GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

lunedì 25 ottobre 2010

INCREDIBILE IN OLANDA. IL PSV NE FA 10 AL FEYENOORD !!!

Non è record, ma dieci gol in una sola partita non capita spesso di vederli. Evento rarissimo nelle gare del massimo campionato, che diventa ancora più incredibile se consideriamo che la squadra che ha subìto ben 10 gol non è una neopromossa alle prime armi né una squadra scesa in campo con la Primavera.
Accade in Olanda, dove la capolista Psv Eindhoven umilia i rivali del Feyenoord con un rotondo 10-0. Due i gol nel primo tempo, ben otto nella ripresa, con i rivali di Rotterdam rimasti in dieci al 34' per l'espulsione del centrocampista Leerdam. Nella partita giocata al Philips Stadium, il Psv si è imposto grazie alla tripletta del brasiliano Reis, alle doppiette di Lens e Dzsudzsak, ai gol di Toivonen, Afellay ed Engelaar.
Increduli sia i tifosi del PSV Eindhoven che del Feyenoord Rotterdam. Entrambi al novantesimo minuto guardano al tabellone del Philips Stadion e non credono ai propri occhi.
Un risultato che trova davvero pochissime spiegazioni razionali. Il Feyenoord è ora quart’ultimo soltanto per differenza reti. Che incredibilmente è migliore di quella del Vitesse terz’ultimo con 8 punti, le stesse lunghezze raccolte dalla squadra di Mario Been. Per il Feyenoord, una delle tre squadre più blasonate d’Olanda (insieme ad Ajax e PSV è l’unica ad aver vinto una Coppa dei Campioni), si tratta della sconfitta peggiore di sempre. Prima di questa sciagurata partita, il risultato più doloroso era stato un 8-2 subito dall’Ajax il 18 settembre 1983. Il PSV è primo con due punti di vantaggio sul Twente e tre sull’Ajax, rivali delle milanesi in Champions League. Per loro questo è soltanto un record eguagliato. I biancorossi avevano vinto 10-0 anche con il Go Ahead Eagles nel 1973 e con il Volendam nel 1998.
Lo shockante risultato peserà molto sulla testa di Mario Been. L'allenatore del Feyenoord si è detto arrabbiatissimo, incredulo per la penosa prestazione della sua squadra, la cui difesa è stata da lui stesso considerata inguardabile. Been ha detto di non essere intenzionato a rassegnare le dimissioni ma di voler accettare con serenità qualunque decisione della dirigenza.

VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

1 commento:

Mattia ha detto...

In Italia queste cose non succedono. Quando vanno sul 4-0 le squadre smettono di giocare. E' già tanto se arrivano al 5-0. Mentalità sbagliata. Va bene avere rispetto dell'avversario e non infierire ma bisogna avere rispetto anche degli spettatori e giocare con la stessa intensità per 90 minuti.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails