GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

venerdì 11 maggio 2012

GLI SCUDETTI BIANCONERI? SAREBBERO DIVENTATI 32...

32 e uno... 32 e due... Chi offre di più?
Fermi tutti. Gli scudetti bianconeri non sono 28. E nemmeno 30. Sono addirittura 32!!! Ad avanzare la fantasiosa (molto fantasiosa, per la verità) ipotesi è Juworld.net, uno dei siti più seguiti dai tifosi bianconeri "30 scudetti vinti sul campo, 2 titoli non (ancora?) riconosciuti relativi alle stagioni 1908 e 1909, 1 campionato di Serie B; 44 (46) titoli nazionali, 55 (57) titoli vinti in totale; 18 trofei conquistati da quando si gioca per i 3 punti. Del Piero eguaglia il record di Furino: 8 scudetti con la maglia della Juventus. A proposito delle stagioni 1908 e 1909: si è trattato di campionati ufficiali disputati regolarmente e regolarmente sono stati vinti dalla Juve. La Società deve fare di tutto per chiedere l’assegnazione".
Nel 1908 si disputarono un Campionato italiano (vinto dalla Pro Vercelli) e un Campionato federale (vinto dalla Juventus). Quest'ultimo, anche se organizzato dalla Figc, non assegnò lo scudetto. L'anno dopo, 1909, accadde il contrario: il Campionato federale fu vinto dalla Pro Vercelli e il Campionato italiano fu vinto dalla Juventus, ma questa volta il tricolore venne assegnato a chi vinse il Campionato federale, e non viceversa.
In sostanza, due scudetti per la Pro Vercelli (uno per aver vinto il Campionato federale e uno per aver vinto il Campionato italiano) e zero per la Juventus (che in quei due anni vinse anch'essa quei due titoli, ad anni invertiti rispetto ai 'cugini' piemontesi).
La tesi di Juworld.net è quindi chiara: perché non assegnare un doppio titolo in entrambe le stagioni (due alla Pro Vercelli, come risulta già dagli albi d'oro, e due alla Juventus), visto che entrambi i tornei erano riconosciuti dalla Figc?
Probabilmente l’intento dei sostenitori bianconeri è di rimpiazzare i due titoli del 2005 e del 2006 con questi due che si perdono nella notte dei tempi in modo di arrivare comunque alla fatidica quota dei 30 scudetti che varrebbero la terza stella.
Conoscendo Agnelli e la sua passione per i ricorsi, state pur certi che non perderà occasione per chiedere l’assegnazione dei due titoli. E non è escluso che quanto prima chiederà l’assegnazione del titolo anche per il torneo di briscola vinto nel 1953 e per il campionato europeo di bocce vinto nel 1967. Niente da fare invece il torneo di freccette del 1974.
Questi juventini iniziano a diventarmi simpatici. Hanno molta fantasia e grande senso dell’umorismo. Sarebbe dei cabarettisti niente male…



Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

8 commenti:

Nerazzurro ha detto...

E vabbè, dai. Siamo al delirio totale. Non ho capito se ci sono o ci fanno.
Di sicuro questi non stanno bene.

Nicola ha detto...

Che non stanno bene s'era capito. Ma da parecchio...
Chissà ancora quante ne inventeranno. Forse, ha ragione Entius, quando prima vorranno includere nei titoli nazionali anche il torneo di briscola o quello di bocce.

Anonimo ha detto...

Da Juventino di quei due titoli non è che me ne importi più di tanto, però è alquanto singolare la vicenda, che per altro non conoscevo! Si vede che stavamo già antipatici ai poteri forti!

Anonimo ha detto...

rosiconi prescritti.....pppprrrrrr
ahahah

Entius ha detto...

X l'anonimo delle 9.25
Non è questione di antipatia dei poteri forti. A quei tempi le cose erano abbastanza confuse. Avete vinto il titolo sbagliato. Tutto qua.
Il fatto di richiederli dopo più di un secolo è alquanto singolare.

Anonimo ha detto...

ho piacere che gli juventini stiano cominciando a diventarti simpatici, per quanto mi riguarda, da juventino, voi interisti simpatici non potrete esserlo mai. Ma detto questo, al di la del fatto che una vicenda per due scudetti di 100 anni dovrebbe già essere caduta in prescrizione (a voi ne sono bastati 5 di anni), dico una cosa: le due squadre hanno vinto due scudetti identici in due anni? OK, mi sembra logico assegnare uno scudetto a testa e fine delle trasmissioni. CRYNOMORE

Anonimo ha detto...

@ Entius, sono l'anonimo delle 9.25! Dopo aver letto questo articolo mi sono andato ad informare perchè mi aveva incuriosito. Quello chè ho scoperto è ancora più singolare nel senso che lo scudetto nasce nel 1924, è da quel momento che si vanno a ricoscere retroattivamente i campionati vinti negli anni precedenti. Fino al 1908 ci sono solo campionati federali e quindi nessun problema nel 1908 1909 e 1910 campionato federale e campionato italiano a cui viene riconosciuto lo scudetto solo ai secondi due e poi fino al 1922 si torna al solo campionato federale. La decisione a questo punto ben poco omogenea (del tipo due pesi e due misure) avviene ben 16 anni dopo aver giocato qei campionati; Quello vinto dalla Juve nel 1908 è l'unico campionato federale della storia per il quale non sia stato riconosciuto lo scudetto. Ad ongni modo si fa per parlare, a me sinceramente non mi importa niente di quello scudetto (ache perchè a mio avviso a questo punto sarebbe solo uno), e sinceramente non mi pare di aver visto richieste ne ufficiali ne ufficiose di quegli scudetti! Quindi non vedo dove sta la polemica.

Anonimo ha detto...

chi scrive questo blog è un cerebroleso,basta guardare la figurina in copertina.Poi è pure interista....che dire altro? se è contento di aver in bacheca due scudetti senza valore e meriti sportivi è chiaro che si diverta a perder tempo a guardare in casa d'altri. Pensi alle pillole blu...e non ai tornei di freccette dove con le regole rispettate l'Inter perderebbe sempre. Corrotti e prescritti!!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails