GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

sabato 25 marzo 2017

JUVE, ESCAMOTAGE "NAZIONALI" PER MARCARE VISITA (c'é la doppia sfida col Napoli....)

La disperazione di Barzagli
per non poter giocare contro l'Olanda. 
Nazionale? No, grazie. Non è certo un mistero che ormai la Nazionale interessi poco. I tifosi la seguono a stento (salvo riscoprire lo spirito patriottico in occasione di Europei e Mondiali) e anche le società di calcio e soprattutto i calciatori la vedono come un fastidioso contrattempo che eviterebbero volentieri.

Ma quando la patria chiama che fare? Si può non rispondere? Certo che no, ma si può comunque trovare un comodo escamotage per “marcare visita” (per usare un termine che chi ha fatto il servizio di leva conosce bene). E così capita, per una strana casualità, che la Juventus si veda rientrare anticipatamente i suoi giocatori sparsi per il mondo con le Nazionali alla vigilia di un doppio confronto col Napoli decisivo per campionato e Coppa Italia (anche se in entrambe le competizioni i bianconeri sono in situazione favorevole visto il vantaggio in campionato su Roma e Napoli e il 3-1 con cui hanno battuto i partenopei all’andata). I primi a ritornare a casa sono stati Dani Alves e Higuain.
Sia l’attaccante argentino che il terzino brasiliano erano diffidati e opportunamente si sono fatti ammonire rispettivamente nel match che l’Argentina ha vinto contro il Cile e il Brasile ha vinto con l’Uruguay. Di conseguenza verranno squalificati e, non potendo scendere in campo con la propria nazionale martedì prossimo, torneranno a casa. Non sappiamo se in lacrime per non poter scendere in campo a difendere i colori della propria Nazionale (lo sapete, i sudamericani sono molto attaccati alla propria nazionale) o felici per potersi riposare in vista del tour de force che li aspetta.

Dopo la vittoria dell’Italia contro l’Albania a fare ritorno a casa è Andrea Barzagli come annunciato dalla Figc attraverso un comunicato ufficiale “Dopo pranzo, Andrea Barzagli ha lasciato il ritiro per questioni personali e farà ritorno al club di appartenenza”. Anche in questo caso non sappiamo se il difensore azzurro si sia stracciato le vesti per non poter sfidare l’Olanda. Anche se secondo Sky la cosa era programmata da tempo, figlia di un accordo preso dal giocatore col ct al momento della convocazione (“Va bene mister, contro l’Albania vengo a giocare, ma contro l’Olanda non mi devi rompere le palle, che c’è la doppia sfida col Napoli e io ho una certa età e non posso stancarmi troppo”).
Nel frattempo, per casualità, solo e soltanto per casualità, il commissario tecnico della Croazia ha comunicato che Mario Mandzukic non prenderà parte all’amichevole che la sua nazionale giocherà contro l’Estonia martedì prossimo. Fonti non ufficiali rivelano che l’attaccante voleva rimanere a tutti i costi ma Cacic è stato irremovibile e l’ha costretto a tornare a Torino accompagnandolo addirittura fino alla stazione per impedire che cambiasse idea.
Tramite fonti di mia conoscenza vi posso già annunciare che Bonucci domani avrà un risentimento muscolare, mentre entro lunedì Dybala sarà vittima di un attacco influenzale. Probabile, ma non certo, che tra lunedì e martedì Pjanic verrà colpito da un virus intestinale. Per tutti il referto sarà inappellabile: immediato ritorno alla propria squadra di appartenenza. Quando la patria chiama bisogna rispondere, tanto poi si marca visita. Sapete, c’è la doppia sfida col Napoli…

Inserisci il tuo indirizzo mail 
per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti:


Servizio offerto da FeedBurner

12 commenti:

BlackWhite ha detto...

Hai una sorta di ossessione per la Juventus. Vedi "fantasmi" dappertutto. Sono cose che capitano, un giocatore viene squalificato e se ne torna a casa. Non ci vedo niente di male.

Nerazzurro ha detto...

E' un complotto contro la Juventus. Hanno ammonito Higuain e Dani Alves per impedire ad entrambi di scendere in campo con la Nazionale e costringerli a tornare a casa. E che dire di Cacic che ha escluso Mandzukic dall'amichevole di martedì? Questi sono pregiudizi ai danni dei giocatori bianconeri. Vergogna.

