GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 23 febbraio 2011

INTER, CHE BEFFA AL NOVANTESIMO!!!

Champions League 2010-2011 – Andata degli Ottavi di Finale
INTER - BAYERN MONACO 0 - 1
90’ Gomez

INTER: Julio Cesar; Maicon, Ranocchia (29' st Kharja), Lucio, Chivu; Zanetti, T. Motta, Cambiasso; Sneijder, Stankovic; Eto'o.
A disposizione: Castellazzi, Materazzi, Nagatomo, Mariga, Coutinho, Pandev.
All.: Leonardo
BAYERN MONACO: Kraft; Lahm, Tymoshchuk, Badstuber, Pranjic (38' Breno); Luiz Gustavo, Schweinsteiger; Robben, Müller, Ribery; Gomez.
A disposizione: Butt, Van Buyten, Ottl, H. Altintop, Kroos, Klose.
All.: Van Gaal
Arbitro: Kassai

Un gol di Gomez fredda l’Inter al 90esimo di una partita con tante emozioni e che i nerazzurri non meritavano di perdere.
Leonardo per il suo debutto europeo sulla panchina dell’Inter si presenta con Eto’o unica punta supportato da un centrocampo a cinque con Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta, Stankovic e Sneijder mentre in difesa giocano Lucio e Ranocchia centrali e Maicon e Chivu sugli esterni.
Primo tempo molto vivace con occasioni da una parte e dall'altra. Passa poco più di un minuto e Ranocchia sfiora il vantaggio. Per i tedeschi ci prova Luis Gustavo. Dopo un rigore reclamato per atterramento di Eto’o in area, arriva la grande chance per l'Inter: Eto'o semina il panico nella difesa tedesca e scarica per Cambiasso. Il centrocampista si trova a tu per tu con il portiere Kraft, che in uscita disperata riesce a respingere. Al 23' Robben pennella un cross perfetto per Ribery: il francese colpisce di testa, ma per fortuna dell'Inter il pallone scheggia la parte alta della traversa. Il Bayern si rende ancora pericoloso con Gomez, la risposta nerazzurra è firmata Eto'o. In chiusura di primo tempo ancora una chance per l'Inter: una percussione di Maicon sulla destra porta il brasiliano al tiro da posizione defilata, la palla finisce sull'esterno della rete. Si chiude sullo 0-0 la prima frazione di gioco, caratterizzata da due squadre alla ricerca costante del gol.
La ripresa riparte sugli stessi ritmi. Pronti via e il Bayern sfiora il vantaggio. Cross di Robben dalla destra, Muller colpisce di testa, ma la palla sfila sul secondo palo. I tedeschi si riprovano poco dopo. Una discesa devastante di Robben che colpisce di destro: palla sul palo. L'Inter si sveglia ancora grazie a Eto'o, che chiama ad una grande parata Kraft. Sulla ribattuta Cambiasso sciupa ancora un'occasione gigantesca. Dall'altra parte al 64' ancora Gomez si rende pericoloso. Al 73' si fa male Ranocchia: Leonardo inserisce Kharja, Zanetti va a fare il terzino sinistro, Chivu si sistema al centro.
L’Inter prova l’assalto finale. Su calcio d’angolo Thiago Motta impegna Kraft bravo a deviare il colpo di testa del centrocampista nerazzurro. Poi ancora Eto'o può tirare da posizione favorevole appena dentro l'area di rigore, il pallone però finisce fuori dopo una deviazione.
E quando tutto lascia presupporre che finisca a reti bianche arriva l’atroce beffa per i nerazzurri. Robben tira da fuori area, Julio Cesar respinge corto, arriva Gomez e deposita in rete senza problemi.
Finisce 1-0 per i tedeschi. Una partita che entrambe avrebbero meritato di vincere e che per la mole di occasioni e di emozioni prodotte meritava di finire in parità.
Fra tre settimane in terra bavarese ribaltare lo 0-1 non sarà semplice ma probabilmente non è nemmeno un’impresa impossibile. Bisogna crederci. E avere quel pizzico di fortuna che ci è mancato stasera.
FORZA INTER !!!


VOTA QUESTO POST SU
http://www.wikio.it/ E SU

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

4 commenti:

Brother ha detto...

Tranquillo, è tutto a posto. Rimontare non sarà una sfida impossibile. Sono abbordabili, non credi?

Entius ha detto...

Sono abbordabili ma servirà un'Inter più cinica e, ripeto, con quel pizzico di fortuna che ci è mancato stasera.

Winnie ha detto...

Peccato. E' davvero un peccato. Abbiamo giocato una discreta partita e sinceramente meritavamo noi più di loro la vittoria. Purtroppo Cambiasso non ne beccava una staser...
Anche io sono ottimista per il ritorno. Possiamo farcela, dobbiamo farcela.

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Ho visto solo il secondo tempo e mi è sembrata una gara tutto sommato equilibrata, il tuo commento in effetti lo trovo appropriato il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, a sentire i commentatori Rai sembrava quasi fosse stato un furto...
Comunque 0-0 o 0-1 non cambia granchè, dovrete comunque andare in Germania per far gol...ciao!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails