GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

sabato 20 settembre 2014

Palla al Centro. LUCI A SAN SIRO: C'E' MILAN-JUVE

PALLA AL CENTRO – Discussioni e commenti aspettando il fischio d’inizio
E’ Juventus-Milan la partita più interessante ed affascinante del weekend calcistico. Occhi puntati su Manchester-Chelsea in Inghilterra e Feyenoord-Ajax in Olanda.
CLICCA QUI 
per seguire tutti i risultati in TEMPO REALE

 SERIE A (Italia) – 3^ Giornata 
Sabato 20 settembre ore 18
CESENA-EMPOLI
Uno solo è il precedente in serie A tra Cesena ed Empoli. Risale alla stagione 1987/1988, quando al Manuzzi finì con il punteggio di 1-1 (reti di Rizzitelli ed autogol Cuttone).

Sabato 20 settembre ore 20.45
MILAN-JUVENTUS
Nelle gare disputate a Milano i padroni di casa hanno avuto la meglio in 27 occasioni contro le 19 affermazioni bianconere. 33 i pareggi. Una curiosità: sono 3 le reti segnate in Serie A in carriera dall’attuale allenatore del Milan Filippo Inzaghi alla Juventus vestendo la casacca rossonera, mentre sono 5 i gol fatti dallo stesso Inzaghi al Milan quando militava nelle file bianconere.

Domenica 21 settembre ore 12.30
CHIEVO-PARMA

Regna l’equilibrio nelle sfide al Bentegodi tra ChievoVerona e Parma: in 11 incontri disputati, le vittorie sono 4 per entrambe le squadre e 3 i pareggi.

Domenica 21 settembre ore 15
GENOA-LAZIO
E’ dominio rossoblu nei 44 precedenti. In ben 27 occasioni infatti i genoani hanno portato a casa la vittoria. Solo 9 le vittorie biancocelesti, uno in meno, otto, i pareggi.
ROMA-CAGLIARI
Bilancio nettamente a favore dei giallorossi nei 35 precedenti con 16 vittorie e 15 pareggi. Solo 4 le vittorie dei sardi.
SASSUOLO-SAMPDORIA
Un solo precedente tra Sassuolo e Sampdoria risalente alla scorsa stagione. I liguri si imposero con il risultato di 2-1 grazie alle reti di Sansone ed Okaka (Longhi per i padroni di casa).

Domenica 21 settembre ore 18
ATALANTA-FIORENTINA
Sono 51 i precedenti tra viola ed orobici. I nerazzurri bergamaschi hanno vinto in 19 occasioni, sono invece 12 i trionfi dei toscani. Chiudono il conto 20 pareggi.
UDINESE-NAPOLI
Più della metà dei precedenti (32) sono finiti in parità. Il segno X infatti è uscito ben 17 volte. Undici le vittorie friulane mentre sono appena quattro le affermazioni dei partenopei.

Domenica 21 settembre ore 20.45
PALERMO-INTER
Sono 26 i precedenti totali tra Palermo e Inter con i rosanero che hanno trionfato 6 volte, dividendo la posta in palio con i nerazzurri in ben 11 occasioni. La vittoria esterna, invece, è un evento avvenuto 9 volte nella storia di questo incontro.
TORINO-VERONA
Il Torino in casa ha uno score assolutamente positivo contro gli scaligeri avendo ottenuto 10 vittorie e 10 pareggi nei 22 precedenti. Solo in due occasioni i veronesi hanno avuto la meglio.

CLASSIFICA
Milan
6
 Chievo
3
 Juventus
6
 Cesena
3
 Roma
6
 Cagliari
1
 INTER
4
 Palermo
1
 Sampdoria
4
 Genoa
1
 Verona
4
 Sassuolo
1
 Atalanta
4
 Fiorentina
1
 Lazio
3
 Torino
1
 Napoli
3
 Parma
0
 Udinese
3
 Empoli
0

 SERIE B (Italia) - 4^ Giornata 
PARTITA
CLASSIFICA
Carpi
Trapani
Perugia
9
 Bari
4
Spezia
V. Entella
 Ternana
7
 Spezia
4
Latina
Avellino
 Trapani
7
 Avellino
4
Catania
Modena
 Lanciano
5
 Modena
4
Perugia
Vicenza
 Carpi
5
 Pro Vercelli
3
Bari
Livorno
 Livorno
5
 Brescia
3
Cittadella
Pescara
 Latina
5
 Pescara
2
Bologna
Crotone
 Cittadella
4
 Catania
1
Pro Vercelli
Varese
 Bologna
4
 Vicenza
1
Brescia
Ternana
 Varese
4
 V. Entella
1
Lanciano
Frosinone
 Frosinone
4
 Crotone
1

