GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

sabato 18 aprile 2015

Palla al Centro. LAZIO, SPERANZE SCUDETTO. INTER-MILAN, DERBY DELLE DELUSE

 PALLA AL CENTRODiscussioni e commenti aspettando il fischio d’inizio 
I risultati della scorsa settimana hanno improvvisamente acceso le speranze scudetto della Lazio che affronterà la Juventus in una sfida molto interessante nonostante l’abissale distanza tra le due squadre. Scarso interesse invece verso un derby milanese che sicuramente ricorderemo come tra i più poveri tra due squadre reduci da una stagione molto al di sotto delle aspettative.
Oltre confine imperdibile la sfida tra Chelsea e Manchester United in Premier League, ma interessanti si preannunciano anche Barcellona-Valencia, Wolfsburg-Schalke04 e Lione-Saint-Etienne.

 Vuoi seguire TUTTI I RISULTATI in TEMPO REALE?
 >>> CLICCA QUI <<< 

SERIE A (Italia) – 31^ Giornata 
Sabato 18 Aprile ore 18
SAMPDORIA-CESENA
Nei 10 precedenti disputati a Genova, la Sampdoria ha un ruolino di marcia positivo con 4 vittorie, 2 sconfitte e 4 pareggi. L’ultimo successo interno per la Samp contro il Cesena risale al 1990-1991, 1-0 con rete di Invernizzi.

Sabato 18 Aprile ore 20.45
JUVENTUS-LAZIO
Sono 71 gli scontri totali tra Juventus e Lazio, con i bianconeri in vantaggio nella contesa con 45 successi. Diciotto i pareggi, mentre sono solo 8 i successi della Lazio, che non vincono a Torino dalla stagione 2002/2003, con un 2-1 frutto della doppietta di Fiore (che proprio ieri ha compiuto 40 anni).

Domenica 19 Aprile ore 12.30
SASSUOLO-TORINO
Un solo precedente al Mapei di Sassuolo tra i neroverdi e i piemontesi in archivio, con il Torino di Ventura a guadagnare i 3 punti grazie ai gol di Immobile e Brighi.

Domenica 19 Aprile ore ore 15
CHIEVO-UDINESE
Nei 12 precedenti disputati al Bentegodi, il ChievoVerona ha ottenuto 4 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte.
EMPOLI-PARMA
Sono 7 le gare in archivio al Castellani tra Empoli e Parma: il bilancio è in perfetto equilibrio con 3 vittorie a testa e un pareggio.
PALERMO-GENOA
I precedenti al Barbera di Palermo tra i rosanero e i liguri sono 16, con un bilancio favorevole per i padroni di casa: 9 vittorie, 5 pareggi e appena 2 sconfitte.
ROMA-ATALANTA
Sono 52 i precedenti all’Olimpico tra i giallorossi e i bergamaschi, con un bilancio più che favorevole per i padroni di casa: 34 vittorie, 14 pareggi e appena 4 sconfitte.
Domenica 19 Aprile ore 18
CAGLIARI-NAPOLI
Sono 29 i precedenti totali tra Cagliari e Napoli, con il segno X a farla da padrone. Sono infatti 15 i pareggi, l’ultimo dei quali risale all’1-1 (Nenê e Higuaín) di stagione scorsa. Nove i successi dei padroni di casa. Solo 5 i successi partenopei.

Domenica 19 Aprile ore 20.45
INTER-MILAN
Negli 80 precedenti tra Inter-Milan con i nerazzurri in casa, il dato da segnalare è l’equilibrio. La squadra di Erick Thohir ha infatti vinto in 28 occasioni, ottenendo per altrettante volte il pareggio. Nelle restanti 24 partite, infine, è stata la squadra rossonera a far gioire i propri tifosi nella stracittadina milanese. Inter-Milan è anche sinonimo di spettacolo e partite ricche di gol, come il 6-5 della stagione 1949/50 quando la tripletta di Amadei si rivelò decisiva per i nerazzurri.
FIORENTINA-VERONA
Sono 26 i precedenti totali tra Fiorentina e Verona, con i toscani vittoriosi in ben 14 occasioni. Otto sono i pareggi, con il segno X assente dall’1-1 (Baggio e Berthold) di stagione 1988/1989. Solo 5 le vittorie del Verona, che non vince al Franchi dal 2-0 (Oddo e Mutu) di stagione 2001/2002.

 CLASSIFICA 
Juventus
70
 Palermo
38
 Lazio
58
 Sassuolo
35
 Roma
57
 Chievo
35
 Napoli
50
 Udinese
34
 Fiorentina
49
 Verona
33
 Sampdoria
49
 Empoli
33
 Genoa
44
 Atalanta
29
 Torino
43
 Cesena
22
 Milan
42
 Cagliari
21
 INTER
41
 Parma
12
NB: Parma sette punti di penalità.

 SERIE B (Italia) –  36^ Giornata  
 PARTITA 
CLASSIFICA
Cittadella
Vicenza
Carpi
71
 Ternana
43
Trapani
Bari
 Bologna
58
 Trapani
42
Ternana
Perugia
 Frosinone
57
 Modena
42
Varese
Avellino
 Vicenza
56
 Catania
41
Pescara
Modena
 Perugia
53
 Latina
41
Carpi
Brescia
 Avellino
52
 Pro Vercelli
40
Bologna
Spezia
 Livorno
51
 Crotone
40
Crotone
Lanciano
 Spezia
50
 Virtus Entella
40
Latina
Catania
 Pescara
48
 Cittadella
39
Livorno
Frosinone
 Lanciano
47
 Brescia
32
V. Entella
Pro Vercelli
 Bari
45
 Varese
27
NB: Bologna un punto di penalità, Varese quattro punti di penalità, Brescia sei punti di penalità.

 PREMIER LEAGUE (Inghilterra) – 33^ Giornata 
 PARTITA 
CLASSIFICA
Aston Villa
QPR
Chelsea
73
 Crystal Palace
42
Stoke
Southampton
 Arsenal
66
 Everton
38
Everton
Burnley
 Manchester U.
65
 Newcastle
35
Leicester
Swansea
 Manchester City
61
 West Brom
33
Crystal Palace
West Brom
 Liverpool
57
 Aston Villa
32
Chelsea
Manchester U.
 Southampton
56
 Sunderland
29
Manchester C.
West Ham
 Tottenham
54
 Hull
28
Newcastle
Tottenham
 Swansea
47
 QPR
26
Hull
Liverpool
 West Ham
43
 Burnley
26
Arsenal
Sunderland
 Stoke
43
 Leicester
25

 LIGA (Spagna) – 32^ Giornata 
 PARTITA 
CLASSIFICA
Levante
Espanyol
Barcellona
75
 Real Sociedad
38
Barcellona
Valencia
 Real Madrid
73
 Vallecano
38
Dep La Coruna
Atl. Madrid
 Atl.Madrid
66
 Getafe
36
Real Madrid
Malaga
 Valencia
65
 Eibar
31
Atletico Bilbao
Getafe
 Siviglia
62
 Elche
31
Vallecano
Almeria
 Villarreal
51
 Levante
28
Granada CF
Siviglia
 Malaga
46
 Dep La Coruna
28
Villarreal
Cordova
 Espanyol
41
 Almeria
28
Eibar
Celta Vigo
 Atletico Bilbao
40
 Granada CF
24
Elche
Real Sociedad
 Celta Vigo
39
 Cordova
19

 BUNDESLIGA (Germania) – 29^ Giornata 
 PARTITA 
CLASSIFICA
Eintracht F.
Gladbach
Bayern Monaco
70
 B. Dortmund
33
Hoffenheim
Bayern M.
 Wolfsburg
60
 Herta
33
Herta
Colonia
 Gladbach
53
 Colonia
33
Friburgo
Mainz 05
 Leverkusen
51
 Mainz 05
31
Leverkusen
Hannover 96
 Schalke 04
41
 Hannover 96
29
B.Dortmund
Paderborn
 Augsburg
39
 Friburgo
29
Augsburg
Stoccarda
 Hoffenheim
37
 Paderborn
27
Werder Brema
Amburgo
 Eintracht F.
35
 Stoccarda
26
Wolfsburg
Schalke 04
 Werder Brema
35
 Amburgo
25

 LIGUE 1 (Francia) – 33^ Giornata 
 PARTITA 
CLASSIFICA
Nantes
Marsiglia
Lione
64
 Nantes
40
Nizza
Parigi SG
 Parigi SG
62
 Guingamp
39
Metz
Lens
 Monaco
58
 Caen
38
Monaco
Rennes
 Marsiglia
57
 Bastia
37
Lorient
Tolosa
 St.Etienne
56
 Evian TGFC
36
Guingamp
Evian TGFC
 Bordeaux
54
 Reims
35
Bastia
Reims
 Montpellier
49
 Lorient
35
Lille
Bordeaux
 Lille
47
 Tolosa
35
Montpellier
Caen
 Rennes
45
 Lens
26
Lione
St.Etienne
 Nizza
41
 Metz
26

 ALTRI CAMPIONATI 
NAZIONE
PARTITA
BULGARIA
Cska Sofia
Lokomotiv Sofia
OLANDA
Psv Eindhoven
Heerenveen
PORTOGALLO
Porto
Academica
SCOZIA
Aberdeen
Dundee United
SVIZZERA
Young Boys
Thun

 *** Votaci in Net-Parade **

4 commenti:

Stefano ha detto...

Dubito che la Lazio possa avere speranze scudetto. Anche vincendo stasera, 9 punti in 7 giornate sono tantissimi.

Nerazzurro ha detto...

Dopo il primo tempo ho cambiato canale disgustato. La Lazio aveva speranze pressoché nulla di riaprire il discorso scudetto ma nel dubbio hanno mandato ad arbitrare la gara Rizzoli, notoriamente simpatizzante giallorosso. E i frutti si sono visti: gol del 1-0 in fuorigioco, gomitata evidente di Chiellini non sanzionata. Complimenti !!!

pippo ha detto...

@nerazzurro,rimetti sul canale e scoprirai che il gol è....regolare(andarsi a leggere le regole sul fuorigioco)e la gomitata di chiellini è....testa contro testa con mauri che infatti non protesta.
però, ho scoperto che....rizzoli è romanista e che le partite della juve hanno sempre un alto indice di ascolto(e te credo ,con tutti sti....gufi).

pippo ha detto...

oh,poi se proprio non vuoi rimanere disgustato non vedere il derby di.....domani.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails