ARTICOLI RECENTI

sabato 13 ottobre 2018

ITALIA, IMPERATIVO VINCERE PER NON RETROCEDERE

Si fa complicato Il cammino degli Azzurri nella Nations League. Il Portogallo, dopo aver battuto l'Italia nella prima gara, batte anche la Polonia (3-2 il risultato finale), mette una seria ipoteca sul primo posto nel girone e soprattutto mette nei guai gli Azzurri, per cui la sfida contro i polacchi di domani sera sarà un vero e proprio spareggio. Portogallo a punteggio pieno dopo due gare, Polonia e Italia ferme a 1, Mancini è costretto a battere i ragazzi di Brzeczek a casa loro per evitare la retrocessione nel girone B.
Speravamo che la sfida di giovedì sera tra lusitani e polacchi finisse con un pari, invece il tris dei portoghesi a Chorzow rende complicatissimo per gli Azzurri sperare di chiudere al primo posto il gruppo 3 della Lega A e trasforma lo scontro diretto di domani sera in una gara da dentro o fuori: in caso di ko, la nostra Nazionale verrebbe retrocessa visto che quella di Piatek e compagni andrebbe a quattro punti e sarebbe in vantaggio di gol negli scontri diretti, primi criteri da considerare in caso di arrivo a pari.
Se arrivasse un pareggio, invece, sarebbe tutto rimandato all'ultima giornata: Italia-Portogallo (17 novembre a San Siro) e Portogallo-Polonia (20 novembre a Guimaraes). Ma c'è anche la speranza, seppur debole, di vincere il girone: serve necessariamente battere Polonia e Portogallo nelle ultime due sfide e sperare che la Polonia si prenda la rivincita contro André Silva e compagni all'ultima giornata. In questo caso l'Italia chiuderebbe a 7 punti davanti a Portogallo (6) e Polonia (4), che così sarebbe retrocessa in Liga B.
Ovviamente sono solo conti che si fanno a tavolino e mi pare difficile e complicato riuscire a vincere il girone. Sarebbe già un bel passo in avanti riuscire ad evitare la retrocessione. Non che sia impossibile, ma le ultime prestazioni e gli ultimi risultati non inducono all'ottimismo. Ci sarà la tanto sperata svolta? Ce lo auguriamo. Con tutto il cuore.

Se ti è piaciuto l’articolo ISCRIVITI AI FEED per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti !!!

1 commento:

Stefano ha detto...

Me lo auguro anche io che ci sia la svolta, ma la vedo molto molto complicata.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!