GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

giovedì 29 ottobre 2015

EVENTO STORICO A REGGIO EMILIA: ESPULSO CHIELLINI !!!

UN MOMENTO STORICO DA CONSEGNARE AI POSTERI
MERCOLEDI’ 28 OTTOBRE 2015 ORE 21.24
Segnatevi questa data. Scrivetela a caratteri cubitali perché un giorno potrete raccontarlo ai vostri figli o ai vostri nipoti.
C’è chi racconta di aver visto un ufo, chi di aver assistito alle lacrime di una Madonna, chi ad un eclissi lunare. Voi potrete raccontare un evento altrettanto miracoloso e altrettanto “alieno”. Ebbene sì, perché oggi (anzi ieri, visto che abbiamo superato la mezzanotte) all’ora indicata all’inizio, al Mapei Stadium di Reggio Emilia… (rullo di tamburi…)
E’ STATO ESPULSO GIORGIO CHIELLINI !!!
No, non sto scherzando. Non è una burla, Carnevale è lontano e il pesce d’aprile è passato da parecchi mesi. Andate a rileggere il tabellino della sfida tra Sassuolo e Juventus (per la cronaca finita 1-0 con gol di Sansone e quarta sconfitta stagionale per i bianconeri) e scoprirete che l’arbitro Gervasoni ha avuto l’ardua idea di espellere il difensore bianconero.
Una scelta temeraria quella del direttore di gara che, forse distratto dalla pioggia, si è scordato che il regolamento del gioco del calcio non era applicabile nei confronti di Chiellini e che per essere ammonito il difensore juventino come minimo doveva spezzare una gamba in due o cambiare i connotati dell’avversario.
Chiellini dal canto suo è rimasto perplesso di fronte al cartellino rosso. Probabilmente non si aspettava che l’arbitro applicasse il regolamento o quasi certamente la sua perplessità deriva dal fatto che non conosceva l’esistenza di un cartellino rosso (“Cartellino rosso??? E che vuol dire???” pare abbia detto allibito).
Ma ritorniamo a noi. Avete segnato la data? Perfetto. Ora, se non avete ancora visto l’evento, correte a guardare il video su Internet o in qualche programma sportivo (altrimenti come farete a raccontarlo?). Un evento così non succederà più. Erano otto anni che Chiellini non veniva espulso e fra otto anni Chiellini avrà 39 anni e probabilmente nel frattempo si sarà ritirato. Non vorrete mica vivere nel rimpianto di esservi perso un simile evento storico?

Inserisci il tuo indirizzo mail 
per rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti:


Servizio offerto da FeedBurner

5 commenti:

Nerazzurro ha detto...

L'arbitro Gervasoni si è confuso. Era convinto di espellere un giocatore del Palermo. Maledetta maglia rosa che l'ha tratto in inganno...

Winnie ha detto...

E fu così che l'arbitro Gervasoni smise di arbitrare in Serie A e dovette accontentarsi di dirigere le sfide tra scapoli e ammogliati.

Alex ha detto...

Quanto siete ridicoli. Fate quasi pena...

Mark della Nord ha detto...

Mah, la seconda ammonizione ci stava tutta però la prima probabilmente non c'era: Chiellini ha fatto di peggio (ma molto peggio) senza che venisse mai sanzionato.
Gervasoni forse è voluto entrare nella storia.

pippo ha detto...

pensa che in europa tra club e nazionale su più di 150 partite solo 2 espulsioni.ma lì abbiamo platini.comunque quest'anno ne meritava molte di più...melo.già ma ora è un ...santo.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails