GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 21 gennaio 2011

FINALMENTE LE BIG NON SNOBBANO LA COPPA ITALIA

Palermo-Parma, Sampdoria-Milan, Napoli-Inter e Juventus-Roma. Ecco qui il quadro dei quarti di finale di una Coppa Italia che, finalmente, inizia a raccogliere l’interesse da parte dei club italiani, spesso colpevoli di averla eccessivamente snobbata.
Qu
est’anno gli allenatori delle big, entrate in gioco solo agli ottavi di finale, sono stati chiari: da Leonardo ad Allegri, l’imperativo è stato uno solo: “La Coppa è un obiettivo stagionale!”. Alle parole pronunciate dai due hanno fatto seguito i fatti: la decisione di impiegare dal primo minuto tanto Eto’o quanto Ibrahimovic è stato il segnale di come le società quest’anno tengano davvero alla competizione. Leonardo, da poco arrivato all’Inter, nella conferenza stampa che ha preceduto il match contro il Genoa, ha spiegato che “il turn over può essere fatto anche in campionato”. Insomma, basta con la scusa del riposo per i titolari: se in Coppa Italia in passato hanno giocato parecchie seconde linee la motivazione era da ricercare nell'averla sempre interpretata come una competizione di Serie B, alla quale dedicare soltanto poche energie e, soprattutto, pochi titolari.
[…]
Insomma, finalmente la Tim Cup sta meritando l’attenzione che negli ultimi anni le era stata negata.
Da martedì a giovedì prossimo, come anticipato in apertura, saranno in programma altre quattro sfide in occasione delle quali le squadre non si risparmieranno di certo: quale tifoso romanista sarebbe disposto a cedere il passo alla Juve? Nessuno. E dunque, giù con i titolari. I bianconeri, eliminati dall’Europa League e che difficilmente riusciranno a lottare per lo Scudetto, saranno dal canto loro motivati dalla voglia di giocarsi la possibilità di conquistare un trofeo. Napoli-Inter, in un San Paolo che sicuramente si vestirà a festa, non ha bisogno di presentazioni. La Sampdoria, sospinta da un Ferraris che ha fatto della Coppa Italia l’obiettivo stagionale, renderà dura la vita al Milan che, è logico pensarlo, si presenterà nuovamente guidato da Ibra e, probabilmente, contrariamente a quanto accaduto contro il Bari, anche con la difesa titolare. Completa il quadro Palermo-Parma: i rosanero sanno di poter conquistare un prestigiosissimo accesso alle semifinali e sicuramente non snobberanno l’evento. Il Parma, dal canto suo, accarezza il sogno di centrare l’accesso all’Europa conquistando la finale di Coppa Italia contro una tra Napoli, Inter, Juventus e Roma club che, presumibilmente, classifica alla mano centreranno la qualificazione alle coppe europee dalla porta principale.
Ci sono tutte le carte in regola per assistere a quattro match che la formula dell’eliminazione diretta renderà ancor più avvincenti ed emozionanti. A tal proposito c’è da chiedersi perché le semifinali siano l’unico turno per il quale è previsto il doppio confronto di andata e ritorno.
[…]
Dettagli. Ciò che importa adesso è che la Coppa Italia ha finalmente conquistato il ‘rispetto’ da parte dei club. Del resto, prima o poi questo momento sarebbe dovuto arrivare. Se in Spagna, in Inghilterra e in tutto il resto d’Europa, la coppa nazionale ricopre un’importanza fondamentale per la stagione dei club, per quale ragione in Italia non dovrebbe essere lo stesso? (
Goal.com)

COPPA ITALIA TIM - RISULTATI OTTAVI DI FINALE
Parma-Fiorentina 2-1 dts 113' sts Santana (F) 115' e 117' sts Crespo (P)
Inter -Genoa 3-2 15' e 44' Eto'o (I), 54' rig. Kharja (G), 59' Mariga (I), 90'+1 Sculli (G)
Palermo-Chievo 1-0 80' rig. Miccoli
Juventus-Catania 2-0 34' Krasic, 54' Pepe
Napoli-Bologna 2-1: 8' Yebda (N) 23' Lavezzi (N) 56' rig. Meggiorini (B)
Roma-Lazio 2-1: 53' rig. Borriello (R), 58' rig. Hernanes (L), 77' Simplicio (R)
Sampdoria-Udinese 2-2 dts, poi 7-6 ai rigori: 31' Macheda (S), 90' Isla (U), 91' Denis (U), 108' rig. Pazzini (S)
Milan-Bari 3-0:
19' Ibrahimovic, 45'+1 Merkel, 65' Robinho



VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

3 commenti:

Andreas ha detto...

Quando le nostre squadre cambieranno atteggiamento anche in Europa League, il nostro calcio riuscirà a risollevarsi dalla mediocrità in cui è precipitato.

Pakos ha detto...

La Coppa Italia acquista interesse ed importanza solo in semifinale mentre bisognerebbe puntare di più su questo trofeo così come fanno in Inghilterra o Spagna.

DenisBergamini ha detto...

A me piacerebbe una Coppa Italia come in Inghilterra o Spagna dove le big entrano subito in gioco e affrontano squadre di serie minori. Secondo me aumenterebbe lo spettacolo e vedremmo qualche sorpresa in più.

http://orgogliorossoblu.blogspot.com/

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails