GLI ULTIMI 10 ARTICOLI

sabato 7 gennaio 2012

ESAGERATA INTER, IL NUOVO ANNO INIZIA CON UNA MANITA

Serie A 2011-2012 – 17^ Giornata
INTER - PARMA 5 - 0
13' MILITO - 18' MOTTA - 41' MILITO – 56’ PAZZINI – 79’ FARAONI

Inter (4-4-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Thiago Motta, Cambiasso (13' st Poli); Alvarez (27' st Coutinho); Milito (31' st Faraoni), Pazzini.
A disposizione: Castellazzi, Ranocchia, Zarate, Castaignos.
All.: Ranieri
Parma (4-4-1-1): Mirante; Zaccardo, Brandao, Paletta, Gobbi; Biabiany, Galloppa (23' st Musacci), Morrone (15' st Pereira), Modesto (10' st Pellé); Giovinco; Floccari.
A disposizione: Pavarini, Santacroce, Valiani, Palladino.
All.: Colomba
Arbitro: Giannoccaro di Lecce

Le mie perplessità della vigilia vengono dissipate in 20 minuti. L’Inter batte il Parma con una sonora manita e lancia il suo personale avviso al Milan. I rossoneri forse sono più forti ma batterci potrebbe non essere così semplice.
Ranieri conferma la squadra ipotizzata alla vigilia con il 4-4-2 che è diventato ormai il suo marchio di fabbrica (un po’ come il 4-2-3-1 per Mourinho). L’Inter ci mette 20 minuti per indirizzare la partita sul binario giusto. Al minuto 13 cross di Alvarez dalla destra su cui si avventa Milito che, con quella cattiveria da bomber che avevamo dimenticato, infila Mirante sul primo palo da pochi passi. Passano cinque minuti e Thiago Motta da fuori area firma il 2-0. L’Inter è padrona del campo, domina in mezzo (complici anche Morrone e Galloppa poco incisivi) e in avanti Milito e Pazzini si muovono bene. Prima dell’intervallo El Principe realizza la sua doppietta personale (da quando tempo non realizzava una doppietta? Forse dalla finale di Madrid.).
Col 3-0 all’intervallo l’Inter ha la partita in pugno. Ma nella ripresa c’è spazio per il sigillo personale di Pazzini, per un autogol di capitan Zanetti annullato per fuorigioco e per il primo gol in Serie A di Faraoni che dal limite supera Mirante fuori dai pali con un pallonetto che colpisce la traversa e finisce in rete.
L’Inter apre il nuovo anno così come aveva chiuso il vecchio, vincendo con un bottino largo. Prestazione molto positiva di tutta la squadra, migliore in campo Alvarez faro del gioco nerazzurro, bene Milito che ha ritrovato la via del gol, bene anche Maicon, Thiago Motta che sarà lento ma è l’unico che può dare qualcosa in più in qualità a questo centrocampo.
Insomma il nostro 2012 non poteva iniziare meglio e ci avviamo ad affrontare il derby nella miglior condizione mentale e fisica. Anche se il Milan probabilmente rimane favorito. Ma noi ci siamo. E siamo pronti a vendere cara la pelle. FORZA INTER !!!

PS: Mentre la migliore Inter della stagione giocava una grande partita e vinceva con un risultato rotondo, io ero a casa di amici per una serata di una noia mortale e di cui avrei fatto decisamente a meno. Di tanto in tanto mi sono risollevato il morale vedendo al televideo che l’Inter vinceva alla grande. Ho visto i gol solo alle 23 maledicendomi per aver preferito gli amici all’Inter. Io sono del parere che certe volte si può fare a meno di vedere l’Inter in cambio di una serata diversa. Ma scambiare un 5-0 dell’Inter per una noiosa serata, proprio no. Quindi, miei cari amici, vi giunga il mio più caloroso e affettuoso vaff….

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!

8 commenti:

Brother ha detto...

Ah, se tu ogni tanto sentissi i consigli...
Te l'avevo detto di rimanertene a casa perchè stasera avremmo fatto un partitone.

LeNny ha detto...

Lo devi ascoltare il Brother. :)

Ciao Entius. :)

Entius ha detto...

Avete ragione, faccio mea culpa.
Purtroppo a volte l'amore chiama e ti dimentichi di avere un solo grande amore: l'Inter :-)

francesco_qci_ ha detto...

...come ti capisco entius!!!

complimenti per la nuova veste del blog, anche se, ci conosciamo da così tanto tempo che posso permettermi dei sinceri consigli, forse è ancora molto "appesantito" da a volte inutili widget.
E' solo un sano consiglio d'amico

un caro saluto da "quelli che l'Inter..."

Brother ha detto...

Sei troppo sensibile al richiamo femminile. Sei come Ulisse con le sirene... eh eh eh

Vabbè, commentiamo la partita che è meglio. Questa larga vittoria prima del derby ci voleva proprio. Mi è piaciuto Alvarez (avevi ragione te, non è poi così male) e soprattutto stiamo ritrovando Milito. Il Principe è fondamentale per gli equilibri della squadra. Domenica sera a Ibra e soci gli faremo sputare sangue.

Brother ha detto...

Ah, l'ultima doppietta di Milito non risale alla finale di Madrid ma al settembre successivo quando battemmo il Bari 4-0 con doppietta sua e di Eto'o.

Vincenzo ha detto...

Ottima Inter ieri sera, non possiamo che ritenerci ampiamente soddisfatti!


PS: carina la nuova grafica!

Ciao!

Matrix ha detto...

Mi permetto di correggere Brother. L'ultima doppietta di Milito risale alla prima giornata di questo campionato. Nella sconfitta per 4-3 di Palermo Milito realizzò due gol.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails