogerebbe per la bravura nell'aver letto la partita ed effettuato le modifiche giuste.
Sono rimasto molto soddisfatto dei giovani. I nuovi Alvarez e Castaignos, come già dicevo ieri, hanno dimostrato carattere e personalità. Sono certamente due su cui puntare nell’arco della stagione. Come si può tranquillament
e puntare su Obi che già lo scorso anno aveva fatto vedere cose molto positive e su Faraoni, il cui talento è fuori discussione. Se si vuole stringere i cordoni della borsa bisognerà per forza puntare su alcuni giovani. Obi e Faraoni ma anche Caldirola, Santon, Mariga (se non verrà ceduto) sono elementi che potrebbero rientrare nel turnover per fare rifiatare i titolari.
In ogni caso servono rinforzi. Sicuramente bisogna rinforzare e ringiovanire il centrocampo visto che i vari Thiago Motta, Cambiasso, Stankovic, Zanetti non sono più dei ragazzini e non possiamo certo pretendere che reggano una stagione intera. Servono elementi abbastanza giovani, di esperienza e che costino poco. Se, come purtroppo è sempre più sicuro, dovesse partire Sneijder i soldi non li spenderei per uno come Tevez ma per un centrocampista. Un top player alla Fabregas oppure un paio di elementi che costino poco.
Vediamo cosa succederà. Abbiamo 20 giorni per rinforzare la rosa. E sottolineo rinforzare. Come già scrivevo ieri pomeriggio, vogliamo una stagione da protagonisti. Di fare gli spettatori proprio non ci va.


VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU





Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

5 commenti:

Matrix ha detto...

Mi fa piacere che qualcuno è ottimista perchè per quanto mi riguarda sono abbastanza deluso.
C'é ancora parecchia strada da fare e Gasperini non mi pare che abbia le idee chiare (nelle amichevoli ha schierato sempre il 3-4-3, ieri si è presentato con un 3-4-2-1 diventato poi 4-4-2).
Sono convinto che giocheremo una buona stagione ma non lotteremo per lo scudetto nè per la Champions.

LeNny ha detto...

Entius, sei troppo ottimista.

Anch'io come Matrix sono molto deluso da mister in tuta Gaspaperino.

LeNny

Anonimo ha detto...

Diciamo che sta finendo l'onda lunga di calciopoli e l'inter sta tornando quella che e' sempre stata: una societa' ricca ma gestita da gente mediocre che senza avvenimenti favorevoli si piazza alle spalle delle grandi.

Entius ha detto...

X Matrix e LeNny. Sì, forse sono ottimista. Il fatto è che ieri mi aspettavo un massacro, una partita come quella di inizio aprile. E invece abbiamo retto abbastanza. E questo mi fa ben sperare.
E' chiaro che mi aspetto che a fine agosto la situazione non sia questa ma che migliori. Non a caso ho titolato "siamo sulla buona strada ma c'è ancora molto cammino da fare"

Marco ha detto...

Tranquilli che questiamo toriamo su la Coppa

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails