ARTICOLI RECENTI

lunedì 27 settembre 2010

IL DISOCCUPATO DOMENECH VORREBBE IL SUSSIDIO

La notizia avrebbe dell’incredibile (o forse dell’assurdo) se non fosse per il soggetto protagonista della vicenda.
Raym
ond Domenech, ex c.t. della Francia, licenziato qualche settimana fa dalla federazione transalpina e che non è certo amato dai suoi connazionali, qualche giorno fa si è presentato in un'agenzia del lavoro di Parigi per chiedere il sussidio di disoccupazione. Si, proprio cosi. A segnalarlo è stato un uomo che ha incontrato l'ex c.t. nell'agenzia: "Sono andato sabato pomeriggio all'ufficio di collocamento e chi vedo arrivare? Domenech, che chiedeva un appuntamento con un consulente e sicuramente per aver diritto al suo sussidio" ha raccontato l'uomo.
Secondo quanto raccontato dalla stampa francese Domenech può chiedere il sussidio in quanto licenziato dalla Fff (la federcalcio francese) con rescissione unilaterale del contratto.
Secondo la legge francese, Domenech, avendo superato i 50 anni (ne ha 57) ha diritto a 36 mesi di sussidio, per un massimo di 5.600 euro. Da allenatore ne percepiva 12 mila per 14 stipendi annui. Dunque l’ex commissario tecnico della nazionale francese potrà continuare a condurre una vita dignitosa in attesa di un nuovo lavoro (qualcuno si è chiesto perché non prova un mestiere per lui inedito: l’allenatore). E per non mettergli fretta avrà 36 mensilità (ovvero 3 anni) per riuscire a trovarlo. E pazienza se nel frattempo i giovani transalpini disoccupati non potranno avere lo stesso trattamento. Del resto loro mica sono ex ct dei Blues.
A proposito di ex commissari tecnici, ma qualcuno ha per caso visto Marcello Lippi in un ufficio di collocamento di Viareggio?


VOTA QUESTO POST SU http://www.wikio.it/ E SU


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

2 commenti:

Pakos ha detto...

Il problema non è Domenech che chiede il sussidio di disoccupazione ma il fatto che gli verrà accordato.
E noi che pensavamo che certe leggi ci fossero solo in Italia...

Vincenzo ha detto...

Sono scioccato... l'italia non è la sola a fare leggi ridicole allora...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!