Nicola ha detto...

"Ha lasciato il ritiro per questioni personali e farà ritorno al club di appartenenza", direi che questa va bene già così.

Entius ha detto...

X BlackWhite. Mi dispiace, non ho nessuna ossessione per la Juventus, semplicemente sottolineo alcune situazioni che a te sembreranno normali, ma tanto normali non sono. Quante volte capita che quattro nazionali (quattro per il momento...) tornino a casa in anticipo? E guarda caso alla vigilia di un doppio confronto decisivo...

Mark della Nord ha detto...

Entius, io non ci vedo nulla di strano.
È assolutamente legittimo che la FJGC preservi l'integrità dei giocatori della squadra di stato, evitando loro il rischio di subire infortuni in una partita amichevole.
Altrove qualcuno ha scritto che tale Rocco Dominello ha inviato propri emissari nei ritiri delle varie nazionali per parlare con allenatori e presidenti.
Io prendo le distanze da queste vergognose, ignobili e (soprattutto) gratuite supposizioni.
A parte che non vi sono prove in proposito, ma mi corre l'obbligo ricordare come l'avvocato Chiappero (avvocato della FJGC) abbia escluso categoricamente qualunque tipo di rapporto tra il suddetto Dominello e il presidente della squadra di stato.
E questo è definitivo, nonostante gli spudorati e indegni tentativi della commissione antimafia di dimostrare il contrario.
Nessun coinvolgimento, dunque, con buona pace dei detrattori di ogni razza e colore.
I quali farebbero bene a farsene una ragione.
Una volta per tutte.

Gaetano ha detto...

Ed io godo.
Godo nel vedere che l'interista se si gioca pensa alla Juve.
E se non si gioca? Pensa sempre alla Juve.
Caro Entius siete ossessionati e BW non ha assolutamente torto.
I 4 nazionali appartengono a 4 nazioni differenti e quanto dici è una grande stronz.....
Anche Reina e Koulybaly sono tornati, ma adesso siete filonapoletani e questo va bene.
Siete talmente ossessionati dalla Juve che dovreste essere contenti di quanto sta accadendo visto che con il Napoli vi giocate il 3°posto.
Questo la dice lunga sulla poca lucidità nello scrivere certi articoli e non venirmi a dire che lo hai scritto per puro dovere di cronaca.
Piuttosto che scrivere della Juve, potevi scrivere della grande tripletta di Gabidon che sta facendo il giro del mondo. Li ho visti i gol, un vero fenomeno!!!30ML spesi bene. Si dice che il sedile della panchina abbia già la forma del suo sedere.
L'anno prox per giocare in EL vi servirà certamente un giocatore del genere per scardinare le temutissime difese del Beer Sheva o del Pacos Ferreira. Perchè non mi direte che sperate davvero di arrivare tra le prime 3!!
Il big match con il Barca si avvicina (non c'è rumore più assordante del Vs.silenzio) e con esso si avvicina per voi finalmente la possibilità di poter provare la più grande gioia stagionale. Già mi vedo Entius che sogna di scrivere un articolo dei suoi, pieno di frecciatine e doppi sensi per dar sfogo finalmente ad una gioia attesa una stagione intera ed una sfilza di commenti come neppure se ne vedono quando si parla di Inter.....potere e fascino della Juve!!!
Quanto al rapporto Juve mafia è davvero strano che una squadra protetta dal sistema e dallo stato venga sempre e solo lei colpita, come se il male del calcio e dell'Italia intera, risieda in essa.
Non fa nulla, ci siamo abituati e per fortuna che alcune menti illuminate non le mandino a dire a tutti quei pagliacci che godono e sperano che un'altra Calciopoli affondi la Juve. Quegli stessi pagliacci che ancora non se ne sono fatti una ragione e sono passati dal giubilo di quegli anni, alla frustrazione di questi ultimi.
Noi guardiamo avanti con la consapevolezza di essere al momento in Italia i più forti ed i più organizzati.
Per gli altri e per voi in particolare, parla la vostra Curva che, a differenza di quella bianconera, è composta da gente seria e che sa quel che fa al punto da dichiarare con estrema lucidità "VOGLIONO FARCI TORNARE AD ESSERE LA BARZELLETTA D'ITALIA". O frasi del tipo "TOGLITI LA FASCIA, PAGLIACCIO!", rivolta al Vs.capitano nonché scrittore. Siete sulla buona strada.
Una cosa buona state provando a farla. Prendere un cuore bianconero per provare di nuovo a vincere. Quel cuore bianconero che mai rinnegherà quegli scudetti, ma che nonostante gli insulti, le critiche, le sentenze da voi sputate nel periodo Juve-Nazionale, accogliereste a braccia aperte perché per voi non è importante vincere, ma come si vince. E Conte, concorderete con me, sarebbe il modo giusto per avvalorare il Vs.motto, tipico della volpe e l'uva.
Un ultima perla di saggezza
OGNI MATTINA IN AFRICA UNA GAZZELLA SI SVEGLIA E SA CHE DEVE CORRERE PIU' IN FRETTA DEL LEONE O VERRA' UCCISA.
OGNI MATTINA IN ITALIA UN INTERISTA SI SVEGLIA E SA CHE DEVE INVENTARSI QUALCOSA CONTRO LA JUVE PER GIUSTIFICARE L'INCAPACITA' DI VINCERE DELLA PROPRIA SQUADRA (da signore ho modificato le parole dell'ultima parte). Quando dico "PROPRIA" mi riferisco all'Inter. Lo specifico perché non vorrei che il tifoso interista, abituato a tifare ora per la Roma, ora per il Napoli, ora per la Fiorentina, ora per il Porto, ora per il Barca, ora anche per il Milan, non comprenda a quale squadra io mi stia riferendo.

Nerazzurro ha detto...

Entius, hai fatto incazzare di brutto il buon Gaetano. Lui sempre così pacato e obiettivo nel giudicare le questioni riguardanti la sua Juventus (e lo dico sul serio...) stavolta ha sbroccato di brutto. Vuoi vedere che hai toccato un nervo scoperto?

Mark della Nord ha detto...

Aggiornamento.
Pare sia saltata fuori (dal letame) un'intercettazione che coinvolgerebbe Conte.
Chi è Tatian..oops Conte?
Come chi è...
Conte, quello che veniva bombato dal medico sportivo della sua società al fine di migliorarne le prestazioni in campo.
Conte, quello implicato (e, per questo, squalificato) in un caso di combine.
Conte, quello a cui piace vincere barando.
Conte...

Gaetano ha detto...

@Nerazzurro
I nervi scoperti sono assolutamente i vostri.
Io vivo sereno.
Voi a furia di parlare sempre di Juve nn so.
Arrivare sempre dietro, e nn solo, alla Juve, è difficile da mandare giù.
Tra me e te chi ha più nervi scoperti nn credo sia io, ci metto la mano sul fuoco.
Ciao caro

Collettivo Contro i Ladri di Scudetti ha detto...

Gaetano ha ragione. Anche Reina e Koulybaly sono rientrati. Ma il portiere spagnolo è davvero infortunato e quasi sicuramente salterà la prima sfida con la Juventus (e probabilmente anche la seconda). Al contrario di Barzagli che ieri sera è stato beccato mentre allegramente cenava con la sua famiglia. Probabilmente era la cena la questione personale per cui ha dovuto lasciare il ritiro...
Quattro giocatori di quattro nazionalità diverse? E qual'é il problema? Dominiello avrà scorrazzato i suoi uomini in giro per il mondo. Quando uno ha certe conoscenze...

Nerazzurro ha detto...

Entius, complimenti per le tue fonti. Sono più che attendibili. :-)
Pjanic torna martedì (senza virus intestinale...) come avevi anticipato tu.

http://www.goal.com/it/news/2/serie-a/2017/03/26/34025352/altro-sorriso-per-allegri-pjanic-lascia-la-bosnia-e-torna?ICID=HP_HN_1

Mark della Nord ha detto...

@Nerazzurro
È vero che Entius avrà le sue fonti però, quando ci sono di mezzo quelli là, pensa il peggio e ci azzeccherai sempre.
Sono assolutamente prevedibili.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!