GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

giovedì 1 settembre 2016

TRIS FRANCESE, L'ERA VENTURA NON PARTE BENISSIMO...

Amichevole
ITALIA-FRANCIA 1-3
16' Martial - 20' Pellè - 27' Giroud - 80' Kurzawa

ITALIA (3-5-2): Buffon (dal 1' s.t. Donnarumma); Barzagli (dal 1' s.t. Rugani), Astori, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi (dal 1' s.t. Montolivo), Bonaventura (dal 20' s.t. Verratti), De Sciglio (dal 13' s.t. Florenzi); Pellè, Eder (dal 28' s.t. Belotti). ( Marchetti, Antonelli, Ogbonna, Bernardeschi, Gabbiadini, Immobile, Pavoletti). All. Ventura.
FRANCIA (4-3-3): Mandanda; Sidibe, Varane, Koscielny (dal 37' s.t. Umtiti), Kurzawa; Pogba, Kantè, Matuidi (dal 17' s.t. Sissoko); Griezmann (dal 17' s.t. Dembele), Martial (dal 1' s.t. Payet), Giroud (dal 1' s.t. Gignac). (Areola, Costil, Corchia, Digne, Rami, Kondogbia, Gameiro). All. Deschamps.
ARBITRO: Kuipers (Olanda).

Parte nel peggiore dei modi l’avventura di Giampiero Ventura sulla panchina azzurra. Il neo commissario tecnico dell’Italia perde malamente a Bari per 3-1 contro la Francia con le reti di Martial, Giroud e Kurzawa. Inutile il gol del momentaneo pareggio di Pellé per una Nazionale che ha evidenziato diverse lacune difensive con errori compiuti anche da giocatori esperti come Chiellini (e in questa difesa ci stavano bene anche Ranocchia e Santon).
Ventura non cambia molto rispetto agli Europei per la sua prima sulla panchina della Nazionale: le novità sono rappresentate da Astori al centro della difesa e da Bonaventura in mezzo al campo. Confermato anche il modulo, 3-5-2, con Eder e Pellè in attacco.
L'Italia inizia subito bene con Pellè. La Francia attende sorniona e alla prima occasione fa male, sfruttando con Martial il buco difensivo di Chiellini, che non riesce a chiudere sul lancio in profondità di Pogba.

La reazione azzurra è però immediata: Eder va via di forza sulla fascia a Kantè e mette in mezzo per Pellè, che si gira alla grande e infila Mandanda.
L'entusiasmo del San Nicola viene tuttavia nuovamente bloccato sei minuti dopo, quando sull'ennesimo errore difensivo di Chiellini Giroud trova il modo di siglare il raddoppio per i Bleus. Nel finale di tempo l'Italia va vicinissima al pari con Candreva.
Per il secondo tempo Ventura si affida immediatamente a Montolivo, Rugani e soprattutto Donnarumma, che diventa il portiere più giovane della storia ad esordire con la nostra nazionale. Importante anche il rientro di Verratti. Il regista del PSG torna ad indossare la maglia azzurra dopo quasi un anno (l'ultima volta risale al 10 ottobre 2015 contro l'Azerbaigian).
Ventura si gioca la carta Belotti, anche lui all'esordio, ma l'Italia fatica comunque a scardinare la difesa della Francia, messa molto bene in campo.
La Francia crea praticamente una sola occasione nella ripresa ed è quella buona per chiudere il match: è ancora una volta Pogba ad ispirare Kurzawa, che trova il modo di beffare un Donnarumma tutt’altro che impeccabile.
Finisce 3-1 per i francesi (gli azzurri non battono la Francia in casa da 54 anni). L’Italia di Ventura non parte nei migliore dei modi ma il neo commissario tecnico può consolarsi. Nel club dei c.t. azzurri sconfitti all’esordio è in buona compagnia, da Prandelli a Donadoni fino al mitico Vittorio Pozzo. L’ex tecnico del Torino non ha avuto la stessa fortuna del predecessore Conte, che aveva liquidato 2-0 l'Olanda sempre al San Nicola.
Ma questa era solo un’amichevole. Lunedì sera ad Haifa contro Israele si farà sul serio con la prima gara di qualificazioni al Mondiale 2018 e servirà partire col piede giusto.

4 commenti:

Nerazzurro ha detto...

La super-difesa-blindata della Juventus ieri sera ha fatto veramente pena. Non sarebbe il caso di puntare su qualcun altro?
A parte il reparto arretrato la prima Italia di Ventura non mi è dispiaciuta.

Simone ha detto...

Perdere in amichevole con la Francia ad inizio settembre può anche starci. Vedremo cosa succederà da lunedì, quando si inizierà a fare sul serio.

Gaetano ha detto...

Bisogna fare un grandissimo sforzo per ricordare amichevoli dell'Italia giocate da grande squadra.
Detto ciò, i primi 2 gol della Francia sono stati presi per 2 altrettanti gravi errori di Chiellini non c'è che dire.
Adesso però andrò a rivedere il calcio mercato perché mi sono perso l'acquisto di Astori come nuovo centrale della super difesa blindata
Buona giornata

pippo ha detto...

@nerazzurro,magari puntassero su qualcun altro e ce li lasciassero, senza rischi di infortuni.
P.S. Per sostituirli propongo Ranocchia e D'Ambrosio....

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

AVVISO

Questo è un BLOG NERAZZURRO pertanto rivolto soprattutto ai tifosi dell’Inter. Mi piacerebbe però che diventasse UN BLOG PER TUTTI. Dove gli interisti si sentano a casa ma dove tutti gli altri non si sentano estranei. Un blog rivolto a tutti gli appassionati di calcio non solo a quelli con cui condivido l’amore per i colori nerazzurri. Pertanto tutti i tifosi sono ben accetti a patto che mantengano un comportamento sportivo e civile. Potete scherzare, prendere in giro, fare sfottò purché non si superino i limiti dell’educazione e del rispetto. Questo vale per tutti, interisti e non. Grazie!!!