 PREMIER LEAGUE (Inghilterra) – 5^ Giornata 
 PARTITA 
CLASSIFICA
QPR
Stoke
Chelsea
12
 Hull
5
Swansea
Southampton
 Aston Villa
10
 Leicester
5
Burnley
Sunderland
 Swansea
9
 West Ham
4
Newcastle
Hull
 Southampton
7
 Stoke
4
Aston Villa
Arsenal
 Man.  City
7
 Sunderland
3
West Ham
Liverpool
 Tottenham
7
 QPR
3
Leicester
Manchester U.
 Arsenal
6
 Crystal P.
2
Tottenham
West Brom
 Liverpool
6
 Newcastle
2
Everton
Crystal Palace
 Everton
5
 West Brom
2
Manchester City
Chelsea
 Manchester U.
5
 Burnley
2

 LIGA (Spagna) – 4^ Giornata 
 PARTITA 
CLASSIFICA
Elche
Eibar
 Barcellona
9
 Malaga
4
La Coruna
Real Madrid
 Valencia
7
 Real Madrid
3
A. Bilbao
Granada
 Siviglia
7
 A. Bilbao
3
Atl. Madrid
Celta Vigo
 Atl. Madrid
7
 Eibar
3
Espanyol
Malaga
 Celta Vigo
5
 Getafe
3
R. Sociedad
Almeria
 Granada
5
 Vallecano
2
Villarreal
Vallecano
 R, Sociedad
4
 Almeria
2
Cordova
Siviglia
La Coruna
4
 Cordova
2
Levante
Barcellona
 Elche
4
 Espanyol
1
Getafe
Valencia
 Villarreal
4
 Levante
1

 BUNDESLIGA (Germania) – 4^ Giornata 
 PARTITA 
CLASSIFICA
Friburgo
Herta
Leverkusen
7
 Eintracht F.
4
Stoccarda
Hoffenheim
 Bayern M.
7
 Werder B.
3
Schalke 04
Eintracht F.
 Hannover 96
7
 Augsburg
3
Augsburg
Werder Brema
 B. Dortmund
6
 Wolfsburg
2
Paderborn
Hannover 96
 Gladbach
5
 Herta
1
Amburgo
Bayern Monaco
 Paderborn
5
 Schalke 04
1
Mainz 05
B.Dortmund
 Mainz 05
5
 Friburgo
1
Wolfsburg
Leverkusen
 Hoffenheim
5
 Stoccarda
1
Colonia
Gladbach
 Colonia
5
 Amburgo
1

 LIGUE 1 (Francia) – 6^ Giornata 
 PARTITA 
CLASSIFICA
Bordeaux
Evian TGFC
Lille
11
 Nantes
7
Marsiglia
Rennes
 Marsiglia
10
 Lione
6
Tolosa
Caen
 Bordeaux
10
 SC Bastia
6
Lorient
Reims
 St.Etienne
10
 Caen
6
Nantes
Nizza
 Parigi SG
9
 Tolosa
6
Metz
SC Bastia
 Montpellier
9
 Guingamp
6
Lille
Montpellier
 Rennes
8
 Metz
5
Lens
St.Etienne
 Lorient
7
 Reims
4
Monaco
Guingamp
 Lens
7
 Monaco
4
Parigi SG
Lione
 Nizza
7
 Evian TGFC
1

ALTRI CAMPIONATI
NAZIONE
 PARTITA 
AUSTRIA
Rapid Vienna
Wolfsberg
BELGIO
Oostende
Gent
CROAZIA
Rijeka
Dinamo Zagabria
OLANDA
Feyenoord
Ajax
OLANDA
Psv Eindhoven
Cambuur
PORTOGALLO
Porto
Boavista
RUSSIA
Cska Mosca
Lokomotiv Mosca
RUSSIA
Torpedo Mosca
Dinamo Mosca

3 commenti:

BlackWhite ha detto...

Grande Tevezzzz!!! Salutate la capolista !!!!

Michele ha detto...

Il Milan non ha giocato una grande partita ma se ogni tanto un arbitro concedesse un rigore contro la Juve....

Gaetano ha detto...

Caro Michele.
Capisco che lo scoglio Milan per molti poteva rappresentare la speranza di veder fermata la Juve ma suvvia cerchiamo di essere seri.
L'arbitraggio di Rizzoli non è stato da ricordare in positivo per l'una e l'altra squadra. Ci sono state un paio di ammonizioni comminate alla Juve che non c'erano a fronte di cartellini non dati invece a giocatori del Milan (vedasi piede a martello di Muntari su Lich). Circa l'episodio del rigore Menez sono 3 domeniche che ci prova sempre e le immagini le vediamo tutti, noi e gli arbitri. Marchisio tocca è vero il piede sinistro, ma non al punto di generare quel tipo di caduta. Se guardi le immagini in slow motion frontali, quando la gamba di marchisio nn c'è più lui porta avanti la dx e la trascina insieme alla sx....caduta assolutamente anomala.
Daltronde non mi sembra che Menez, ne tantomeno il resto dei compagni si sia scagliato contro l'arbitro con vibranti proteste.
La Juve ha giocato una normale partita contro un Milan piccolo piccolo piccolo. Se Inzaghi vale Conte allora tutti possiamo diventare allenatori di serie A.
Ti Saluto

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails