GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

lunedì 16 gennaio 2017

A VOLTE CAPITA CHE NON SI SCANSINO...

Serie A 2016-2017 – 20^ Giornata
FIORENTINA-JUVENTUS 2-1
37' Kalinic – 54’ Badelj – 58’ Higuain

FIORENTINA (3-5-1-1): Tatarusanu; Sanchez, Rodriguez, Astori; Chiesa (36'st Tello), Vecino, Badelj, Borja Valero (40'st Ilicic), Maxi Olivera; Bernardeschi (31'st Cristoforo); Kalinic. (Lezzerini, Sportiello, De Maio, Zarate, Tello, Salcedo, Hagi, Babacar, Milic, Tomovic). All. Paulo Sousa
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli (35'st Mandzukic), Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio (32'st Rincon), Sturaro (15'st Pjaca), Alex Sandro; Dybala, Higuain. (Neto, Audero, Pjanic, Hernanes, Asamoah, Rugani). All. Allegri
ARBITRO: Banti di Livorno

A volte capita che non si scansino. Mi perdonerà Entius se per una volta farò lo juventino e gli “ruberò” la frase che ieri sera ha scritto su Twitter.
A volte capita che non si scansino. Purtroppo non sempre c’è di fronte la succursale di turno che preferisce farsi da parte o il Marco Giampaolo della situazione che per non dare fastidio alla capolista decide di lasciare in panchina alcuni titolari e si giustifica dicendo “Contro la Juventus ho dovuto fare turnover per non sfinire i miei giocatori” (“casualmente” il turnover lo fa proprio contro la Juventus e non contro il Genoa affrontato tre giorni prima o contro l’Inter affrontata quattro giorni dopo).

A volte capita che l’allenatore di turno o la squadra avversaria dica “bè, proviamo a giocarcela alla pari e vediamo che succede”. E quasi sempre in quelle occasioni la squadra più forte d’Italia-d’Europa-delMondo-dell’Universo va in difficoltà, qualche volta perde, qualche volta riesce a rimediare, vuoi per un colpo di genio, vuoi per un colpo di fortuna.
A volte capita che non si scansino. Come ieri sera ha fatto la Fiorentina. Juventus in palese difficoltà in balia dell’avversario che ha fatto il bello e il cattivo tempo creando più di un’occasione da rete. Il gol di Higuain ha tenuto col fiato sospeso fino alla fine, ma di fatto non c’è stata mai storia con Kalinic che ha portato i viola in vantaggio nel primo tempo e Badelj che ha firmato il raddoppio ad inizio ripresa. Poi in una delle rare occasioni che le sono capitate, Higuain ha trovato casualmente il gol che ha riaperto la partita, ma è stato solo fumo negli occhi. A poco è servita la mossa di Allegri di inserire 20-30 attaccanti per cercare di raddrizzarla. E ancora meno è servito il supermegarecupero dato da Banti (secondo alcuni l’arbitro ha fischiato la fine stanotte alle quattro, secondo altri probabilmente ancora si sta giocando il recupero del recupero del recupero del recupero del recupero).
Il risultato finale recita: Fiorentina 2, Juventus 1. Campionato riaperto (ma tranquilli, è solo una cosa momentanea, al momento più opportuno ci penserà la classe arbitrale a ripristinare le gerarchie) e Juventus che mostra la sua vera natura di squadra forte con le deboli e deboli con le forti. Perché son tutti bravi quando gli altri si scansano, ma a volte capita che non si scansino…


 Collettivo Contro i Ladri di Scudetti 
 Se ti è piaciuto l'articolo, ISCRIVITI AI FEED per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti !!! 

5 commenti:

Alex ha detto...

A volte capita che dici un sacco di stronzate...
Allora il "tuo" Napoli si è scansato? E la Roma si è fatta da parte?

Gaetano ha detto...

Dai Alex cosa vuoi che scriva colui che sempre piange e sempre mette le mani avanti salvo poi vedere la sua squadra beneficiare di aiuti grandi quanto un grattacielo.
È rimasto in silenzio quando è stato fatto notare la grande sceneggiata di Reina colpito da una cannonata che ha consentito di vincere una partita che mai avrebbero vinto.
E che dire della partita di Firenze dove hanno beneficiato di un rigore al 93°?
Se solo uno dei suddetti episodi avesse riguardato la Juve ne avrebbe scritte di tutti i colori.
Ed il bello è che parla di arbitri!!!
Ed ancora più curioso è che con quelle decisioni chi ci rimette tra le altre è proprio l'inter che con il napoli deve lottare x arrivare tra le prime 3.
Sei un grande, nn c'è che dire

Collettivo Contro i Ladri di Scudetti ha detto...

Il fallo su Reina c'era. Non è colpa del Napoli se Silvestre commette un'ingenuità.
Come è netto il rigore a Firenze. Non è mica fuorilegge il fatto di dare un rigore al 93esimo.
Solo le decisioni a vostro favore sono regolari?

Gaetano ha detto...

Mi dispiace contraddirti ma lo vedono tutti che Reina cade in maniera a dir poco strana con un tuffo all'indietro.
Quanto al rigore evidenziavo il minuto xke se fosse accaduto alla Juve tu per primo avresti gridato allo scandalo e saresti venuto qui con le tue solite storie di complotti e inciuci.
Cerca di essere più sereno e di vivere il calcio come va vissuto.
La tua poca sportività (articolo dicet) unita alla rabbia x nn riuscire a vincere nulla di importante senza Maradona, ti fa vivere male le stagioni.
Avete una grande squadra fatta di grandi giocatori e sono certo che arriverà anche per voi lo scudetto.....bisogna crederci e nn piangersi addosso.

Gaetano ha detto...

*docet

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!