ARTICOLI RECENTI

mercoledì 27 febbraio 2008

IL CUORE DEL CAPITANO

INTER - ROMA 1 - 1
38' Totti - 88' ZANETTI
Poteva pensarci solo lui. Poteva pensarci solo il grande, l'immenso, il capitano a raddrizzare una partita che stava andando storta. Come un vecchio guerriero e da buon leader ha preso la squadra in mano e l'ha trascinata oltre l'ostacolo.
Nel primo tempo squadre contratte, Crespo colpisce il palo ma Totti centra la porta. Roma in vantaggio. L'Inter nel secondo tempo parte all'assalto ma, dopo che Mancini ha esaurito le sostituzioni, Maxwell si infortuna. Inter costretta in 10 contro 11 (sai la novità...). La partita diventa ancora più dura. L'espulsione di Mexes (questa si è una novità...) al 83esimo rianima l'Inter che a due minuti dalla fine trova il gol del pareggio grazie ad un gol di capitan Zanetti. La Roma rimane a -9.
Quando la squadra soffre i campioni la prendono in mano e la trascinano fuori. Ma se i campioni sono latitanti, tocca ai gregari rimboccarsi le maniche e darsi da fare. Nel momento cruciale della stagione ha segnato chi meglio di tutti rappresenta l'Inter. La grinta, il cuore, la fedeltà alla maglia. Non chiamatelo Zanetti, lui per tutti è solo e soltanto "IL CAPITANO".
VOTAMI CLICCANDO QUI

2 commenti:

WINNIE ha detto...

IL CAPITANOOOOOOOO
AMALA PAZZA INTER AMALA

salvatore ha detto...

grande javier

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails