ARTICOLI RECENTI

giovedì 2 agosto 2018

LASCIATECI SOGNARE IN PACE (Modric in nerazzurro…)

De Vrij, Asamoah, Lautaro Martinez, Naingollan, Politano sono già arrivati a giugno, Vrsaljko ha firmato ieri, Vidal è ormai ad un passo (secondo alcune fonti addirittura ci sarebbe già l’accordo ed è atteso nel fine settimana per le visite mediche). Direi che possiamo essere soddisfatti del mercato nerazzurro che abbiamo fatto finora. Abbiamo rinforzato la rosa (già godo all’idea di un ipotetico centrocampo con Brozovic, Vidal e Naingollan), finalmente abbiamo delle discrete alternative in panchina e rispetto alla scorsa stagione abbiamo una rosa di tutto rispetto. Certo, mancherebbe qualche altro rincalzo che potrebbe farci comodo (un terzino, per esempio, e anche un vice-Icardi low cost ci potrebbe tornare utile). Anche se comunque il più è fatto e qualche ritocco secondario è utile, ma non prioritario (potremmo sempre attingere dalla nostra Primavera qualora ce ne fosse bisogno). Ma…


Ma all’improvviso ecco il colpo di scena che non ti aspetti e che ha un nome e un cognome: Luka Modric. No, niente di concreto, ancora siamo ben lontani da una trattativa concreta. Per il momento c’è stato un contatto con gli agenti del giocatore e un timido sondaggio con il Real Madrid. Se ne sta discutendo, ma una trattativa vera e propria a quanto pare non c’è ancora. Ma è bastato che circolasse il suo nome perché i tifosi nerazzurri iniziassero a sognare in grande. Un giocatore come il croato aggiungerebbe qualità al nostro centrocampo e ci permetterebbe di fare un ulteriore passo in avanti. Anche se non è un colpo ad effetto alla Cristiano Ronaldo è innegabile che il giocatore del Real Madrid sarebbe un affarone da sogno.
Modric in nerazzurro vorrebbe dire lanciare un segnale forte alla concorrenza, vorrebbe dire candidarsi ad un ruolo da protagonista in Italia in Europa (attenzione, ho parlato di ruolo da protagonista, non necessariamente vuol dire vincere), vorrebbe dire irrompere di prepotenza nel panorama calcistico per dire “Presente”.
Lo so, forse mi sto lasciando andare un po’ troppo. Essere forti sulla carta non vuol dire esserlo sul campo e mettere insieme tanti nomi non significa automaticamente vincere. Ma dopo sei anni riassaporiamo l’aria di Champions League e dopo qualche anno in cui abbiamo dovuto mandare giù acquisti di giocatori che non accendevano la fantasia dei tifosi (cito a caso Mudingayi, Jonathan, Forlan, M’Vila, Felipe Melo, Kuzmanovic, Rolando, Gargano, Zarate) finalmente quest’anno stiamo facendo una campagna acquisti degna del nostro blasone e dei colori nerazzurri. Naingollan, Vidal, Vrsaljko, De Vrij. Già loro sarebbero sufficienti a far sognare i tifosi nerazzurri. Se poi arrivasse anche Modric…
Ok, non voliamo alti con la fantasia. Rimaniamo con i piedi per terra. L’arrivo di Luka Modric in nerazzurro è sicuramente un evento che potremmo catalogare tra i “difficile-quasi-impossibile”. Troppi ostacoli (il costo, per esempio), troppe incognite (dopo essersi privato di CR7, il Real Madrid sarà disposto a cedere un altro dei suoi campioni?), troppi fattori che fanno pensare il contrario. Ma un mese e mezzo fa (anche meno) Cristiano Ronaldo alla Juventus sembrava possibile? O sembrava più un’operazione da Fantacalcio? Come è andata a finire lo sappiamo. Quindi, per il momento, lasciateci sognare. Lasciateci sognare in pace.



Se ti è piaciuto l’articolo ISCRIVITI AI FEED per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti !!!

5 commenti:

Nerazzurro ha detto...

Speriamo bene. Io la vedo molto difficile, però nel calcio non si può mai sapere. Modric sarebbe un bel colpaccio per l'Inter.

Brother ha detto...

Ma voi siete proprio sicuri che Modric venga all'Inter? A me sembra Fantacalcio, un pò come quando si accosta il nome di Messi alla nostra squadra.

Entius ha detto...

Intanto Vidal è saltato. Ha firmato per il Barcellona.

Nicola ha detto...

E' normale. Cosa pretendevate? Che Vidal e il Bayern aspettassero i nostro comodi? Ma per piacere!!!
Avevamo Vidal tra le mani? Perché non abbiamo chiuso? No, dovevamo aspettare Modric. Che poi neanche verrà.
Quindi alla fine ci toccherà ripiegare su uno scarto qualsiasi.

Entius ha detto...

Nicola, credo che il discorso sia leggermente diverso. Non è il Barcellona che ha anticipato l'Inter, ma è il club nerazzurro che ha deciso di mollare il giocatore cileno perché non convinceva più di tanto.
Era tutto fatto, se l'Inter avesse voluto, poteva chiudere l'affare in pochi minuti. Se non lo ha fatto avrà avuto i suoi buoni motivi.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!