ARTICOLI RECENTI

venerdì 31 agosto 2018

INTER, COSA DOBBIAMO ASPETTARCI?

Non so voi, ma io non so proprio cosa aspettarmi da domani sera. Sulla carta la trasferta di Bologna non presenta particolari insidie. La formazione rossoblu è reduce da una sconfitta casalinga con la Spal e da un pareggio col Frosinone non certo entusiasmante. La formazione di Inzaghi non se la passa troppo bene e dunque non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile per una squadra che molti avevano indicato come anti-Juve o che comunque punta alle zone di vertice della classifica.

Il guaio è che noi non ce la passiamo certo meglio degli emiliani visto che dopo la brutta sconfitta col Sassuolo è arrivato un pareggio col Torino dopo una prestazione a doppia faccia (quasi perfetta nel primo tempo, orribile nella ripresa). Alla luce dei nostri primi 180 minuti non ci metterei la mano sul fuoco sul fatto che avremo vita facile al Dall’Ara. Non dico che perderemo (sinceramente contro questo Bologna sarebbe uno smacco davvero esagerato), ma non è escluso che i padroni di casa riescano a strapparci un punto (scusate se vi sembro pessimista, ma onestamente preferisco prepararmi al peggio).

Spalletti ritrova Naingollan (e questa già è una buona notizia). L’ex giocatore della Roma dovrebbe prendere posto nel trio ch agirà dietro Icardi insieme a Politano e Perisic. A centrocampo confermati Vecino e Brozovic mentre in difesa solito ballottaggio Miranda-De Vrij per un posto accanto a Skriniar e Vrsaljko e Dalbert (o Asamoah) sugli esterni. Questo nel caso in cui decida di giocare con il 4-2-3-1. Se invece si ostinerà nuovamente a schierare la difesa a tre, il sacrificato dovrebbe essere Politano con la formazione che dovrebbe prevedere D’Ambrosio, Skriniar e De Vrij in difesa, Vrsaljko, Brozovic, Vecino e Dalbert (o Asamoah) a centrocampo e Naingollan e Perisic dietro Icardi. Potessi scegliere io opterei per il 4-2-3-1 e proverei a mettere Gagliardini al posto di Vecino perché ritengo l’ex giocatore atalantino più efficace in fase di interdizione (ma, ahimé, non sono io quello pagato per far giocare l’Inter al meglio).
Sostanziale equilibrio nel bilancio dei 71 precedenti con il Bologna che ha vinto 29 volte contro le 28 dei nostri ragazzi (l’ultimo trionfo nerazzurro risale a due stagioni fa ed è stato firmato niente-poco-di-meno-che da Gabigol), 14 i pareggi. C’è però da dire che i felsinei non vincono dal 2002 (ovvero dalla famosa stagione del 5 maggio, scommettiamo che romperanno le scatole proprio domani sera?). Da allora 9 vittorie dei nerazzurri e solo tre pareggi (0-0 alla prima giornata della stagione post-Triplete, 1-1 nel 2013 e 1-1 lo scorso anno). Considerando le quattro sfide giocatesi a settembre il bilancio pende dalla nostra parte con due vittorie e due pareggi.
Prima della sosta sarebbe importante chiudere con una vittoria. Tre punti in saccoccia per affrontare con calma e senza polemiche e disfattismi la pausa che ci attende per gli impegni della Nazionale. Lo dicevo all’inizio e lo ribadisco di nuovo: il Bologna non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile. Se faccio l’Inter non dovremmo avere particolari problemi a portare a casa il bottino pieno. Il problema è: voi, ragazzuoli che scendete in campo, che intenzione avete? FORZA INTER !!!


6 commenti:

Matrix ha detto...

E' una sfida che presenta insidie solo per come sta giocando l'Inter. Mi auguro che si riesca a portare a casa il risultato. Un altro passo falso sarebbe fin troppo deleterio.

Winnie ha detto...

Tranquilli, torna il Ninja. Stasera si vince facile. Potete scommetterci.

Brother ha detto...

Il tuo ottimismo mi consola. Speriamo che tu abbia ragione...

Winnie ha detto...

Come dice Checco Zalone "Ottimismo, solo così ci sarà sempre un sole a catinelle". :-) :-) :-)

Nerazzurro ha detto...

Sottoscrivo ciò che ha detto Winnie. Ottimismo, ottimismo, ottimismo. E oggi si sbanca il Dall'Ara, ci metto la firma.

Winnie ha detto...

Ve l'avevo detto che ci pensava Naingollan!!! FORZA INTER !!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!