GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

mercoledì 17 novembre 2010

SCIALBO PARI PER L'ITALIA DEI TROPPI ESPERIMENTI

Amichevole
ROMANIA-ITALIA 1-1 35’ Marica - 81’ Marica (autigol)
Scialba partita della nazionale Italiana che non vanno oltre l'1-1 nell'amichevole di Klagenfurt contro la Romania: Gli azzurri di Prandelli, in svantaggio nel primo tempo dopo il gol di Marica, trovano il pareggio nella ripresa con una deviazione nella propria porta dello stesso Marica dopo un colpo di testa di Quagliarella. E’ l’amichevole ad hoc per proseguire sulla strada degli esperimenti e Prandelli fa esordire ben quattro azzurri: Balzaretti, Ranocchia, Ledesma e Diamanti. In attacco coppia inedita formata da Balotelli e Giuseppe Rossi.
I tanti volti nuovi in campo faticano a trovare la giusta intesa. Balotelli in attacco è il più incisivo, ma Giuseppe Rossi (capitano per l'occasione) ci mette parecchio ad entrare in partita. Ne approfitta la Romania che cerca di sorprendere gli azzurri in velocità ed è spesso pericolosa. I romeni perdono Chivu per infortunio (per lui probabili due settimane di stop) dopo 15' e al suo posto entra Goian. L'Italia prova a scuotersi, ma soffre la velocità della squadra di Lucescu. Al 35' arriva il gol del vantaggio della Romania firmato da Marica che batte Viviano da pochi passi. Gli azzurri provano a reagire, e Balotelli riesce ad andare al tiro, ma il risultato resta invariato.
Prandelli decide di dare maggiore esperienza alla sua Italia e, nella ripresa, ci sono De Rossi, Pirlo e Gilardino al posto di Ledesma, Diamanti e Rossi. Gli azzurri trovano subito il gol con Gilardino, ma l'azione è viziata dal fuorigioco. L'Italia ci mette un po' più di intensità, ma non basta, e il Ct sceglie di inserire anche Quagliarella al posto di Balotelli. Gli azzurri guadagnano metri restando, però, poco incisivi in zona-gol. Alla mezz'ora è il turno dell'Italia nel pagare lo scotto degli infortuni: a farne le spese è De Rossi, costretto a lasciare il campo. Al suo posto Pazzini.
Gli uomini di Prandelli hanno, comunque, il merito di non mollare, e vengono premiati al 36' con il gol dell'1-1 che arriva con una deviazione di Marica nella propria parte dopo un colpo di testa di Quagliarella.
Finisce qui l’amichevole. Non abbiamo visto una bella Italia ma la presenza di troppi volti nuovi ha avuto il suo peso. Non sono queste le partite adatte per esprimere giudizi sulla nazionale. Ci basta vedere che finalmente si respira aria nuova, c’è gente giovane, vogliosa di giocare in azzurro e affamata di vittorie.
Un appunto però vorrei farlo al nostro commissario tecnico. Ci sono tanti giovani forti o comunque promettenti, è proprio necessario ricorrere agli oriundi?

VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Pakos ha detto...

Pessima Italia. Va bene gli esperimenti ma gli azzurri mi sono sembrati senza gioco e senza idee.

Nerazzurro ha detto...

Ohhh, finalmente si è infortunato Chivu. Così almeno non lo vedremo in campo...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails