ARTICOLI RECENTI

martedì 14 gennaio 2020

IL CICLONE LUKAKU TRAVOLGE IL CAGLIARI

Coppa Italia 2019-2020 – Ottavi di Finale
INTER - CAGLIARI 4 - 1
1’ LUKAKU – 22’ B. VALERO – 49’ LUKAKU – 73’ Oliva – 81’ RANOCCHIA

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, Ranocchia, Skriniar; Lazaro, Barella, Brozovic (70' Sensi), Borja Valero, Di Marco (78' Biraghi); Sanchez (69' Esposito), Lukaku.
A disposizione: Padelli, Berni, De Vrij, Martinez, Pirola, Agoume, Candreva, Bastoni.
Allenatore: Conte.
CAGLIARI (4-3-2-1): Olsen; Faragò, Pisacane, Walukiewicz, Lykogiannis; Nandez (80' Birsa), Oliva, Ionita (80' Joao Pedro); Nainggolan, Castro (46' Rog); Cerri.
A disposizione: Rafael, Cragno, Cigarini, Klavan, Pellegrini, Simeone.
Allenatore: Maran.
Arbitro: Chiffi

Ancora una volta è Lukaku-show. Il belga bagna il suo esordio in Coppa Italia con una doppietta (e poteva essere tripletta se non gli avessero annullato un altro gol) e sbloccandosi dopo appena 22 secondi. Con un bomber così è tutto facile per l’Inter che vince agevolmente 4-1 (di Borja Valero, Ranocchia e Oliva gli altri gol della serata) contro il Cagliari (5 sconfitta consecutiva tra campionato e Coppa Italia, 10 gol presi in 9 giorni) e vola ai quarti dove troverà la vincente di Fiorentina-Atalanta.
Conte applica un moderato turnover. Si rivede Sanchez titolare dal primo minuto accanto a Lukaku in attacco, ci sono Lazaro e Dimarco come esterni di centrocampo con Barella, Borja Valero e Brozovic in mezzo e in difesa ecco Ranocchia accanto a Godin e Skriniar.

Pronti, via e dopo nemmeno mezzo minuto l’Inter è già in vantaggio. retropassaggio folle di Oliva intercettato da Lukaku, che anticipa Pisacane, si incunea tra le maglie della difesa del Cagliari e trafigge col sinistro un incredulo Olsen. Caricata dall'immediato vantaggio, la squadra di Conte prova a chiudere subito i conti: al 12esimo, sugli sviluppi di un corner, Di Marco crossa per Lukaku, che di testa anticipa tutti e batte ancora Olsen. Dopo un breve check al Var, però, la rete viene annullata per un fuorigioco millimetrico (molto dubbio).
Il raddoppio è solo rimandato. Al 22esimo cross di Barella, Lukaku sfiora e manda a vuoto la difesa, dal mucchio sbuca Borja Valero. La prima deviazione finisce sulla traversa interna, la seconda spinta è quella giusta: 2-0.
Il secondo tempo inizia esattamente come il primo: Lazaro batte in fretta il corner per Barella, cross perfetto per la testa di Lukaku che dopo appena 3 minuti insacca anticipando da solo l'intera difesa del Cagliari.. Con il risultato in cassaforte l’Inter si rilassa, ma Conte non ci sta e si arrabbia. Il tecnico fiuta il pericolo, e infatti al 73esimo Oliva si fa perdonare l’errore di inizio match battendo Handanovic dopo un bello scambio con Cerri. La speranza di riaprire il match del Cagliari dura poco: all'81esimo Ranocchia firma il poker e scrive la parola fine sul match. L'Inter vola ai quarti in scioltezza e attende la vincente di Fiorentina-Atalanta che sfiderà a fine mese. E nel frattempo si gode un Lukaku stratosferico. Con un bomber così sognare un stagione da protagonista è il minimo. FORZA INTER !!!

 Non perderti i nuovi contenuti nerazzurri: 


 Servizio offerto da  FeedBurner

5 commenti:

Matrix ha detto...

Il gol dopo 23 minuti ci ha agevolato il compito, ma questa Inter va forte come un treno e secondo me possiamo dire la nostra in questa stagione. E poi con un Lukaku così...

Entius ha detto...

Non solo Lukaku, anche gli altri hanno risposto bene. Borja Valero ha confermato di poter essere utile alla causa, Ranocchia è un grande professionista e Lazaro e Sanchez hanno dato il loro contributo.

Entius ha detto...

Discorso a parte merita Dimarco. Per distacco è il miglior esterno sinistro che abbiamo in rosa, ma Conte lo ignora e anzi siamo pure andati a comprare Spinazzola. Bah…

Brother ha detto...

E di Barella ne vogliamo parlare? Se ci fosse stato lui sabato sera, magari la partita l'avremmo portata a casa.

Entius ha detto...

Certo, non ho dimenticato Barella, ho puntato i riflettori verso quelli che hanno giocato meno.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails