ARTICOLI RECENTI

giovedì 26 marzo 2020

LA CARICA DEI 2089. Inchiesta sugli italiani che giocano all'estero

2089. Tanti sono gli italiani che giocano all’estero, in Nazioni che vanno dalla Germania al Vanuatu (dove si trova Vanuatu? Un attimo che controllo su Google… Ah, ecco, è un’isola nel Sud Pacifico). Molti sono semplicemente giocatori che hanno il passaporto italiano, ma che di fatto in Italia non ci sono mai stati (se non per vacanza o per venire a trovare qualche parente). È il caso per esempio della Germania che può contare ben 912 giocatori italiani, tutti figli di immigrati (è il caso per esempio di Vincenzo Grifo, giocatore del Friburgo, nel giro della Nazionale di Mancini pur non avendo mai giocato nel nostro campionato).
Dietro la folta schiera “tedesca” ecco la Svizzera con 617 giocatori e il San Marino con 184 giocatori (tra cui spicca l’ex Inter e Parma Alberto Gallinetta e Samuele Olivi, un passato nella nostra Serie B e in tutte le trafili giovanili della Nazionale Azzurra).
Negli Stati Uniti ci sono 63 “italiani” compresi Giuseppe Rossi (attualmente al Salt Lake) e Filippo Mancini, figlio dell’attuale commissario tecnico azzurro, che gioca nelle file del Ne Sharks.
Dietro il Lussemburgo con 38 giocatori e l’Austria con 35, ecco la Spagna con 23 giocatori tra cui Alessandro Florenzi, in prestito dalla Roma, e Cristian Piccini al Valencia, l’ex Bologna Lorenzo Crisetig al Mirandes (Serie B spagnola) e Federico Piovaccari, un passato tra Grosseto, Sampdoria e Brescia prima di tentare l’avventura in Romania (Steaua Bucarest), Australia (Western Sydney), Cina (Zhejiang Yiteng) e Spagna (Eibar, Rayo Vallecano e attualmente Cordoba).
Ben 18 sono i giocatori che militano invece in Inghilterra, tra cui gli azzurri Jorginho ed Emerson Palmeri al Chelsea, l’ex bomber della Juventus Moise Kean all’Everton, Angelo Ogbonna al West Ham, Adam Masina al Watford e gli italo-argentini Ezequiel Schelotto (Brighton) e Fernando Forestieri (Sheffield W.). Chiude la top ten il Liechtenstein con 15 giocatori italiani.
Scorrendo la classifica troviamo Diego Fabbrini (Dinamo Bucarest), Mirko Pigliacelli (Universitatea Craiova) e l’ex Empoli e Napoli Nicolao Dumitru (Gaz Metan) che fanno parte degli 8 calciatori che giocano in Romania. In Grecia giocano Daniele Verde (Aek Atene), l’ex enfant prodige del Manchester United Federico Macheda (Panathinaikos) e Vincenzo Rennella (Xanthi). In Scozia gioca Dario Del Fabro (Kilmarnock), mentre nelle fila del Wester United in Australia gioca l’ex Empoli e Bologna (con un passato anche in Nazionale dove ha collezionato 17 presenze e un gol) Alessandro Diamanti.
La Francia può contare su Marco Verratti (Paris Saint Germain) e Cristian Battocchio (attualmente allo Stade Brest), oltre al giovane bomber Pietro Pellegri nel Monaco (che viene considerato nel Principato di Monaco). Quattro i giocatori italiani in Cina: l’ex Milan e Roma Stephan El Shaarawy (SH Shenhua), il bomber giramondo Graziano Pellé (SD Luneng) e l’italo-brasiliano Eder (Js Suning).
Scorrendo ancora più giù troviamo Vito Mannone in Danimarca (Esbjerg fB), Davide Lanzafame (Honved) in Ungheria, l’ex attaccante di Roma, Fiorentina e Inter Daniel Osvaldo in Argentina al Banfield e Sebastian Giovinco (ex Juventus, Empoli e Parma, oltre a 23 presenze azzurre) che dopo 4 anni in Canada ha deciso di approdare in Arabia Saudita (Hilal). In Brasile è da poco approdato Daniel Bessa (ex Genoa e Inter), mentre Marco Motta dopo un’esperienza a Cipro è da due mesi in Indonesia (Persija Jakarta).
Dell’elenco fanno parte anche Stefano Napoleoni che ha giocato in Polonia, Grecia e attualmente è in Turchia al Goztepe e Michele di Piedi che gioca in Gibilterra al Glacis United, ma che in 23 anni di carriera ha giocato in Inghilterra, Cipro, Lituania, Birmania, Indonesia, Venezuela, oltre alle Serie minori in Italia.
Infine troviamo giocatori italiani anche in Norvegia, Svezia, Israele, Armenia, Isole Far Oer, Etiopia, Andorra, Taiwan, Filippine, Finlandia e, come scritto all’inizio, Vanuatu. Insomma, paese che vai, italiano che trovi.

Nazione
Giocatori italiani
Nazione
Giocatori italiani
Germania
912
Danimarca
3
Svizzera
617
Olanda
3
San Marino
184
Gibraltar
3
Stati Uniti
63
Ungheria
2
Malta
38
Argentina
2
Lussemburgo
38
Emirati Arabi
2
Austria
35
Cipro
2
Spagna
23
Svezia
2
Inghilterra
18
Norvegia
2
Liechtenstein
15
Arabia Saudita
1
Galles
10
Brasile
1
Estonia
10
Israele
1
Romania
8
Turchia
1
Portogallo
8
Indonesia
1
Grecia
7
Isole Faroe
1
Belgio
7
Armenia
1
Canada
7
Etiopia
1
Scozia
6
Kosovo
1
Australia
6
Andorra
1
Slovenia
6
Russia
1
Francia
5
Irlanda
1
Monaco
5
Moldavia
1
Bulgaria
5
Taiwan
1
Albania
5
Filippine
1
Cina
4
Finlandia
1
Croazia
4
Montenegro
1
Repubblica Ceca
4
Vanuatu
1
Totale
2089

6 commenti:

Simone ha detto...

Noi italiani siamo dappertutto :-)
Molti hanno solo il passaporto italiano, ma non sono nati o cresciuti in Italia.

Mattia ha detto...

Analisi interessante. Ci sono big, ma anche giocatori meno noti (tipo Olivi, Rennella, Battocchio).

Brother ha detto...

Ma Bessa non giocava nel Verona? Quando è finito in Brasile?

Entius ha detto...

@Brother. A gennaio è tornato in Brasile.

Anonimo Romanista ha detto...

Napoleoni se non ricordo male è cresciuto nelle serie minori laziali, tipo Eccellenza o Prima Categoria.

Stefano ha detto...

@AnonimoRomanista. Sì, ricordi bene. Ha iniziato nel Tor di Quinto in Promozione e poi Boniek l'ha scoperto e l'ha portato in Polonia.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails