GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

giovedì 6 gennaio 2011

LE FESTE SONO FINITE, SI RIPARTE. E INIZIA L'ERA LEONARDO...

Avete finito con i cenoni e le abbuffate natalizie? Bene ora alzatevi da tavola, sgranchitevi le gambe, prendete un amaro per digerire e mettetevi comodi. Il campionato riparte. Toccherà a Juventus-Parma (all’ora di pranzo) dare il via al nuovo anno solare calcistico, e dopo le partite del pomeriggio (tra cui Cagliari-Milan, Genoa-Lazio e Roma-Catania), toccherà a Inter-Napoli chiudere il turno di campionato in quella che potrebbe essere definita la partita delle prime volte. E’ la prima partita di Leonardo sulla panchina nerazzurra, è la prima partita di Ranocchia in maglia nerazzurra, è la prima partita dell’Inter nel 2011 e, scusate se è poco, è la prima partita dell’Inter da Campione del Mondo.
Il neotecnico nerazzurro dovrà fare a meno di Julio Cesar e Sneijder entrambi infortunati oltre ad Eto’o che dovrà scontare l’ultima delle tre giornate di squalifica per la famosa testata a Cesar. Probabile un 4-3-1-2 con Stankovic dietro le due punte Milito e Pandev, Cambiasso, Zanetti e Thiago Motta a centrocampo e Maicon, Lucio, l’esordiente Ranocchia e Chivu in difesa. Anche se non escluderei che giochi Cordoba e Ranocchia si sistemi in panchina.
Quello che ci aspetta a partire da stasera è un vero e proprio tour de force. Nei prossimi 30-32 giorni giocheremo 9 partite (spero di aver fatto bene i conti) che potrebbero diventare 10 se superiamo il primo turno di Coppa Italia settimana prossima. Se pensate che nell’ultimo mese abbiamo giocato appena quattro partite (tutte in trasferta, Roma, Brema e due ad Abu Dhabi). Non giochiamo una partita di campionato da 35 giorni, da 40 giorni non giochiamo a San Siro. Numeri che ci indicano che tempo altri 3-4 giorni e alcuni di noi avrebbero iniziato ad accusare i primi segni della crisi d’astinenza da Inter.
Ma per fortuna si ricomincia. Ormai è questione di ore poi ripartirà il campionato, comincerà l’era Leonardo e per noi nerazzurri inizia quasi un’altra stagione.
Non vi nego (e del resto l’ho già detto e scritto un paio di volte) che son
o scettico sulle qualità di Leonardo. Ha portato entusiasmo (cosa che non avvenne con Benitez…) e tutti i giocatori ne parlano bene. Ma tra dire e fare c’è di mezzo il mare e continuo ad avere dubbi sulla scelta di Moratti.
Comunque vorrei precisare che io non rientro tra quelli che non sopportano l’allenatore e perciò si augurano che la squadra perda così il tecnico verrà esonerato. Io tifo per l’Inter e se sulla panchina dell’Inter c’è Leonardo tiferò per Leonardo, come fino a due settimane fa ho tifato Benitez e come fino a otto mesi fa ho tifato Mourinho. Punto.
Nonostante il mio scetticismo gli auguro di fare bene, di continuare nella scia vincente dei suoi predecessori. Perché se vince Leonardo, vince l’Inter e se vince l’Inter vinciamo anche noi.
Pertanto forza Leonardo e forza ragazzi. Dimostriamo che non abbiamo perso la sana abitudine a vincere e dimostratemi a partire da stasera che il mio giudizio sul nuovo tecnico nerazzurro era completamente sbagliato.
FORZA INTER!!!
VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

3 commenti:

Winnie ha detto...

Finalmente si riparte!! Non se ne poteva più.
Anche io sono curioso di vedere la nuova Inter come si comporterà. Anche se le prime partite sono sempre positive, è strada facendo che escono fuori le difficoltà.

Entius ha detto...

Vi segnalo questo frammento di un post di Settore:
"Tra l'altro una cosa non mi torna. Il panettone. A Benitez non l'hanno dato (ha risolto il contratto il 24 in contumacia). Ma nemmeno a Leonardo (è andato ad Appiano il 27). Chi se lo è fottuto il panettone? E' una questione di principio, è da agosto che si parlava di questo cazzo di panettone. Chi l'ha preso? E' ancora in sede? Dai, ditemelo, voglio dormire in pace."
Geniale. Non aggiungo altro.

Nerazzurro ha detto...

Da Interisti.org:
"Ok, sono anch’io nel gruppo pro Leo fino alla morte, o comunque fino al primo pareggio interno."
Sono daccordo con te e neanche a me è piaciuto il clima antiBenitez che c'era fino a poche settimane fa. Dobbiamo sostenere l'allenatore che siede sulla panchina nerazzurra perchè vuol dire sostenere la nostra squadra.
FORZA INTER !!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails