GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

domenica 28 febbraio 2016

UN DESTINO GIA’ SCRITTO, MA… (la Juve… l’Inter… Rocchi…)

Penso a Juventus-Inter di domani sera e mi prende lo sconforto. Mi prende lo sconforto perché mi sembra di vedere un copione già scritto, con un finale che non è quello che vorrei. Penso a Juventus-Inter e mi viene in mente, una, dieci, cento sfide in cui a sventolare era una bandiera non colorata e non i colori del cielo e della notte. Penso a Juventus-Inter e già immagino la sofferenza che mi aspetta.

La sfida contro i rivali bianconeri è sempre una partita speciale per il popolo nerazzurro. Ma lo stesso vale anche per loro. Come diceva quel bimbo juventino incontrato oggi pomeriggio in centro “l’Inter è il nostro peggiore incubo e la Juventus è il vostro peggiore incubo”. Il problema è che loro hanno quasi sempre affrontato la partita con la giusta mentalità e la giusta grinta, mentre noi spesso siamo stati molli e poco determinati. Anche quando noi dominavamo in Italia e loro arrivavano settimi o giù di lì, la sfida ha quasi sempre visto trionfare loro. Non è un caso che a Torino la Juventus ha vinto 60 volte su 89, lasciando all’Inter le briciole sotto forma di appena 17 pareggi e solo 12 vittorie. Alla luce di tutto questo e considerando quello che attualmente loro sono e quello che noi siamo, non riesco ad immaginare un lieto fine, un happy end.

Come se non bastasse, indovinate chi mandano ad arbitrare Juventus-Inter? Gianluca Rocchi!!! Sì, esatto, quel gran simpaticone d’arbitro che ha sempre avuto un occhio di riguardo nei nostri confronti. Quello che ci fece chiudere il derby in nove e in un Inter-Napoli ne combinò di tutti i colori. Un messaggio chiaro, direi. Fin troppo chiaro. Considerando anche che sto signorino è di Firenze e che noi siamo in piena lotta per un posto in Champions League proprio contro la Fiorentina… E come se ad arbitrare Fiorentina-Napoli avessero mandato un arbitro di Torino o di Milano. Onestamente questa designazione mi lascia perplesso. E siccome, come diceva Andreotti. “a pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci si azzecca”, sono curioso di vedere cosa combinerà questa sera il direttore di gara. Perché qualcosa combinerà di sicuro. È una trama già scritta, con un finale scontato.
 E all’improvviso l’eroe vestito da Principe argentino 
che arriva a sorpresa e sconfigge i cattivi...  
Ma io non ho mai amato i finali scontati. Ho sempre mal digerito quei film o quei libri dove a metà sai già dove andrà a parare, dove tutto appare ovvio. Preferisco l’imprevisto, il colpo di scena che stravolge il finale, il colpo di coda del protagonista che capovolge l’esito della contesa.
E lo stesso vale per questa sera. Il finale è scontato, ma io mi aspetto il colpo di scena imprevisto che cambi l’happy end. In fondo è questo che è successo l’ultima volta che abbiamo battuto la Juventus a Torino. Ricordate? La Juventus in vantaggio dopo 18 secondi, l’arbitro (Tagliavento) che convalida il gol in fuorigioco e grazia Lichsteiner, impegnato a fare il macellaio sulle gambe di Palacio. E poi all’improvviso il colpo di scena, l’eroe vestito da Principe argentino che arriva a sorpresa e sconfigge i cattivi con l’aiuto del fido scudiero Trenza.
Ecco stasera mi aspetto un altro finale del genere. Un colpo di scena che stravolga la trama e sconvolga il finale. Di rassegnarmi ad una sconfitta annunciata non ho nessuna intenzione. Credo nella vittoria. Spero nei gol di Maurito e nelle magie di Iceman. Io stasera voglio i tre punti. E mi auguro che i nostri eroi facciano l’impossibile per cambiare questo finale scontato che sembra già scritto. Forza Ragazzi !!! FORZA INTER !!!

4 commenti:

pippo ha detto...

un altro arbitro "sfortunato" con l'inter : 26 partite, 12 vittorie, 10 pareggi, 4 sconfitte......

Entius ha detto...

Giudicare un arbitro dai risultati è riduttivo. Spesso con Rocchi abbiamo vinto in 10. Pesano di più le espulsioni, i rigori e le decisioni discutibili prese. Su 26 precedenti quanti sono passati lisci senza errori sfavorevoli all'Inter?

pippo ha detto...

capisco,più che i risultati(che un minimo di oggettività l'hanno) conta....il vostro parere.mi ricordo di un incidente ad un incrocio,uno dei due automobilisti vuole avere ragione a tutti i costi,l'altro gli dice :ma io avevo la precedenza.e allora quello gli fa :lascia perdere la precedenza!!!!ahahahahahah....di cosa stiamo parlando.

Entius ha detto...

Non stiamo parlando di pareri personali ma di dati oggettivi. Se dai rigore per un fallo avvenuto fuori area (Inter-Napoli 2011) o usi due pesi e due misure per li stesso tipo si fallo non possiamo dire "e vabbe, abbiamo vinto quindi è tutto a posto".

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails